Keep Calm and Love Coach: Madeleine H. commenta la scelta di Amedeo Andreozzi

Di Chia - 24 maggio 2015 19:05:53

Trono classico

In una scala da 1 a 10, dove 10 va alla scelta di Aldo Palmeri e Alessia Cammarota (la più bella di sempre) e 1 a quella di Anna Munafò (che per l’occasione almeno una piega ai capelli la poteva fare), Amedeo Andreozzi che vola dalle scale emozionato per raggiungere la sua Alessia Messina merita un bel 9 pieno. Bella la scelta, belli loro, belli tutti… persino Gianni Sperti mi è sembrato un gran figo in quell’atmosfera magica! Ma quanto erano stupendi e innamorati? Quanto? Ah… l’amore.

Come Love Coach una cosa che dico alle mie ragazze è che o si sceglie di usare una tattica, studiando attentamente TUTTE le mosse, oppure è meglio essere se stesse in assoluta libertà, con urla, scleri, annessi e connessi. Alessia ha scelto la seconda strada ed ha vinto. Certo, va detto che se si mette il rewind e si riguarda tutto il percorso di Andreozzi a Uomini e Donne è chiaro che il tronista napoletano ha avuto per lei il famigerato colpo di fulmine. Lei è scesa dalle scale e bam!, non ce ne è stato più per nessuna. Probabilmente se Amedeo e Alessia si fossero conosciuti al di fuori, io credo che lui l’avrebbe chiusa nella prima camera da letto disponibile e l’avrebbe fatta uscire giusto un paio di mesi dopo. Sappiamo tutti che al suo trono è stato dato poco spazio e che in più di un momento l’abbiamo trovato noioso, ma c’è stata un’esterna fatta di baci non dati che mi ha fatto capire che la bella siciliana sarebbe stata la scelta, perché una chimica così forte aveva bucato lo schermo.

Il napoletano, che il fatto suo lo sa e si vede, aveva capito di avere la sua corteggiatrice in tasca e allora ha alzato la posta. Ha detto che tra loro oltre a una forte attrazione fisica c’era poco, sicuro che così avrebbe mescolato un po’ le carte e non avrebbe rischiato più di tanto. ERRORE.

Perché seduto su un trono uguale al suo c’era il sogno proibito di tutte le italiane, il manzo argentino più bramato dalle casalinghe, il ciuffo scolpito più sexy del triveneto: Fabio Colloricchio. Il pupillo di Tina Cipollari, in più, aveva con il suo compagno di poltrona rossa un conto in sospeso – citofonare a Nicole Mazzocato – e allora ecco che Alessia, piccata, ha iniziato a uscire con l’ex corteggiatore di Teresa Cilia. Beh, non so voi, ma anche io dopo una bachata con FaVio qualche dubbio me lo sarei fatto venire, e come per magia il giochetto di Amedeo gli si è ritorto contro.

Da quel momento il granitico napoletano ha iniziato a tremare e di dubbi sulla Messina ne ha avuti eccome. Dubbi, però, che sono stati propiziatori al loro amore, perché ricordatevi ragazze mie, non fatevi mai dare per scontate, altrimenti i maschi si annoiano e scappano con un’altra. Va detto, però, che Alessia in quanto a rivali è stata abbastanza fortunata: Veronica Guerri e Alessandra Costa Amedeo le vedeva solo come amiche a cui fare diverse esplorazioni del cavo orale. Quella che avrebbe davvero potuto metterla in seria difficoltà, Livia Canalis, per sua fortuna è arrivata troppo tardi, quando ormai il finale era già bello che scritto.

Un finale bellissimo ed emozionante, di cui mi rimarranno soprattutto i piccoli gesti: il mordersi le labbra nervoso di lui dietro le quinte, gli occhi di lei che cambiano quando capisce di essere la scelta e il suo modo goffo di corrergli incontro… così vero e così toccante.

Ad Alessia e Amedeo faccio il mio in bocca al lupo e a lei dico una cosa: gli uomini tutti di un pezzo come lui sono i più difficili da conquistare, ma una volta che ci riesci diventano degli zuccherini… tutti muscoli e tatuaggi, ma sempre zuccherini.

PS. La posso dire una cattiveria vero? Amedé, ma il tatuaggio sul braccio con il tuo nome te lo sei fatto perché avevi paura di scordare come ti chiami? 😀

Se avete bisogno di consigli d’amore tutti per voi vi aspetto sulla mia pagina Facebook (che trovate QUI) o sul mio blog ChezMadeleine.it! Madeleine H.