Il debutto di Anna Tatangelo in tv è un tale flop che, dopo una sola puntata, il programma chiude!

Nuovo

Non è un periodo fortunato per Anna Tatangelo: la sua canzone Libera non ha raggiunto la fase finale del Festival di Sanremo e adesso, il suo programma About Love, in onda su Italia 1 con la co-conduzione di Alvin e nato da un’idea di Federico Moccia, è stato un vero flop. La prima puntata, infatti, ha ottenuto solo 749.000 spettatori, raggiungendo un misero 2,94% di ascolti. Troppo poco per Mediaset, che ha deciso di sospendere immediatamente la trasmissione. Una delusione che conferma il difficile rapporto dell’artista di Sora con il mezzo televisivo. Già una volta, quando nel 2008 aveva gridato il suo amore al compagno Gigi D’Alessio, si era beccata dei sonori fischi, segno che il pubblico la preferisce come cantante. Stavolta, però, non potrà continuare la sua sfida, perché al posto del programma, Italia 1 ha deciso di mandare una serie di film. Inoltre, al flop in tv fanno compagnia le beghe giudiziarie di Gigi. Il cantante napoletano ha provato a chiarire le brutte vicende in cui è coinvolto, a partire dalle rate non pagate per l’acquisto, nel 2007, di una Mercedes McLaren coupé dal valore di 500.000 euro, che il cantante avrebbe comprato solo per fare un favore ad un amico, con l’accordo di rivenderla subito ad una terza persona. I problemi sono sorti nel 2013, quando D’Alessio ha interrotto i pagamenti con la finanziaria, con la quale aveva stipulato una rata di 4.500 euro mensili e una maxi-rata finale di 276.000 euro. A sua discolpa, Gigi ha dichiarato di esser stato vittima di un raggiro operato da un broker per automobili di lusso di Oristano, Marco Palumbo, che gli sarebbe stato presentato dall’ex tronista di Uomini e Donne Costantino Vitagliano. Ma intanto il giudice ha permesso alla finanziaria di rivalersi sul suo patrimonio. Questa vicenda segue quella di alcuni mesi fa, quando D’Alessio è stato condannato a nove mesi di reclusione per lesioni aggravate ai danni di due paparazzi, a cui si è aggiunta poi l’accusa di rapina. Il cantante, infatti, tolse dalle mani dei due reporter le macchine fotografiche contenenti gli scatti. Gigi ha ammesso di aver sbagliato ad alzare le mani, ma le scuse non sono bastate e il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio. Riuscirà la coppia a superare questo momento decisamente no?

Fonte: Nuovo

About Edicola

4 commenti

  1. “segno che il pubblico la preferisce come cantante” non me pare… per me potrebbe benissimo in casa senza cantare e soprattutto senza cercare di condurre programmi tv, di conduttrice ce n’è una!
    Maria Rulessssssssssss

  2. La simpatia non è mai stata la loro forza…

  3. paola e francesco.che scontino il loro peccato di lussuria sovrastrutturata.che la lettera scarlatta li bolli a vita.che si vergognino di gridar ti amo da un palco.e di far figli di secondo letto.e di perseverar nella sovrastruttura.
    +a me non piacciono.a prescindere.

  4. Mi spiace davvero per Alvin..

Inserisci un commento

Not using HHVM