Gionatan Giannotti a IsaeChia.it: “Quando ho conosciuto Ramona Sora non avevo nessuna voglia di innamorarmi… invece ad agosto festeggeremo i nostri tre anni insieme!”

Ha iniziato nei panni di corteggiatore il suo percorso a Uomini e Donne: sul trono due bellissime ragazze, Natalia Angelini e Francesca Mari, non hanno potuto non notarlo, ma hanno poi deciso di abbandonare la trasmissione senza una scelta. Maria De Filippi, però, per la gioia di tante telespettatrici, ha deciso di non farlo tornare a casa senza aver trovato l’amore. Così, Gionatan Giannotti è diventato tronista. Durante la sua esperienza ha saputo calibrare dolcezza e carattere, fino a far sognare innumerevoli fan con la sua storia da favola.

Con noi e per noi Gionatan ha voluto fare un tuffo nel passato, ed ecco cos’ha raccontato in esclusiva a IsaeChia.it

Gionatan Giannotti

Ciao Gionatan! Ne è passato di tempo da quando ti abbiamo conosciuto a Uomini e Donne: era il lontano 2008 e sul trono c’erano Natalia Angelini e Francesca Mari. Ti sei fatto subito notare non solo per la tua evidente bellezza, ma anche per il tuo carattere dolce e forte allo stesso tempo. Ricordi cosa ti spinse a partecipare alla trasmissione? Ciao a tutti! Intanto grazie, siete sempre troppo gentili. Torniamo indietro di un bel po’ di tempo, eh! Volevo provare un’esperienza diversa e sensazioni nuove, fu questo il motivo che mi spinse a partecipare a Uomini e Donne. Lì incontrai Natalia, di cui mi colpirono subito l’aspetto fisico e il suo carattere forte e deciso. Con Francesca, invece, provavo maggiormente un’attrazione mentale.

L’affinità maggiore si creò proprio con Natalia. Dopo un paio di mesi circa, però, lei abbandonò la trasmissione di Maria De Filippi, perché consapevole che tra i suoi pretendenti nessuno le avrebbe rubato davvero il cuore. Nel frattempo tu, oltre ad esserti accattivato la simpatia del pubblico, eri riuscito a far affezionare a te anche la padrona di casa, tanto che decise di proporti il trono. Come ti sei sentito a rivestire quel nuovo ruolo? Ricordo quel periodo con estremo piacere, è stata un’esperienza meravigliosa in tutto e per tutto. All’inizio ero spaventato e molto teso, poi però col tempo sono riuscito a controllare questo mio nervosismo e ho iniziato a vivermi l’esperienza al 100%. Si era creato un ottimo rapporto con tutti: la redazione, i ragazzi che lavoravano dietro le quinte, e anche in studio stavo bene.

Il tuo percorso in trasmissione si è concluso con la scelta della bellissima Laura Addis, con la quale avete vissuto una fantastica storia d’amore, della quale, tra l’altro, ci avevate raccontato qualche tempo fa in un’intervista esclusiva a IsaeChia.it (QUI per leggerla). Cosa ti colpì di lei? Sia io che Laura ora abbiamo intrapreso due strade diverse e abbiamo accanto altre persone, quindi non mi sembra carino soffermarmi molto su di lei. Posso dirti, però, che fu la mia scelta perché ero perdutamente innamorato di lei e non avevo assolutamente nessun dubbio in merito.

Avevate addirittura già fissato anche la data del matrimonio, previsto l’8 maggio 2011, ma dopo diversi anni di relazione siete arrivati alla rottura definitiva. Cos’è che non è andato tra di voi? E’ vero, abbiamo provato più volte a farla funzionare, ci siamo spesi tanto l’uno per l’altra, ma avevamo caratteri troppo diversi e alla fine non stavamo più bene insieme, semplicemente.

In che rapporti siete adesso? Non ci sentiamo e non ci vediamo più… spero però che stia bene e che sia felice!

Tra le tue corteggiatrici a Uomini e Donne c’era anche Ramona Amodeo. Diverse settimana fa si è laureata, recentemente ha anche trovato l’amore… insomma, la sua vita procede a gonfie vele. Cosa pensi di lei? Non sapevo della sua laurea, quindi colgo l’occasione per farle gli auguri! Ho sempre pensato solo ed esclusivamente cose positive su di lei. Quando mi corteggiava era piccolina, ma aveva già un carattere forte e deciso, sapeva già ciò che voleva e spero lo abbia trovato!

Da diversi anni sei legato sentimentalmente alla bellissima Ramona Sora. Ci racconti cosa ti ha fatto innamorare di lei? Ci siamo conosciuti in Calabria nell’agosto 2012: io in quel momento non avevo alcuna intenzione di tuffarmi in un’altra storia, ma si sa, quando meno te l’aspetti le situazioni ti piombano addosso da sole e ti  stravolgono la vita. E’ stato tutto molto divertente, un gioco di sguardi e corteggiamenti tramite il traduttore di Google (ride, ndr). Mi hanno colpito subito la sua stravaganza e la sua sensualità… e niente, ad agosto festeggeremo tre anni insieme!

Che progetti avete per il vostro futuro? I progetti sono tanti, ma per adesso viviamo alla giornata e ci godiamo ogni momento che condividiamo!

E tu? Ci vuoi raccontare del “nuovo” Gionatan? Quanto è cambiato quel ragazzo che ha partecipato a Uomini e DonneSicuramente tanto. Ero un ragazzino prima, adesso mi sento un uomo, molto più sicuro di me e delle mie qualità, dei miei principi, consapevole di quanto valgo…

Tornando indietro, rifaresti quell’esperienza o ti sei pentito? Rifarei assolutamente le stesse identiche cose!

Hai seguito i troni di quest’anno? Quale hai preferito? Non ho avuto modo di seguirlo spesso quest’anno, però mi piace Valentina Dallari, è particolare come ragazza, diversa da molte altre, forte e con gli attributi. Anche Fabio Colloricchio e Amedeo Andreozzi mi sembrano dei bravi ragazzi, ma non ho avuto modo di approfondire abbastanza da poter esprimere un giudizio.

Come ti vedi tra dieci anni, e cosa ti aspetti dal futuro? Tra dieci anni? Oddio, ho paura a risponderti (ride, ndr!). Mi vedo tranquillo e sereno con la mia famiglia e spero con almeno due figli, un maschietto e una femminuccia!

Un bacione immenso allo staff di Isa e Chia e a tutte le loro utenti, Gionatan

About Franci

4 commenti

  1. strano che soprattutto un uomo si innamori proprio quando non ne ha voglia.
    mi fa piacere tt proceda, mi è sempre piaciuto sia di fisico che di carattere

  2. è un bel ragazzo e da quello che ha dimostrato anche un bravo ragazzo ma caro gionatan quei capelli a spazzola non si portano più già da quando eri corteggiatore

  3. a me piaceva tanto insieme a Laura

  4. Bravo ragazzo ma un pò noioso.

Inserisci un commento

Not using HHVM