Brice Martinet dopo le nozze segrete in chiesa: “Papa Francesco ha benedetto le nostre fedi!”

Nuovo

Durante l’Isola dei famosi 10, il modello e attore francese Brice Martinet aveva promesso che avrebbe sposato con cerimonia religiosa la sua Elena Falbo, che aveva conosciuto durante una vacanza in Polinesia. Ed hanno mantenuto la promessa. Ma soprattutto, i due hanno fatto benedire la loro unione anche da Papa Francesco I durante un’udienza speciale per le coppie di neosposi: “Eravamo contentissimi perché incontrare il capo spirituale della Chiesa è un’emozione unica. Siamo andati lì vestiti con gli stessi abiti del matrimonio e abbiamo fatto la fila per salutarlo. Quando mi sono avvicinato a lui, l’ho salutato in francese e gli ho detto che ero felice di conoscerlo. Mi ha risposto che il piacere era reciproco e, in seguito alla mia richiesta, ha benedetto le nostre fedi nuziali e di fidanzamento. Dopo avergli presentato Elena, dicendogli che stiamo insieme da dieci anni, ci ha augurato altri 50 anni di felicità. Ci ha parlato e sorriso in modo così semplice e diretto, come se fossimo parenti. Mi hanno colpito la sua umiltà e la sua disponibilità. Mia moglie è rimasta colpita dalla semplicità e dall’energia di questo Papa e quando lui l’ha abbracciata, gli ha detto ciò che le è venuto spontaneo: ‘Grazie per essere così’. Era stato padre Lorenzo, il sacerdote che ci ha uniti in matrimonio, a parlarci della possibilità di incontrare il Papa e noi non ce lo siamo fatti ripetere due volte. Ci siamo sposati nella Chiesa della SS. Trinità di Cerveteri perché padre Lorenzo mi aveva contattato su Facebook e mi ha riempito di complimenti per la mia partecipazione all’Isola, aggiungendo che avrebbe voluto celebrare il nostro matrimonio. E dal momento che i genitori di Elena sono originari proprio di Cerveteri, abbiamo pensato che fosse una bella coincidenza“. Quando gli si chiede dei momenti più belli della celebrazione, Brice risponde: “Ce ne sono tanti, come quando le ho cantato Marry you di Bruno Mars. Sono stato cresciuto in un ambiente cattolico e la fede mi è stata d’aiuto in un periodo difficile della mia vita. Quando mi sono rotto il ginocchio, ero costretto a letto e sono arrivato a pesare 105 chili, la preghiera mi ha aiutato. Don Lorenzo organizza missioni in Africa e in Brasile e noi ci siamo proposti per aiutare: mi piacerebbe insegnare a costruire una casa a chi non lo sa fare, o insegnare francese ai bambini“. E, a proposito di bambini, quando gli si chiede se ora lui e Elena sono pronti ad averne uno, confessa: “Sì, sono pronto. Ho detto che volevo sposarmi in chiesa e l’ho fatto. Adesso voglio un bambino da Elena. Ci stiamo provando e speriamo che il Signore ci faccia questo regalo. Per tanti anni mi sono visto padre di un maschietto a cui insegnare a giocare a calcio, ma ora ho cambiato idea e preferirei una femmina: sarebbe la mia principessa”. E sul lavoro? “Se mi chiamassero per il prossimo Pechino Express direi di sì, ma solo in coppia con mia moglie! Mi piacerebbe anche un programma come Ballando con le stelle. Non sono concentrato molto sul cinema. Mi piace molto il piccolo schermo e sogno il ruolo di presentatore o inviato. Se in Italia non dovessi trovare niente di interessante, siamo pronti per gli Stati Uniti!“.

Fonte: Nuovo