Valentina Dallari: “Maria De Filippi, te lo confesso: all’inizio del trono avevo paura, ma ora con Andrea Melchiorre sono felice!”

Di Edicola - 16 giugno 2015 13:06:12

Di più tv

La tronista Valentina Dallari sembra davvero felice accanto ad Andrea Melchiorre, il corteggiatore che ha scelto alla fine del suo percorso a Uomini e Donne: “Questo programma mi ha fatto un doppio regalo: non solo mi ha fatto trovare l’amore, ma mi ha anche permesso di riavvicinarmi ai miei genitori e superare le nostre incomprensioni. Non potrei essere più felice. Ed è tutto merito di Maria De Filippi“. Eppure, il giorno della scelta, per alcuni istanti, Andrea le aveva fatto credere di volerle rispondere di no: “Quando Andrea mi ha rifiutato, mi si è annebbiato il cervello. Non riuscivo a pensare e facevo fatica persino a parlare. Insomma, mi ha fatto prendere un colpo. La mia rabbia, però, è durata poco. Quando Andrea mi ha baciato ho subito dimenticato tutto. Si, direi che si è fatto perdonare immediatamente“. Ma come stanno andando i loro primi giorni insieme lontano dal programma? Quando glielo si chiede, lei risponde: “Bene: da quando abbiamo lasciato Uomini e Donne, Andrea e io non ci siamo separati nemmeno per un minuto. Vogliamo stare insieme il più possibile, anche perché dobbiamo ancora scoprire tante cose l’uno dell’altra. Il nostro percorso insieme in tv è stato molto bello, ma sappiamo entrambi che, per il nostro rapporto, la vera prova comincia ora. Solo adesso, iniziamo a conoscerci realmente“. Anche perché lei, soprattutto nei primi tempi del suo trono, in trasmissione è apparsa piuttosto fredda, frenata: “E’ vero, lo ero. Per vari motivi. Prima di tutto, ero intimorita dal fatto di essere in tv, davanti alla De Filippi, che per me è sempre stata un mito. E poi avevo paura a lasciarmi andare perché ero reduce da una grande delusione. Prima di Uomini e Donne, infatti, ho avuto una storia di due anni che mi ha spezzato il cuore. Il mio ex fidanzato mi ha lasciato all’improvviso, io lo amavo e sono stata malissimo. Quando ho accettato di diventare una tronista, ero già riuscita a dimenticare il mio ex. Però ho impiegato del tempo prima di sbloccarmi del tutto. Per fortuna, Andrea è riuscito a scalfire la mia corazza e a fare breccia nel mio cuore“. Quando le si chiede se hanno fatto le presentazioni in famiglia, Valentina risponde: “Sì, subito dopo la nostra uscita da Uomini e Donne, Andrea mi ha portato a conoscere i suoi genitori, che sono separati. Ho conosciuto prima suo padre, con cui Andrea vive, e poi sua madre e sua sorella. Andrea mi ha presentato anche i suoi amici più cari e mi ha portato in giro per Roma, la sua città, per farmi vedere i posti che ama di più. Dopo essere stati qualche giorno da lui a Roma, Andrea e io siamo andati a Bologna, a casa mia. Quando lo ha visto, mia madre mi ha detto una frase che mi ha fatto commuovere: ha detto che, anche se durante Uomini e Donne non aveva mai detto niente per non influenzarmi, Andrea era sempre stato il suo preferito ed era molto fiera di me. Le parole di mia madre mi hanno colpito moltissimo, perché lei e io non siamo sempre state così complici. Tutt’altro. In passato, con i miei genitori ho avuto parecchi contrasti. Io non ho un carattere facile: sono un po’ ribelle, impulsiva e accetto difficilmente i consigli. E questo mi ha portato a discutere spesso con i miei genitori e ad avere opinioni differenti dalle loro su molte cose. Ad esempio, i miei genitori non hanno mai approvato la mia scelta di non frequentare l’università e di andare subito a lavorare dopo il diploma. E, all’inizio, non avevano approvato nemmeno la mia partecipazione a Uomini e Donne: temevano che facessi una figuraccia. Piano piano, però, hanno cambiato idea. Anzi, grazie al programma io e i miei genitori ci siamo ritrovati: vedendomi nel programma, i miei genitori si sono resi conto che per me il trono non era uno ‘sfizio’, che ci credevo davvero. E che, forse per la prima volta nella mia vita, mi stavo impegnando davvero per costruire qualcosa: una nuova storia d’amore. A Uomini e Donne i miei genitori hanno visto una Valentina diversa da quella che conoscevano o che pensavano di conoscere, hanno visto una donna più matura, più forte, più concreta. E hanno scoperto molte cose della mia vita che non conoscevano. Questo ha spinto me e i miei genitori a parlarci di più, ad “aprirci” come non avevamo mai fatto prima, a riconoscere i nostri errori. E il nostro rapporto è cambiato. Non solo si sono ricreduti, ma sono diventati i miei più grandi sostenitori. E adesso si sono “innamorati” anche di Andrea“. Quando le si chiede se la spaventa avere una relazione a distanza, lei risponde: “Per il momento va bene così. La nostra storia è all’inizio e, anche se la voglia di stare insieme è tanta, non vogliamo bruciare le tappe. E poi, per fortuna, Andrea e  io possiamo spostarci e stare insieme ogni volta che vogliamo, perché nessuno dei due ha un impiego fisso. Io lavoro come venditrice e modella in uno showroom, ma non lavoro tutti i giorni e ho orari molto flessibili che mi permettono di organizzare al meglio il mio tempo; lui è ancora uno studente: frequenta la facoltà di Economia. E, ogni tanto, fa qualche lavoretto, come il barista, per avere un po’ di soldi in tasca. Certo, se la nostra storia dovesse continuare, mi piacerebbe andare a vivere con Andrea e, magari, trasferirmi a Roma. Pensarci adesso è prematuro, ma Andrea mi sta rendendo felice come non ero mai stata prima e spero davvero che continui così. Si, spero che Maria De Filippi, dopo avermi fatto ritrovare i miei genitori, mi abbia fatto anche incontrare l’uomo della mia vita!

Fonte: Di più tv