Rita Dalla Chiesa e Fabrizio Frizzi: “Ebbene sì, torniamo insieme, ma in tv!”

Chi

Già negli scorsi giorni vi avevamo annunciato il ritorno di una delle ex coppie più amate della televisione italiana: Rita Dalla Chiesa e Fabrizio Frizzi, infatti, torneranno per un programma in onda nel daytime di Raiuno, La posta del cuore. Insomma, una specie di Al Bano e Romina Power della tv… “Ho già detto che il primo giorno canteremo Felicità” scherza Frizzi. “Io e Romina avevamo fatto la trasmissione Per tutta la vita. L’anno successivo io e Rita ci siamo separati e l’anno dopo si sono separati Al Bano e Romina! E poi…Ci siamo separati io e Romina, perché non abbiamo fatto più quel programma: Per tutta la vita, titolo perfetto!“. “Sì, ma alla fine siamo rimasti io e Al Bano: siamo rimasti amici!” precisa Rita. Tornando al lontano 1998, quando si sono separati, e chiedendo loro se è stato un momento doloroso, la Dalla Chiesa risponde: “Per me sì“, ma Frizzi replica subito: “No, questo no, Rita, non rilasciare più quelle dichiarazioni. Lei ha rilasciato delle interviste in cui racconta una frottola enorme, quindi o la smetti o rilascio ‘controinterviste’! Lei dice che l’ho lasciata io, ma non è così“. E così nasce un piccolo siparietto. Rita: “Certo, ce l’avevo io un altro uomo, allora…“. Fabrizio: “No, ma quello è successo un mese dopo, un mese dopo, capito? Oh, ma io ero in confusione però!“. Rita: “Vabè, chiamala confusione. Dopo che lui m’ha lasciata, è stato un periodo tosto. Tempo dopo ho riconosciuto che è stato un rapporto molto forte e molto importante. Anche coraggioso. Ma a me non è importato proprio nulla, perché sono stata criticata perché ero innamorata di un uomo più giovane di dieci anni. Ma ero talmente presa che dicevo ‘Lui e io in una stanza non abbiamo bisogno del mondo intorno’“. A tal proposito, il conduttore dichiara: “Quando ci sono delle differenze d’età così grandi, tutti stanno lì a guardare dove stai andando a parare. Poi, quando la mia famiglia ha saputo che mi ero innamorato di Rita, beh, chi non conosceva la sua famiglia? Tutti noi italiani tifavamo per il suo papà. Io, al di là del rapporto, non posso dimenticare che lei ha avuto fiducia in un ragazzo di 25 anni, che era pure un po’ rock!“. Quanto al programma insieme, Fabrizio racconta: “Sono stato chiamato io per primo. Avevo in testa il suo nome per la persona che doveva accompagnarmi alla conduzione. Me lo sono giocato all’ultimo, ho tirato fuori l’asso e tutti: ‘Rita?’. Non ci credevano. Però ho detto: ‘Glielo chiedete voi e decidete voi se dirle che ci sono io o no‘”. A questo Rita aggiunge: “Io ero reduce dall’uscita kafkiana di La7. Mi dicono: ‘Noi avremmo pensato di farti fare La posta del cuore, ma tu sai chi è il co-conduttore? E ridevano. Invece io ho pensato ‘Che bello!‘”. Infine, quando le si chiede cosa ne pensano i rispettivi partner, l’ex conduttrice di Forum fa chiarezza sulla sua situazione sentimentale: “E’ finita, ma lui è molto contento per me. Le persone che ci sono vicine, come questa persona con cui c’è un movimento continuo, una tempesta, sa il bene che voglio a Fabrizio. Così come lo sa sua moglie, Carlotta Mantovan, che ha sempre trattato con molto rispetto la storia tra me e Fabrizio. Tutto nella vita può capitare, tranne che io possa fare del male alla famiglia di Fabrizio. E’ superata quella fase, c’è il bene. E basta“.

Fonte: Chi

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM