‘Amici di Maria De Filippi’: l’opinione di Chia sulla quinta puntata del serale

Di Chia - 10 maggio 2015 12:05:54

Amici di Maria De Filippi 14

Quando durante uno dei daytime di Amici di Maria De Filippi di questa settimana ho scoperto che tra le prove in preparazione per la quinta puntata del serale c’era il mash-up tra Broken e A modo tuo e ad eseguirlo sarebbero stati Elisa Toffoli e Stash Fiordispino già me lo sentivo sarebbe stato una vera bomba. La cosa davvero figa è che sono persino riusciti a superare le mie altissime aspettative, con un’interpretazione che definire perfetta è quasi sminuirla… Un connubio delizioso, sia tra i due brani che tra i due artisti che hanno dato vita a una delle migliori performance di sempre… E un’ottima risposta a tutti coloro che ancora si ostinano a sostenere che il leader dei The Kolors risulti impeccabile solo grazie al sintetizzatore vocale e ai brani in inglese: gente, rassegnatevi, questo ragazzo è un fuoriclasse persino con un semplice pianoforte davanti, c’è poco da fare!

Ad ogni esibizione dei The Kolors mi ritrovo a pensare ‘Ok, per me il seralone potrebbe pure finire qui‘, e trovo paradossale che spesso vengano penalizzati dalla giuria e non prendano il punto che meriterebbero a mani basse solo perché talmente pronti al ‘fuori’ che tocca dare il contentino anche a qualcun altro lì dentro.. Per me proprio non c’è gara, e non c’è manco mai stata…

A colpirmi, ieri sera, anche la splendida esibizione di Luca Tudisca sulle note di Overjoyed di Stevie Wonder… Che voce, ragazzi! Persino Loredana Bertè che l’ha sempre osteggiato ha dovuto ammettere che ieri sera ha dato vita ad una performance di tutto rispetto… Però, guarda un po’ il caso, in studio si sono sentiti solo buuu. Che si sono ripetuti quando alla fine Elisa ha scelto di salvare lui e mandare al ballottaggio finale Giorgio Albanese. E che hanno avuto il solito triste eco anche sui social, dove gli insulti per il cantautore come sempre si sono sprecati. Ora, che Luca possa non piacere a tutti ci sta, ci mancherebbe, ma tutto questo livore avrebbe finito per dispiacermi persino se si fosse scatenato nei confronti di Michele Nocca, figuriamoci per qualcuno che il talento ce l’ha ed è evidente. E poi con quel suo aspetto da pulcino sbattuto e malaticcio come si può non volergli bene?

Che tutte queste critiche siano dovute alla sua iniziale presa di posizione contro Mattia Briga (perché è questo il motivo, inutile raccontarsi balle… che poi i fan degli altri ragazzi si siano accodati trovando in Luca il perfetto capro espiatorio da eliminare il prima possibile dal serale è un altro discorso…) è allucinante, ste bimbeminkia se la son legata al dito che nemmeno gli avesse investito il gatto e non l’han mollato più. Ma dopo aver letto le anticipazioni della puntata che vedremo in onda settimana prossima, già sorrido all’idea che abbiano finito gli alibi.. e ora son cacchi, belle gioie, cacchi enormi!

Bambine in preda all’ovulazione a parte, le risate che mi son fatta nella puntata di ieri mai nella vita… Tra quelle due boccalone delle coach alle quali i ragazzi hanno fatto scherzi assurdi in cui loro sono ovviamente cascate in pieno (ma la faccia sconvolta di Emma Marrone di fronte alla visione di Briga col collarino? Ed Elisa che ad uno Stash stitico porgeva il clistere affermando ‘Stai calmo, respira a fondo e poi… op!‘?) e una sublime Virginia Raffaele nei panni della criminologa Roberta Bruzzone io mi sono cappottata sul divano dalle risate.. e su quel ‘La biondina di Satana Morìa De Filippi‘ sono morta del tutto, un genio!

Ma veniamo all’eliminazione di questa serata: da un confronto con ‪Giorgio‬ tutti i ballerini di questa annata di Amici‬ (e a dire il vero anche quasi tutti quelli delle annate precedenti) ne sarebbero usciti perdenti. Giuliano Peparini‬ difficilmente riesce a valorizzarlo, ma lui ha una musicalità, un’intensità ed un’energia che non possono certo passare inosservate. Giorgio non ha bisogno di tanti fronzoli, di coreografie sontuose con mille elementi che gli danzano intorno, lui il suo meglio lo da in versione grezza ed è per questo che nel pomeridiano lo vedevamo più a suo agio. Ma alla fine io lo trovo meraviglioso sempre, persino in quelle coreografie tremende dove deve fare da sfondo a gente tremenda come Marracash.

La verità è che nonostante questo mi spiace tantissimo che a lasciare il programma sia stato ‪Cristian‬ Lo Presti, che tra i ‪Bianchi‬ era sicuramente il mio preferito (sì, lo so che a tanti piace moltissimo Klaudia Pepa, ma per quanto mi riguarda è un po’ come Valentina Tesio: entrambe bravissime tecnicamente, ma personalmente mi trasmettono meno di una Virginia Tomarchio o di un Luca, per quanto questi ultimi siano meno perfetti sulla carta). Un bravo ballerino, un ragazzo dallo sguardo pulito e dall’animo trasparente come ce ne sono pochi. Auguro a lui il meglio che la vita possa offrirgli, perché se lo merita tutto.

E poi niente, c’è che in quei dieci minuti finali abbiamo visto più amore che in tutta la stagione corrente di Uomini e Donne. Non so perché, ma Cristian e Virginia mi ricordano moltissimo Aldo Palmeri e Alessia Cammarota: giovani, belli ed alle prese con una storia incasinata, dove la ragazza si è dovuta fare il mazzo affinché l’amore trionfasse.. ma alla fine i sentimenti, quelli veri e puri, vincono sempre. E a me un happy ending come quello dei Palmarota mica dispiacerebbe..