Marco Cucolo: “Signor Cristiano Malgioglio, non tocchi più la mia fidanzata Lory Del Santo!”

Di più

Nelle scorse settimane, l’autore Cristiano Malgioglio, ospite al Grand Hotel Chiambretti, ha criticato duramente il primo film da regista della ‘collega’ naufraga dell’Isola dei famosi Lory Del Santo, definendo anche gli attori dei ‘cani’. Lory ha prontamente risposto, ricordandogli che anche lui, quando in passato aveva provato a recitare, era un ‘cane’. Ma nella vicenda è voluto intervenire anche Marco Cucolo, il ragazzo 23enne con cui la vincitrice dell’Isola  è fidanzata da qualche tempo e che finora non si era mai espresso pubblicamente né sulla loro relazione né in difesa della sua amata. “Caro signor Malgioglio, non mi permetto di darle del tu per una questione di rispetto, perché potrei essere suo nipote. Vado per ordine. Innanzitutto, mi presento: sono il compagno di Lory e da settembre qualcosa di più, il suo convivente. Di vista, mi conosce: ci siamo incontrati senza stringerci la mano dietro le quinte di tante trasmissioni, in cui ero in compagnia di Lory. Malgrado all’anagrafe ci separino molti anni, mi permetto di scriverle perché ci tengo a precisare alcune cose che nelle ultime settimane mi hanno fatto perdere la serenità. Sono questioni che ho deciso di sottoporle io, perché Lory è una donna troppo elegante e signorile per farlo. La smetta di criticare The Lady, il film che Lory ha prodotto, girato e distribuito su internet. Le ripeto, la smetta, perché, se insisterà ancora, le garantisco che farà i conti con me. Non fraintenda però: nella mia vita non mi sono mai permesso di litigare con una persona anziana e mai lo farò. Ma giuro che le esprimerò chiaramente il mio pensiero. E ci capiremo. Lo farò perché lei si è preso delle libertà che a mio avviso era meglio non si prendesse. Io ricordo tutto. L’ultima volta che ci siamo visti, lei ha detto: ‘Lory, ti fai chiamare regista, ma i registi veri sono Fellini, Visconti, De Sica, si stanno girando nella tomba nel sentire che ti paragoni alla loro categoria. Nel tuo film hai fatto recitare degli attori-cani e mi scuso se insulto i cani’. Ci sono rimasto molto male. Inizialmente, ho pensato che fosse libero di criticare: un film può piacere o non piacere. Però bisogna almeno averlo visto. Lei invece ha ammesso di non averlo nemmeno visto. Insomma, ha rimediato una figuraccia dietro l’altra. Lei è pericoloso, signor Malgioglio, deve smettere di parlare a vanvera. Stia attento, perché ad aprire la bocca a sproposito si fa peccato e si ferisce persone che hanno solo buone intenzioni. A partire dagli attori, che, come le è stato spiegato, hanno recitato gratis. E in quel film, sappia che ho recitato anch’io, quindi ha dato del cane anche a me. In questi anni ho sentito buona parte delle canzoni che ha scritto. Alcune sono dei capolavori, altre sono meno riuscite, soprattutto quelle cantate da lei, piene di allusioni sessuali, di banane, di scemenze incomprensibili e spesso registrate in uno spagnolo imbarazzante. Questo per dirle che, per carità, anche il film della mia compagna poteva venir meglio, ma almeno lei ha deciso di regalarlo attraverso internet, senza spendere nemmeno un euro. I suoi cd, invece, anche i più brutti, costano del denaro. La verità è che avevo un’opinione diversa di lei: pensavo fosse un elegantone, un personaggio garbato, intelligente e ironico. Invece, come diciamo a Napoli, insultando Lory ha dimostrato di essere “nu piezzo e vipera”, una serpe che parla male senza averne motivo. Per giorni mi sono chiesto perché lo avesse fatto, finché non mi è giunta una voce. Si dice che, tra gli attori e le attrici che Lory ha fatto lavorare nel suo film, ci sia una persona che in passato le è stata molto vicina e che, due anni fa, abbia deciso di tagliare i ponti con lei. Insomma, ha detto che gli attori di The Lady sono dei cani per criticare questa persona che le ha spezzato il cuore. Mi dica che non è vero. Io non ci credo, sono sicuramente delle voci maligne. Per concludere, Lory l’ha invitata a prendere parte a The Lady 2, la continuazione del suo primo film. Vengo, l’aspetto a braccia aperte. Reciteremo insieme, così avremo modo di conoscerci meglio e magari diventeremo amici. Magari cambierà idea sul film. Io difficilmente cambierò idea su di lei, a meno che non decida finalmente di fare l’uomo e di chiedere scusa a Lory. Lo farà?”. 

Fonte: Di più