‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono classico

Trono classico

Mettetelo sul trono a settembre, tra i tentatori di Temptation Island, fategli fare il ballerino per una notte a Ballando con le Stelle, proponetelo per Masterchef, mettetelo nel pubblico di Forum, fatelo naufragare su un’Isola dei famosi qualunque, prendetelo come inviato di Barbarella D’Urso, come disturbatore dei servizi del TG in stile Gabriele Paolini… fate quello che vi pare ma RIDATAMI MARIANONE MIO!!!!!!

Ma che mi frega se è vvvvvvvvero o se è fallllllllllso, che mi frega se è sincero o se mente, che mi frega se è davvero così o recita una parte! Io realmente non mi facevo così tante risate dai tempi del dramma delle emorroidi di Enzo Paolo Turchi all’Isola dei Famosi! E se pensavo che lo sfogo di Mariano Catanzaro post prima eliminazione da parte di Valentina Dallari fosse stato il miglior momento televisivo della stagione oggi devo prendere atto che la crisi isterica sulle scale corredata da acqua e zucchero per evitare lo svenimento, da Tina Cipollari vestita da Ambra Angiolini che gli sistemava la maglia e gli accarezzava la testa, da Fabio Colloricchio che lo consolava con lo stesso atteggiamento serio e contrito che si avrebbe in occasione di un funerale e dalla risata soave di Danielona in sottofondo (che peraltro voglio registrare e usare come sveglia, voglio iniziare tutte le mie giornate con la risata composta di sua maestà la principessa di Tor Vergata! )… beh, ha sbaragliato la concorrenza! Questi minuti di tv andrebbero registrati e riproposti a cadenze regolari di 10 minuti. Sono seria, io farei che tipo ogni tre/quattro servizi del TG si intervalli con un ‘Tina nun c’ha facc chiu

Trono classico

Due canzoncine al Karaoke su Italia 1 e poi dieci minuti di ‘Ma pecché, pecché, pecché!!!!!!!’

Trono classico

Per una televisione migliore e per un mondo migliore, aridateme Mariano!

Ecco, io il mio accoratissimo appello l’ho fatto, che qualcuno mi ascolti, p’ piacer’! Detto ciò venendo al commento dei fatti io confermo l’opinione di settimana scorsa: Valentina ha chiaramente tenuto Mariano solo perché, da ragazza sveglia quale è, ha capito che lui era un personaggio che creava interesse, faceva discutere e le trascinava il trono. Se il trono di Valentina a un certo punto ha iniziato ad andare bene e decisamente meglio dei troni maschili buona parte del merito va proprio alla teatralità di Mariano. Tutti i discorsi che lei gli ha fatto oggi sul suo ridere a sproposito, sull’essere poco serio e via discorrendo erano discorsi che valevano zero. Mariano è sempre stato così, sin dall’inizio, è sempre stato esagerato, è sempre stato plateale quindi svegliarsi a metà maggio, rendersene conto, arrabbiarsi e capire che non può andare bene per te mi sembra giusto un pochino surreale. Diciamo semplicemente che Mariano e Valentina si sono “serviti” a vicenda, Mariano ha usato il trono di Valentina per farsi conoscere, Valentina ha usato Mariano per portare avanti un trono che attirasse il pubblico. Tutti felici, soddisfatti e amici come prima ma non tiriamo in ballo altre scuse perché qui nessuno ha l’anello al nas… ops, un attimo, Valentina ce l’ha. Gaffe. Vabbé, insomma, ca nisciun è fess’ (si, ormai mi sono così Marianizzata che se dovessi rifare i giuramenti matrimoniali un ‘tò giur” mi verrebbe fuori di sicuro!)

In tutto ciò, comunque, mi tocca fare un applauso a Valentina. La tronista bolognese, che piaccia o meno, è riuscita a portare avanti proprio un bel trono, divertente e stimolante grazie a Mariano e adesso comunque vivo e incerto perché è davvero ma davvero difficile provare a capire su chi ricadrà la scelta. Guardando la sua esterna di oggi con Andrea Melchiorre io avrei pochi dubbi: il contenuto della lettera che ha scritto al corteggiatore romano era molto forte (vorrei proprio capire con che motivazioni potrebbe non sceglierlo dopo avergli scritto parole del genere) e il modo in cui Valentina riguardava l’esterna ed il modo in cui guardava Andrea mentre la commentava in studio (proprio lo sguardo inebetito tipico della dodicenne davanti al figone della scuola) mi portano a pensare che se non è un’attrice da Oscar l’ago dovrebbe pendere più dalla sua parte… però, però, è anche vero che mentre con Andrea c’è più passione, c’è più elettricità, c’è più “stimolo” con Gianluca Tornese c’è una tranquillità maggiore, c’è serenità, c’è la consapevolezza di avere di fronte un ragazzo che ti venera, che farebbe di tutto per te. Ecco, in questi casi molto dipende da ciò che cerca una persona, bisogna capire cosa desidera Valentina in questo momento della sua vita… Se cerca calma, stabilità e venerazione deve scegliere Gianluca. Se cerca il brivido, la passione, l’incertezza deve scegliere Andrea. Certo è che a sto giro mi dispiacerà comunque per la “non scelta” perché a modo loro vedo entrambi i ragazzi interessati, anche se Gianluca forse un po’ di più.

E’ una scelta che mi incuriosisce, quella che si formerà sarà comunque una bella coppia, e la “non scelta” sarà comunque stato un valido corteggiatore. E’ stato un bel trono. E direi che quest’anno, anche se in inferiorità numerica, le troniste donne  hanno dimostrato di avere ancora una volta una marcia in più. Girl power, forever.

Video della puntata: Puntata interaTinAmbra Angiolini – T’appartengoEsterna di Valentina e MarianoTina Vs. ValentinaEsterna di Valentina e AndreaEsterna di Valentina e GianlucaMariano se ne va! Esterna di Valentina e Gianluca (2^)