‘Uomini e Donne’, Alba Palamenghi attacca Gilda Grandi e Barbara De Santi: “Che vergogna!”

Si è conclusa da diverse settimane ormai la stagione di Uomini e Donne, ma gli ex protagonisti – soprattutto quelli del Trono Over – sembrano non aver mandato per nulla in vacanza i rancori nati all’interno degli studi della trasmissione di Maria De Filippi.

E’ stata Alba Palamenghi, nei giorni scorsi, ad accendere sui social network la polemica con alcuni suoi ex compagni d’avventura, accusandoli di non aver partecipato al programma per trovare l’amore, ma ‘per diventare popolari e guadagnare soldi!’.

La Palamenghi ha fatto questa riflessione dopo aver visto una locandina che annuncia per lunedì 29 giugno una serata in cui gli ospiti saranno Barbara De Santi, Francesco Turco, Valentino Di Salvatore e Gilda Grandi.

Facebook

Locandina

E si è accesa così la polemica, che però non sembra aver giovato per nulla ad Alba, visto che è stata accusata di parlare per invidia. In molti, infatti, sostengono che, se solo lei fosse stata contattata per presenziare a qualche evento, sarebbe andata senz’altro e non avrebbe certo disprezzato il relativo compenso… ma questo non possiamo saperlo! Possiamo sapere, però, per certo, che è stata anche accusata di cattiveria nei confronti di Gilda – con la quale non sembrava fossero in cattivissimi rapporti in trasmissione – dopo aver pubblicato quest’altro status:

Facebook

La Grandi non ha risposto direttamente alla dama napoletana, ma ha commentato la vicenda sul profilo di Valentino, il quale le consigliato semplicemente di ignorare la vicenda:

Facebook

Facebook

Alba, però, probabilmente non si aspettava il silenzio da parte dei diretti interessati e ha, dunque, deciso di spostare il suo mirino su Barbara, salvo poi cancellare il post:

Facebook

Che ne pensate di tutta questa vicenda?

About Franci

79 commenti

  1. A me quello che sciocca in particolar modo è che Gilda abbia un account Facebook…insomma io non riesco ad insegnare a mia mamma cinquantenne a mandare un sms col cellulare e questi che potrebbero essere i miei nonni sono dei cybernauti navigati…mah

  2. Ah quasi dimenticavo…ma chi cacchio è Valentino? Non lo ricordo affatto!

  3. ok, fermi tutti: cos’è sta roba?
    ma davvero questi fanno serate?
    e che fanno?
    ma davvero c’è gente che ci va?

    e mesagne…cosa mi ricorda questo luogo ameno? perché oh, mi ricorda qualcosa ma non si stacca dalla punta della lingua…

    liberi tutti, eh! non credo sarà una serata peggiore di quella di molti comitati con discorsi vari cui seguirà il solito immancabile rinfresco e i commenti tipo “ottima iniziativa!”

  4. Valentino dev’essere il bonus offerto dai gestori di Villa Fenice: grazie al fatto che c’è pure lui, sarà sicuramente possibile chiedere uno sconto del 10% sul prezzo d’ingresso.

  5. Alba ipocrita. Nessuno l’ ha invitata, se fosse altrimenti sarebbe amichissima di persone notate.

    Per altri che dire, ben venga qualche guadagno extra, che c’e’ da stupirsi? Se qualcuno vuole pagare per vederli, affari loro, tasca loro!
    E poi, 5 euro, visto e considerato (cit.Silvia) che un semplice drink costa 10 eur, saranno soldi ben spesi! 🙂

  6. Partendo dal fatto che io alle serate non ci andrei mai.
    Ma a questa che gli frega……………. ma che gli fregaaaaaaa, cioè, sono liberi di fare quello che vogliono, ma chiunque lo è. Solo perché non se la fila nessuno si sente libera di sputtanare la gente, ma che si vergogni sta invidiosa del cavolo. Ripeto, ognuno è libero di fare ciò che vuole!!! A rosiconaaaaa

  7. Però il rischio che Gilda mostri le mutande c’è. Ma non perché sia una donnaccia. Ma è una cosa che potrebbe accadere. Vabbè Alga poraccia. Se vuole dire dica, ci manca. Però con Gilda e Francesco non può prendersela. Con Francesco poi. Quindi le serate vanno bene. Come già si sapeva. Anche Angela le faceva. Sì le faceva da prima, ma è irrilevante. I soldi, se mai sono arrivati, sono arrivati da Got Talent in poi. E quando sparisci sparisci del tutto. E poi anche altri, anche altre. Se non si possono fare non si possono fare. Secondo me comunque i tempi d’oro sono finiti, da mo, per il classico. Come compensi. L’over se inizia a fare qualcosa è poca roba. Meno del classico di adesso, che è meno del classico dei tempi d’oro.

    • L’importante allora è che Gilda abbia SEMPRE le mutande! 😉

      • Secondo te potrebbe non portarle? Per quale motivo una ragazza non dovrebbe mettere l’intimo quando va a fare il seratone? Ci sono persone che dormono nude, è vero. Oppure è una naturista, ma si vergogna. Paris Hilton una volta non le portava. Pure Belen. Gilda un po assomiglia a Belen, dico di profilo. Probabilmente per questo fa le serate. Proponiamo la somiglianza.

