‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono over

E quando pensi che del fondo sia stato raschiato anche l’ultimo centimetro la redazione di Uomini e Donne è capace di smentirti e di provare che si può sempre puntare più in basso. Già i primi dieci minuti mi avevano ampiamente scoraggiata e mentre Valentino (Chi?), Patrizia (Chi?) e Alba Palmenghi stavano lì a blaterare di robe delle quali mi interessa meno del PIL dell’Azerbaigian io aumentavo la pressione dell’acqua con la quale stavo lavando i piatti per non sentirli. Finisce la discussione, balletto, musichetta de Il segreto e immagini in sovraimpressione con Gemma Galgani e Giorgio Manetti. No, dico, ma è uno scherzo? Cioè ma io NON HO PAROLE. A parte che è semplicemente assurdo che sti due ciccino fuori ogni caspita di santissima volta in cui tocca a me commentare le puntate ma poi un best of sui due trombamici col pannolone quanto cavolo è indicativo del tracollo di questa trasmissione? Una volta vedevi i best of di Costantino e Alessandra, di Salvatore e Paola, di Cristian e Tara… ora il pubblico si appassiona a una storia PALESEMENTE farlocca con protagonista la donna che è riuscita a farsi silurare pure da Ennio Zingarelli (colui che ha ispirato i disegnatori di Montgomery Burns) e il prototipo di sessantenne più bleah che mi possa venire in mente: dongiovanni, convinto di avercelo solo lui , attratto dalle ragazzine ma che pur di avere la lucina rossa puntata su di sé si tromberebbe pure la prozia di Maurizio Costanzo, con la fobia dei figli, tirato più a lucido di Claudio Baglioni dopo il trentesimo lifting, con la capacità assolutamente UNICA di rendere ODIOSO il dialetto toscano che è uno dei più piacevoli d’Italia. Che tracollo, signori miei, che tracollo. Ogni volta che vedo lo share sopra il 21% per una puntata di sti due un pizzico della mia fiducia negli esseri umani scivola via.

Detto ciò non c’era assolutamente bisogno di propinarci tutta sta mappazza, la storia di Gemma e Giorgio potevo benissimo riassumervela io in una sola foto, un semplice collage in cui è racchiuso l’inizio e quella che sarà la fine:

Gemma Galgani

Ed ora, in veste puramente di cronista, vi saluto mostrandovi una carrellata delle reazioni di alcuni personaggi noti al momento in cui è apparso lo speciale sui tromboNONNI:

P.S. Menomale che la trasmissione sta andando in vacanza perché dopo le parole sto finendo pure le gif.

Video della puntata: Puntata intera“Oh, Mamma…”Assalti ad AlbaUn sincero marinaio? – Gem&George: the story – I^ parteGem&George: the story – II^ parte – Gem&George: the story – III^ parte