Valentina Dallari si sfoga su Facebook: “Amare non significa annullarsi ma completarsi!”. Intanto Andrea Melchiorre…

Valentina Dallari e Andrea Melchiorre

È tra i tronisti più amati di quest’edizione di Uomini e Donne (QUI potete partecipare al nostro sondaggio per decretare il vostro preferito), Valentina Dallari, mostratasi, sin dalle prime puntate che l’hanno vista protagonista sulla bramata sedia rossa, impulsiva e decisa, ma al tempo stesso insicura e incapace di strategie.

Non c’è da sorprendersi, quindi, se qualche sfogo spunta di tanto in tanto sugli attivissimi profili social della bella bolognese, che di peli sulla lingua non ne ha… e l’ha più volte dimostrato. Proprio ieri la Dallari è sbottata sulla sua bacheca Facebook, dove ha deciso di difendersi dalle critiche di alcuni fan che l’hanno accusata di ‘essere sempre in giro per discoteche a divertirsi‘ e, di conseguenza, di trascurare il neo-fidanzato Andrea Melchiorre.

Facebook

Facebook

E  così, mentre il ventunenne romano si godeva il mare e il sole di Roma, la sua fidanzata si scagliava contro chi metteva in dubbio la natura dei suoi sentimenti per l’ex corteggiatore: “Io e Andre non ci siamo lasciati, volevo chiarire il mio punto di vista sulle relazioni. – ha scritto Vale Partiamo dal presupposto che ogni relazione è a sé, se pensavate di seguire una persona che posta solo foto con il suo fidanzato sbagliate di grosso“. La bella ex tronista ha poi ribadito il suo punto di vista: “Io e Andrea abbiamo il NOSTRO modo di vivere la nostra relazione come abbiamo ripetuto milioni di volte.. I miei social sono il racconto della mia vita, e nella mia vita c’è anche lui ma non la dedico tutta a lui come lui non la dedica tutta a me. Amare non significa annullarsi ma completarsi.“.

Facebook

Che Valentina fosse molto gelosa dei suoi spazi e della sua indipendenza è cosa nota, così come ha confessato lei stessa nell’esclusiva intervista rilasciata a Isa e Chia (QUI per leggerla) e stando alle foto che Melchiorre pubblica con costanza sui social, sembra che i due condividano davvero la stessa visione del rapporto. I fan dei Dalchiorre possono star tranquilli, non si respira aria di crisi tra i due piccioncini, che appaiono anzi più affiatati che mai, come dimostra questo lungo attacco di Andrea a chi aveva insinuato che le foto della sua fidanzata fossero troppo ritoccate…

Facebook

Anche in questo caso, però, Valentina aveva scelto di difendersi, in un primo momento, da sola…

Facebook

E voi cosa pensate di questa giovane coppia? Condividete la loro concezione del rapporto?

About Redazione.IsaeChia

17 commenti

  1. Io vivo le relazioni assolutamente come Valentina, quindi non posso essere che d’accordo con lei.
    Poi quei commmenti del tipo “il mio ragazzo mi ucciderebbe” mi urtano il sistema nervoso.

  2. Io non sono né per un rapporto troppo “libertino” né per un rapporto troppo “in simbiosi”, sono per una via di mezzo.. è pur vero però che ognuno vive il proprio rapporto come meglio crede, l’importante è trovare il giusto equilibrio, essere d’accordo entrambi del tipo di rapporto ma sopratutto essere felici che è quello che conta..

  3. Ha ragione Valentina. Questa la mia sentenza ahahah
    Hanno entrambi 21 anni che devono fare ? rinchiudersi a casa e postare foto mentre cucinano, stirano e guardano film romantici ogni venerdi sera ???! Il latte alle ginocchia…..
    E’ lo stesso discorso dei TereSaVVo: se a loro va bene così, W l’Amore. Però c’è una differenza nei due diversi modi di vivere la coppia: dal lato di A&v ci potrà essere solo una crescita nel rapporto, nel senso che prima o poi si stuferanno di andare tutti i weekend in discoteche e sceglieranno altri tipi di uscite, e nel caso trovassero un lavoro che li impieghi tutto il giorno sanno già come affrontarlo, dal lato di T&S quanto potrà durare la simbiosi ???? Però se sono contenti loro…
    Al posto di di Valentina ed Andrea però avrei evitato di rispondere alle critiche sull’aspetto fisico…qualsiasi foto mettano questi svippetini, noi siamo sempre sempre pronti a dire la nostra, chi in modo più delicato chi più sfacciato. E’ una regola basilare…

  4. francamente a 21 anni, con una storia a distanza, mi pare più che normale vedersi nel fine settimana!e anche non tutti….non mi sembrano affatto normali quelle coppie che vanno subito a convivere o che vivono in simbiosi! Poi c’è a chi va bene, come Francesca e Eugenio o Aldo e Alessia (che adoro!). Ma pur adorandoli, per come vedo io la vita, non l’avrei mai e poi mai fatto! Queste cose si vedono solo a U&D, perchè a me nella vita normale mi è capitato davvero raramente di conoscere coppie che da subito sono andate a convivere!

  5. Non ci trovo nulla di strano, anzi, onestamente mi fanno più specie quelle coppie che iniziano a farneticare di convivenze, famiglia e futuro insieme dopo due settimane passate fuori dagli Elios.
    Non condivido invece il discorso su Photoshop e sulle insicurezze: sarò in mala fede io, ma quando penso ad una che afferma di avere MILLE insicurezze sul proprio corpo e di non mostrarlo mai, immagino ben altro.

  6. Quelle della dallari, sono mani da aperitivo e sigaretta, non riesco a immaginarle in nessuna altra attività.

  7. Io sotto, sotto, nella dichiarazione di Melchiorre ci intravedo un ‘grasse, brutte e sfigate’, di Pessiana memoria. Piccoli idoli crescono.

  8. brava,erba.non cucinà,non taglià,non cucì.non scrivere poesie. a ben altre cose furono destinate quelle mani.specie la destra.un manifesto di indipendenza.

  9. si e’ scaldata un po’ troppo (colpa del facebook 😉 ), ma la comprendo.

    personalmente ho avuto vari tipi di storie, a volte anche la convivenza quasi immediata, non c’e’ una regola, dipende dai soggetti, siamo tutti diversi e viviamo tutto in modo diverso.

    cmq facebook e’ la rovina dell’ umanita’ 😀

Inserisci un commento

Not using HHVM