Valentina Dallari dixit, Andrea Melchiorre respondit

Trono classico

Valentina Dallari ad Andrea Melchiorre al momento della scelta: “Tu hai saputo prendermi, prendermi a muso duro, farmi ridere perché ci siamo divertiti un sacco, anche se non si vede ma lo sappiamo, mi hai difesa, mi hai creato una campana di vetro e mi hai difesa sempre, hai appoggiato i miei ragionamenti… era come se avessimo una testa unica, forse qua dentro alcune persone non avranno notato il percorso che abbiamo fatto, perché da fuori sembra semplice, ma in realtà io all’inizio mi stavi un po’ sui….  spocchioso, pesante…”

Andrea Melchiorre: “Ehhhhh, senti chi parla!”

Valentina Dallari: “Poi da un giorno all’altro – perché è stato veramente da un giorno all’altro – hai iniziato a scavare sotto tutte quelle cose che nessuno è stato capace di scavarci. Hai iniziato a vedere che dentro di me… non sono solo quella seduta lì, ma ci sono un milione di sfaccettature. Sei arrivato tutto d’un colpo e in mezzo a tutto quel grigiore… tu eri il mio sole! Questo (si riferisce all’anello che le ha regalato Andrea e che gli avrebbe restituito in caso di non scelta, ndr) ti conviene guardarlo bene perché è l’ultima volta che lo vedi… perché sei tu la mia scelta!”

Andrea Melchiorre: “Di cosa hai paura adesso?”

Valentina Dallari: “Di niente!”

Andrea Melchiorre alzandosi in piedi e baciando Valentina Dallari: “Io e te abbiamo tante cose in comune, no? E ho paura che queste cose fuori ci porteranno tanto a litigare perciò è un no… però al cuor non si comanda!”