‘Eurovision Song Contest 2015’: vince lo svedese Måns Zelmerlöw, l’Italia è terza con Il Volo

Erovision Song Contest 2015 - Il Volo

Ieri sera si è svolta a Vienna la finale dell’Eurovision Song Contest 2015. Il concorso canoro, che vede sfidarsi i rappresentanti dei diversi Paesi europei e non solo -quest’anno ha partecipato anche l’Australia- è stato come ogni anno ricco di emozioni e molto seguito in tutto il vecchio continente.

Ad aggiudicarsi la vittoria finale, che l’anno scorso era andata alla discussissima Conchita Wurst, è stato lo svedese Måns Zelmerlöw con il brano Heroes, seconda è arrivata la cantante russa Polina Gagarina, che ha commosso tutto il pubblico interpretando A Milion Voices.

Buono il piazzamento dell’Italia, che dopo il disastroso ventunesimo posto di Emma Marrone della passata edizione, è arrivata sull’ultimo gradino del podio grazie ai ragazzi de Il Volo. In molti si aspettavano che Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble avrebbero eseguito un’ottima performance che sarebbe stata molto apprezzata dai telespettatori, visto l’enorme successo che i vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo riscuotono all’estero, e così è stato. I tre cantanti, nonostante la loro giovane età, non si sono fatti assolutamente deconcentrare da un palco così importante. Il loro brano Grande Amore, infatti, è stato accolto con molto entusiasmo dal pubblico e si è aggiudicato un buonissimo terzo posto, che però non basta a portare la prossima finale della prestigiosissima kermesse canora nel nostro Paese.

L’appuntamento con l’Eurovision Song Contest per il 2016 è a Stoccolma, capitale della nazione vincitrice di questa edizione, e chissà che non sarà finalmente l’anno buono per l’Italia…