          • Per rispondere alle domande, in realtà non dubito che Gilda porti di regola le mutande, però mai dire mai (certo, in via di principio potrebbe anche non portarle). Una ragazza (quindi non mi rif. a Gilda) evita di mettere l’intimo nel caso in cui debba indossare un vestito superaderente (sotto a cui starebbe male anche un perizoma, certo poi deve stare mooolto attenta…). Dormire nudi sarà capitato a tutti (anche a Gilda… perché no?). Naturista che si vergogna mi sembra improbabile…. Più facile che a Gilda vada stretto l’elastico!

        • e mo la voglio,eh.che giustizia sia fatta.
          +ebbasta proporre solo quelle che son due gocce di vino.tipo i prototipi miei e di sak.

          • bisogna apparecchiarla, dobbiamo trovare due foto adatte. Che uno le guarda e dice: beh, ma in fondo
            Tipo una in cui sono entrambe spiaggiate. Così puoi fare anche la somiglianza tra Gilda e Rachida. Però così non vale, perché lì e solo la posa.

          • penso che la più adatta sia quella stesa.di Betlemme stesa,ne abbiamo?
            +e il ballo saffico con angelina?roba da madonna e Britney.e bla.

          • E’ vero, ballo un tantino saffico e più volte ripetuto….

          • pensi che potremmo ricavarne un romanzetto un po’ pruriginoso?da spacciar fuori le case di riposo?

          • come no! Bisogna capire chi dobbiamo mortificare però. Perché o prendi Belen al meglio oppure ci fa una figuraccia. Ma non farle fare la figura che deve fare significa punire il merito. Comunque sempre meglio di Cecilia, che non ha mai sgravato. Cecilia assomiglia un po a Teresanna.

          • Mica sarebbe una cattiva idea….

          • Sì, la forma del viso, qualcosa di simile c’è fra le due… (Vesuuuu-viaaaa!!)

          • e chi vuoi mortificare?fino a prova contraria,gilda non s’è rifatta niente.tranne la dignità.ma,quella,è roba da colombe.gilda,ormai,è Ethel .quella della posta.com’è che si dice ethelgilda giù.stenditi?lo sapevo.lo dimenticai.

          • a me un germanico.

          • Non può essere tutta naturale Coen. Tranqui potrà confermartelo. Conta che ha quasi novantanni e pare una scolaretta. Persino Lulu le vuole vedere le mutande! E non è Angelina Lulu.
            Io non lo so, perché se Belen è quella di certi scatti in vacanza allora Gilda ne esce troppo oltre e quindi nessuno mi darà ragione sulla somiglianza. Poi mi scrivono: no. Non è così. Non credo.
            Mentre io voglio ottenere: sì. Concordo. Ok.
            Quindi serve una Belen al top. A meno che non si voglia punire Cecilia. E allora si sceglie una Belen normale, non levigata. E sarà come se Francesco si chiamasse Niccolò. E tutte ♥♥♥, con gli occhi di fuori. Povero Francesco. Mica è colpa sua! Gemma secondo me a volte esce fresca, Gilda no perché è allusiva. Gilda è profumiera, Gemma un comportamento a rischio.

          • E mica solo io… credo di rispecchiare il parere universale! (è bene ricordare che si parla dell’eventualità in cui la madama si butti in terra a gambe all’aria).

          • avresti potuto dire che voltavi la faccia, invece no. Questo avrebbe detto l’uomo della pioggia, di cui altrove. Occhio! Cioè forse è solo che pensi abbia buon gusto per quel che riguarda l’intimo. Ci sta.

          • Più che altro so di non avere sempre i riflessi pronti e rischierei di non voltarmi in tempo…. (perciò le mutande restano un must).

  8. Leopoldo è di Angelina, per finta, ma Angelina di chi è? Con Gilda è stata solo un’allusione. Non so, secondo me le piace più la cattolissima. Un po la invidia e un po le piace. Ma ripiegherà su Maria l’altra. No la bionda però, quello è il prima e il poi. Spero che Francesco abbia cantato il suo cavallo di battaglia. E spero che George abbia ballato il tuca tuca con una sui cinquanta, l’altra sera. Che però poi si scopre che si chiama Paloma, ma sta per Pannocchia. Che sorpresa!

    • naa.quello è fedelissimo.si conserva per la vendemmia.e le pannocchie piacciono i microculi.c’ha una passione.e se sberluccicano,poi,perde l’amor di privacy e si asside in mezzo a noi.

      • sì, sì. È un can barbone. Infatti dico solo il tuca tuca. Con Gemma di fianco. Ma poi ci ricamiamo sopra. Tipo il riquadro del faccione mistico di Gemma, magari con il naso bagnato e la foto grande con George in discreto imbarazzo che ancora cinge una donna che è solo tanto contenta di vederlo. Con le luci rosse che salgono dal pavimento.

  9. Dai twe, magari adesso cambiamo post… che ne dici? Cosa ci proponi? 🙂

Inserisci un commento

Not using HHVM