Giuliano Luciani dixit, Valentina Dallari respondit

Di Isa - 8 maggio 2015 18:05:31

Trono classico

Giuliano Luciani a Valentina Dallari: “Io volevo sapere il motivo per cui non mi hai portato in esterna. Non che tu sia obbligata, ma vorrei sapè perché…”

Valentina Dallari: “Allora, io ho riflettuto tanto questa settimana e come le scelte che hanno preso i due ragazzi (si riferisce ai tronisti, ndr) mi ci sono trovata anche io nel senso che manca poco tempo e ovviamente devo iniziare a stringere un pochino il cerchio…”

Giuliano Luciani: “Ok, però qua te blocco. Innanzitutto non ce dovevi fà scenne pe gniente visto che da quanno so sceso me sembra che te hai detto che ti ho dato più in due esterne che altri in dieci esterne, io parlo per quello che dici te, eh, poi poi dì le bugie pure te, eh, non è che per forza devi dì la verità, quindi te hai detto che io in due esterne ti ho dato più di altri in dieci esterne, no? Quindi una valuta, no? Io me la farei una domanda se una persona me dà più in due esterne che altri con dieci quindi a sto punto me viene da pensà che tutte le cose che tu hai detto su de me sò parole dette ar vento, senza significato. E comincio a pensà pure che te, forse, n’omo no ‘o cerchi, te cerchi uno che fa l’uomo quando tu glielo vuoi fa fà, perché me sembra che tu vuoi uno che quando te stai calma e tranquilla lui fa quello che dici te, quando invece tu prendi posizione lui deve fà la pecora. Siccome io non sono così e il contorno in vita mia non l’ho mai fatto, non penso de comincià adesso qua dentro a fatte il contorno a te quindi è stato un piacere, grazie a tutti, ciao.”

(Giuliano abbandona lo studio, ndr) 

Valentina Dallari: “Non condivido assolutamente quello che ha detto Giuliano, assolutamente. Non è questo che io sto cercando, non sto cercando una pecora perché se volevo una pecora me ne stavo a casa mia. Quindi non è assolutamente così, mi dispiace che alcune persone non capiscano i miei comportamenti perché non è questo che io cerco, più di ripeterlo non so come dirlo, quindi a sto punto scelgo, faccio quello che voglio fare io e basta, senza dare più spiegazioni perché tanto non mi capisce nessuno!”