Klaudia Pepa di ‘Amici’ in Albania, il suo Paese, è già una stella: si è sposata in diretta tv!

Di Edicola - 9 maggio 2015 17:05:03

Di più

E’ successo molte volte che nei banchi di scuola di Amici, alcuni dei concorrenti in gara si innamorassero. Ma mai, prima d’ora, era successo che una delle concorrenti fosse già sposata! Quest’anno è successo: la ballerina Klaudia Pepa, infatti, a soli 23 anni è già sposata con l’ex ballerino e ora coreografo Albi Nako, da quasi due anni. “Io sono più grande di lei, ho 35 anni e conosco Klaudia da quando aveva 5 anni ed era iscritta alla scuola di danza di mio padre a Tirana, la capitale dell’Albania. In famiglia siamo tutti ballerini. Io ho smesso di ballare due anni fa per colpa di un infortunio e adesso faccio il coreografo per l’emittente TV Klan, che sarebbe come Canale 5 per l’Italia” racconta il marito di Klaudia. “Ho fatto il biglietto di sola andata per Roma: il progetto è di trasferirmi qui in Italia. Ora forse è un po’ presto, ma sento che la vita mia e di Klaudia sarà qui. Io a Klaudia ho insegnato tutto, della vita e del ballo. Quando una ragazza si sposa con un uomo più grande, ha tante cose da imparare. Io l’ho conosciuta bene quando aveva 11 anni e studiava già da alcuni anni all’Accademia di danza di Tirana, dove era entrata a 9 anni. Al primo tentativo fu bocciata, poi partecipò al programma Il piccolo genio, dove gareggiano bambini ballerini e cantanti, arrivò prima e riuscì a superare il provino. Ma in Accademia la vita fu dura per lei. La direttrice e gli insegnanti le dicevano: ‘Non diventerai mai una ballerina classica’, perché c’erano problemi di gelosie e rivalità tra la scuola di mio padre e l’Accademia di Tirana, quindi Klaudia era osteggiata perché aveva studiato da mio padre e aveva vinto un programma televisivo. Così, all’età di 15 anni, bussò alla mia porta: venne alla televisione dove lavoro ancora e mi chiese se poteva assistere alle prove. E qui inizia la nostra collaborazione, solo come ballerini. Arrivò da me in lacrime e io, dopo un po’, la feci entrare nel mio corpo di ballo. Non lasciò l’Accademia di Tirana, ma ci studiò per otto anni. E’ l’Accademia dove hanno studiato anche ballerini che poi sono diventati famosi in Italia, come Kledi Kadiu, Anbeta Toromani e Leon Cino. La vita ci ha messo insieme e poco alla volta ci siamo innamorati. Io sono tutto per lei e lei è tutto per me”. Quando gli si fa notare che i 12 anni che ha in più rispetto a lei sono tanti, lui risponde: “Lo so, infatti ho fatto molta attenzione con lei, con la sua vita e la sua gioventù. Oltre che suo marito, mi considero il suo creatore artistico e ora lei è molto più brava di me. Fino a due anni fa, poi io ho smesso per un infortunio. Però, proprio ballando, le avevo chiesto se voleva sposarmi. E’ stato il giorno di San Valentino del 2013, durante un programma televisivo. A quel punto, eravamo una coppia famosa, era diventata famosa e amata anche lei, proprio come lo ero io da anni. Mentre stavamo ballando in trasmissione, le misi l’anello di fidanzamento al dito e le chiesi di sposarmi…in diretta tv! Le dissi: ‘Io ti voglio sposare qui, proprio qui in questo programma’. Lei mi guardò sorridente e incredula e il conduttore mi domandò ‘Ma è uno scherzo o sei serio?. Ero serio. Il successivo 7 luglio, ci siamo sposati in quello studio televisivo. Adesso sono pronto a lasciare tutto in Albania, dove lavoro molto, per trasferirmi qui e stare accanto a Klaudia. L’Albania è vicina: con un’ora di volo torno a casa!

Fonte: Di più