Colpo di scena ne ‘Il Segreto’: preso in trappola dal rivale Fernando, Martin viene sepolto vivo!

Nuovo

La soap opera Il segreto rappresenta un vero e proprio record di ascolti per Canale 5 e se è così, c’è un motivo: i colpi di scena si susseguono continuamente. Dopo l’improvvisa morte di uno dei protagonisti, Tristan Castro, ad opera di Jacinta, la giovane pazza che si fingeva Aurora, e la malattia di Donna Francisca, arriverà presto un nuovo colpo di scena. Olmo Mesia, colpito da amnesia, si è redento e ha deciso che lascerà in eredità tutti i suoi beni in beneficenza anziché al figlio Fernando. Questo sarà un ulteriore colpo per il giovane Mesia, che sta cercando di far fuori il suo rivale in amore, Gonzalo. Dopo aver provocato un’esplosione nella miniera allo scopo di ucciderlo, tutti hanno capito di che pasta è fatto e a che cosa è disposto pur di non perdere sua moglie Maria, ma non per amore, bensì per interesse economico. Nessuno, però, poteva immaginare che fosse in grado di assoldare due malfattori per pestare a sangue Gonzalo e seppellirlo vivo. “La scomparsa improvvisa del giovane mobiliterà subito Aurora, che, insieme a Conrado Buenaventura, comincerà a cercarlo” racconta Jordi Coll, l’attore che interpreta Gonzalo. “A sorpresa, sarà proprio Olmo, il padre di Fernando, a salvarlo. Ma il giovane è svenuto e non si accorge di nulla e saranno poi Aurora e Conrado a prestargli soccorso quando si sveglierà“. Carlos Serrano, l’interprete di Fernando, commenta: “Gli sceneggiatori hanno calcato la mano col personaggio di Fernando. Il pubblico lo detesta perché è lui l’ostacolo al raggiungimento della felicità tra Maria e Martin. Nonostante tutto, ci siamo divertiti: io, Jordi e Loreto Mauleon, l’attrice che interpreta Maria, dobbiamo dimenticare di essere amici e cerchiamo di rappresentare personaggi molto diversi dalla realtà“. Qui potrete vedere anche delle scene in anteprima in cui Aurora e Conrado trovano il corpo insanguinato di Gonzalo. L’intesa che si vede nei due giovani e che nasce in queste vicende spiacevoli si trasformerà poi in amore.

Fonte: Nuovo