Anna Falchi: “Io raccomandata dal mio fidanzato? Magari fosse davvero così…!”

Nuovo

Anna Falchi ha una lunga carriera da attrice alle spalle, recentemente messa in secondo piano dalla sua attività di produttrice. E alle spalle ha anche più di una storia d’amore importante, tra cui una con lo showman Fiorello, una con il pilota motociclistico Max Biaggi, il matrimonio con l’imprenditore Stefano Ricucci e la relazione con Denny Montesi, che le ha dato la figlia Alyssa. Adesso, però, l’attrice italo-finlandese è fidanzata con Andrea Ruggeri, nuovo responsabile di Forza Italia dei rapporti con le tv e nipote di Bruno Vespa. Accusata di essere una “raccomandata di lusso”, lei risponde: “Parlano i fatti. Io e mio fratello Sauro abbiamo una società nostra e siamo indipendenti da tutto e da tutti, tra mille difficoltà. In realtà, ho riso sopra a quest’accusa. Su un giornale ho visto un titolo assurdo che neanche corrispondeva a ciò che c’era scritto nell’articolo. Ma in generale, io e il mio compagno abbiamo sorriso. Non c’è proprio nulla di vero, anzi, sembrava una barzelletta. Magari la raccomandazione fosse vera! Con tutti i problemi di lavoro che si hanno oggi, tra la crisi e il settore in difficoltà, sarebbe un lusso avere un’agevolazione. Che però, ribadisco, non esiste. Tutti sanno che sono uno spirito libero, non ho mai fatto parte del giro dei potenti. Io ho un fratello che cura i miei interessi, lavoro con lui, gli voglio bene, mi fido e sono felice. Ho fatto una scelta, devo sentirmi libera di lavorare ai miei progetti. Abbiamo provato col cinema, ma c’è crisi, quindi ora siamo concentrati sulla tv. Abbiamo di recente avuto un ‘no’ da Mediaset, a cui avevamo proposto un progetto. Se fossi stata raccomandata, starei già lavorando, invece non mollo e mi guardo in giro. Attualmente abbiamo un talent che si svolgerà in Romagna, la mia terra, e poi tanto altro. Io e mio fratello abbiamo tanto in comune, il carattere fumantino, ma anche tanti interessi e l’amore per le nostre bambine“. E a proposito, quando le si chiede dell’altra attività che le riempie la vita, quella di mamma, l’ex concorrente di Jump! racconta: “Sono una mamma presente e fantasiosa: cerco sempre di trovare cose nuove per tenere desta la curiosità di mia figlia. Adora gli animali e io cerco di alimentare questa sua passione portandola spesso allo zoo. Il momento più bello della mia vita è stato quando sono diventata mamma“. Infine, quando le si chiede con chi le piacerebbe collaborare ancora, Anna risponde: “Tra i registi, se potessi, richiamerei in vita Federico Fellini, che mi ha diretta in uno spot, o Giuseppe Tornatore. Tra i conduttori senza dubbio Pippo Baudo: ho condiviso con lui il Festival di Sanremo e Luna Park. Tra gli attori, Francesco Scianna: ho fatto un cameo nel film I milionari e lui è bravissimo, una persona molto carina e spero ci sia ancora l’occasione di lavorare insieme“.

Fonte: Nuovo