Guendalina Canessa: “So come si conquista un uomo, però ora non voglio impegnarmi!”

Nuovo

Dopo il matrimonio con Daniele Interrante, finito quando lui si è innamorato dell’ex naufraga Francesca De Andrè, Guendalina Canessa ha vissuto un’intensa storia d’amore con il nuotatore Luca Marin. Poi, per lei, altre due storie, finite così improvvisamente come erano iniziate: quella con il toyboy Nicolò Casini e quella con Roberto D’Amico, che lei aveva presentato sui social come un “colpo di fulmine” (QUA per rileggere l’articolo). Eppure, adesso, pare sia tornata in ‘stand-by’: “Nella mia vita ora c’è spazio solo per una donna. Ha 4 anni ed è la mia piccola Chloe. In amore sono romantica, ma so anche come lanciare segnali. So come farmi desiderare, come non dare tutto per scontato e anche quando è il momento di sparire. Adesso sono felice: ho una vita frenetica, mia figlia, il lavoro…Un compagno no: è importante ma non è fondamentale avere un uomo al proprio fianco. Non ho deposto le armi, è che non ho proprio voglia di impegnarmi. L’unica che mi fa battere il cuore è Chloe“. Così, quando le si chiede cosa debba avere un uomo per lei, la concorrente del Grande fratello 7 risponde: “Innanzitutto, deve farmi pensare ‘Wow’! In sostanza, non starei mai con qualcuno solo per i soldi, non mi piacciono gli uomini più grandi di me e neanche quelli brutti! Anche se ormai sono una donna, dentro ho uno spirito molto fresco e mi trovo con persone più giovani. E poi gli uomini adulti hanno molti impegni: ex mogli, bambini, magari vogliono un’altra famiglia e io non sono pronta per tutto questo. Io mi sono innamorata due volte: una con Daniele e una con Luca. Con Daniele è stato un colpo di fulmine, non lo dimenticherò mai. Ero in Sardegna, una sera che non avevo voglia di uscire, ma poi mi sono convinta. Appena l’ho visto, ho capito subito che era l’uomo giusto. Luca, invece, l’ho cercato io: gli ho scritto un messaggio su un social network e da lì è nato tutto. Dopo la fine del matrimonio con Daniele, mi sono guardata allo specchio e mi sono detta: ‘Cavoli, ma io sono ancora giovane, interessante, simpatica. Non mi merito di star male per chi, purtroppo, si è comportato come si è comportato’. Ho un amor proprio incredibile, non potrei mai perdonare un uomo che tradisce, non sono il tipo di donna che lo riprende in casa. Penso che avremmo dovuto parlare di più, avrei dovuto ascoltarlo di più. Non avevo tempo, stavo dietro a una neonata e lui…si è fatto ascoltare da qualcun altro! Confidarsi è molto importante, ci vuole fiducia. E’ un padre meraviglioso, attento, collaborativo, severo e dolcissimo. Ho trovato un ottimo papà per la mia bimba. Non un marito eccellente, ma non si può avere tutto! Ho accettato la sua relazione con Francesca dopo pochissimo e sono contenta se lui è sereno. A lei ha dato fastidio il tam tam costruito attorno a un paio di foto mie con Daniele e con una bella dedica (QUI per vedere l’articolo in cui ve ne abbiamo parlato), ma quello era un messaggio positivo per le tante famiglie di separati. D’altra parte Francesca sa bene che si è presa un uomo con una figlia e un’ex moglie. La nostra fortuna è che Chloe era piccola ed è cresciuta con l’idea che papà sta con Francesca e mamma con Luca. Lei non vuole sapere che io sono sola, mi vuole accanto a qualcuno e mi dice: ‘Mamma, perché non ti sposi con Luca?’. E io le dico: ‘Mamma, Luca deve nuotare, ha il suo lavoro e vive a Roma’ e lei risponde: ‘Ma allora un altro?’. Chloe dà confidenza a tutti, come me. L’altro giorno dalla macchina ha abbassato il finestrino e ha chiesto a un tassista: ‘Ehi, come ti chiami tu?’. Io ho imparato a fare tante cose insieme, a dividermi tra lei e gli impegni di lavoro“. E proprio a proposito di questi, quando le si chiede della sua esperienza da attrice nel film di Lory Del Santo The Lady, la Canessa commenta: “Divertente! Lory, per cui ho una passione, va come un treno sul set. Sarò anche nella seconda serie con un personaggio scritto apposta per me. A chi la definisce trash, rispondo che il trash può essere anche una scelta stilistica e se così è, sono contenta di averne fatto parte. Mi è stato proposto di fare teatro, ma non ho accettato perché non era il momento giusto. Avrei dovuto interpretare la moglie o l’amante!“.

Fonte: Nuovo