Pamela Prati si sposa: “A 56 anni sono pronta per il grande passo!”

Di Edicola - 14 maggio 2015 16:05:28

Nuovo

L’ex showgirl del Bagaglino Pamela Prati è ora nel cast del programma di Carlo Conti Si può fare. Dopo i 50 anni, Pamela sta rivivendo una seconda gioventù, coronata dall’amore con un uomo che ha circa 24 anni meno di lei, che ne ha 56. Lui si chiama Francesco, è napoletano e stanno insieme dal 2009. “All’inizio avevo paura e non volevo cedere. Invece Francesco, con la tenacia che lo contraddistingue, è riuscito a conquistarmi. E’ molto più maturo della sua età e mi è stato vicino in alcuni momenti difficili“. Quando le si chiede se potrebbe essere lui l’uomo che finalmente riuscirà a portarla all’altare, lei risponde: “Mai dire mai. Non mi sono sposata non perché io sia contraria al matrimonio, ma solo perché non mi è capitato. Francesco potrebbe essere il marito ideale: è moderno, capisce che ho bisogno di spazio e accetta di non convivere con me. Ognuno vive per conto proprio, anche se ci vediamo ogni giorno. Sono io che non voglio condividere lo stesso tetto: ho bisogno dei miei spazi, dei miei silenzi e di avere una casa tutta per me“. Quando le si chiede se quella di avere un figlio è un’esperienza che le manca, Pamela risponde: “Sì, mi dispiace molto non aver avuto un figlio. Per fortuna ho tanti nipoti e sono un po’ la loro mamma: la maternità si può esprimere anche crescendo i piccoli non tuoi, come ho fatto io con le mie sorelle. Non è stata una mia scelta, semplicemente non c’è stata l’occasione, dato che i figli si fanno in due. Non ho mai avuto la certezza che mio figlio avrebbe avuto suo padre vicino. Ci tengo a dire, però, che non la vivo male o con tristezza. La mia famiglia di origine ha sempre compensato, dandomi grande affetto. Mi piacerebbe molto adottare un bambino, ma soprattutto sarebbe bello condividere con qualcuno un passo del genere. Ci sono tanti bimbi che hanno bisogno d’amore e io sento di poterlo dare. Ma per farlo, secondo le leggi italiane, mi dovrei prima sposare!“. Passando all’aspetto professionale, quando le si chiede cosa l’ha spinta a partecipare a Si può fare, spiega: “Le sfide mi fanno sentire viva e giovane. Stimo Carlo Conti e il suo staff e non potevo rifiutare un’occasione simile. E’ anche un omaggio verso le donne che hanno superato i 50: nella vita non bisogna rimanere a casa ed aspettare il tempo che passa, è necessario rimettersi in discussione ed avere nuovi stimoli, come sto facendo io in questo programma. Partecipano anche concorrenti giovani: siamo di generazioni diverse  e il bello sta proprio in questo: ci stimoliamo a vicenda“. Infine, quando le si chiede come si fa ad arrivare alla sua età con un fisico come il suo, la Prati svela i suoi segreti: “Gran parte del merito va al Dna, visto che i miei non dimostravano l’età che avevano. Sono fiera dei miei 56 anni e tutto quello che ho è naturale, non mi sono mai rifatta. Faccio sport per mantenermi in salute: una come me che ha sempre ballato, deve fare attività fisica per evitare dolori alle ossa. E ovviamente, una sana alimentazione!“.

Fonte: Nuovo