Sofia Bruscoli: “Marcelo Fuentes è un asso dei fornelli, ma la cuoca ufficiale sono io!”

Nuovo

Sono passati già un anno e cinque mesi da quando l’ex tronista Marcelo Fuentes è diventato papà della piccola Nicole, avuta dalla compagna Sofia Bruscoli. Adesso, i due, sempre più felici insieme, si divertono ad aprire le porte della loro…cucina! “Io da brava romagnola, amo i tortellini. Ecco perché abbiamo scelto di cucinare i tortellini alla boscaiola, che sono il cavallo di battaglia di Marcelo” dice l’ex Miss Mondo Italia e concorrente di Ballando con le stelle. “Ingrassare? Per fortuna ho un buon metabolismo! Quando ha un po’ di tempo e abbiamo particolarmente fame, Marcelo si mette in cucina e prepara per me. Non abbiamo competizione in cucina, ci fidiamo l’uno dell’altra e non mettiamo bocca sulle ricette che l’altro decide di portare in tavola. Io so fare pochi piatti ma buoni: quando sono stata ospite de La prova del cuoco, infatti, ero un po’ in imbarazzo, perché mi gioco sempre le stesse ricette! Marcelo sui primi è bravissimo, ma la cuoca ufficiale rimango comunque io! Non è difficile che ci troviamo a tavola con due menu differenti: io mangerei sempre pasta, lui sempre carne!“. Quando le si chiede se anche la piccola Nicole è una buona forchetta, la showgirl risponde: “No! Quando si tratta di mangiare è un disastro! Andrebbe avanti solo con latte e biscotti! Lo svezzamento non è riuscito bene: non siamo mai riusciti a farle mangiare i passati di verdura, per esempio. Li ho preparati spesso, ma alla fine li mangiavo io! Mia madre le ha anche fatto le lasagne e il pollo arrosto, ma Nicole fa sempre i capricci”. Con i dolci, però, si fanno contenti un po’ tutti… “Il mio forte è la torta margherita, che preparo spesso. In realtà Marcelo è facile da conquistare in cucina: anche con petto di pollo, riso in bianco e insalata è contento lo stesso. L’unico vizio che si concede è la piadina, che lui mangia come antipasto!”. Infine, quando si chiede di un piatto internazionale, l’ex tronista, di origini argentine, prende la parola: “Io ormai vivo in Italia da trent’anni! L’unico piatto internazionale che ogni tanto preparo è l’hot dog, con pomodoro, maionese e guacamole“.

Fonte: Nuovo