Moreno canta la nuova sigla di ‘Lupin’ e sul web è subito polemica. Il rapper replica così…

Di Redazione.IsaeChia - 24 luglio 2015 12:07:14

C’è aria di grande novità per Moreno Donadoni, vincitore della dodicesima edizione di Amici… o forse sarebbe meglio parlare di bufera?

Moreno Donadoni

Il giovane rapper è stato scelto per registrare, con la ‘partecipazione straordinaria’ del sempreverde Giorgio Vanni – interprete insieme a Cristina D’Avena della maggioranza delle sigle dei più famosi cartoni animati di Italia Uno – la nuova sigla di Lupin III.  È stato lo stesso Moreno a comunicare ai suoi fan la grande novità attraverso la sua pagina Facebook

Facebook

La prevedibile gioia dei fan del giovane cantante non si è fatta attendere, ma incontenibile è esplosa anche un’incredibile polemica da parte degli amanti del cartone, che hanno trovato assolutamente inopportuna la scelta di affidare all’ex concorrente del talent di Maria De Filippi un progetto legato ad un cartoon che ha segnato tante generazioni passate. Lo scontento è stato tale da dare vita a una petizione online dal titolo eloquente, “No alla sigla di Moreno per Lupin III“. La descrizione è ancora più chiara e non lascia spazio ai dubbi: “Sono ormai anni che sentiamo sigle dalla discutibile qualità ma questa volta stiamo parlando di qualcosa che non vuole NESSUNO. Firma anche tu per testimoniare che Moreno non è il rappresentante della tua giovinezza e che vorresti che rimanesse un cantante che lavora solo sul proprio pubblico”.

Tra numerosi commenti – alcuni diretti e senza mezzi termini (‘Perchè “…Goemon non ride ma è forte, Jigen fuma le sue siga storte…” è una stronzata’) ed altri più ‘ragionati’ (‘Credo sia oggettivamente scadente per un cartone come Lupin e non riuscirà a far affezionare le nuove generazioni, anche se in seconda serata di bambini ce ne saranno ben pochi, cosa che rende ancora più insensata la sigla e la partecipazione di Moreno‘) – la petizione è arrivata, in soli cinque giorni, a raggiungere più di 25000 firme.

Il cantante ha replicato in un’intervista a Rockol alle svariate accuse e critiche ricevute qua e là sulla Rete: “Mi pare che la reazione sia davvero sproporzionata. Le petizioni si fanno per cose più serie, secondo me… – ha spiegato per difendersi – È un compito che ho affrontato con entusiasmo, e al quale mi sono prestato volentieri: mi è stato chiesto, e non sta a me discutere sull’opportunità che il cartone di Lupin abbia una sigla rap indirizzata a un pubblico molto giovane. Poi mi dispiace che qualcuno si sia infilato in questa faccenda cogliendo l’occasione per scrivere sui social delle cose estremamente offensive nei miei confronti; quelli sono haters, gente che ce l’ha con me e che ce l’avrebbe con me indipendentemente dalla sigla di Lupin III.

Il giovane artista genovese ha poi concluso così il suo pensiero: ‘Secondo me, dovrebbero pensare che una sigla più indirizzata ai giovanissimi può fare in modo che anche una nuova generazione si affezioni al loro cartone animato del cuore. Ma ogni critica e ogni parere sono accettabili, purché siano costruttivi e non aprioristicamente offensivi‘.

Qui di seguito potete ascoltare una breve anteprima della ‘sigla della discordia‘:

https://youtu.be/at2j1BWrRrM

A voi piace questa nuova versione o correrete a firmare la petizione?