Costantino Vitagliano: “Questa bimba è la mia gioia più bella!”

Nuovo

L’ex tronista Costantino Vitagliano sta vivendo “la cosa più bella che gli sia mai capitata in 41 anni di vita“, e lo sta facendo insieme alla sua compagna Elisa Mariani: tra poco, infatti, diventerà papà. “E’ un periodo splendido. Aspettavo questo figlio da tanto tempo e sono contento che a 40 anni sia arrivata questa gioia. Ho avuto tante gioie nella mia vita, ma questa la considero la più bella. Questa bambina è stata cercata ed è stata accettata da entrambi, come è giusto che sia tra due persone adulte e mature. Il termine è per i primi di settembre e sarebbe bello se nascesse il 10, dato che sia io che Elisa siamo nati il giorno 10. Il nome l’abbiamo scelto, ma non lo diciamo!“. Quando gli si chiede come crede che crescerà con dei genitori noti e non ‘normali’ come gli altri, Costa risponde: “Questo è un problema delle altre persone, non nostro. Nostra figlia crescerà in modo normalissimo, come in tutte le famiglie, con amore e rispetto. Abbiamo nonni che non vedono l’ora che arrivi e l’ameranno come la ameremo noi, come accade a chiunque. A maggior ragione a persone come noi, che abbiamo famiglie molto unite. Io sono sempre io, Elisa è sempre Elisa, quello che accadrà o cambierà lo vedremo col tempo. Per il momento mi godo il momento, la pancia che cresce giorno per giorno. La quotidianità per me non è cambiata, per Elisa sì e io la vedo: lei la sente, il suo corpo sente le trasformazioni e lei ha smesso di fare l’indossatrice, naturalmente. Ecco, il vero cambiamento forse arriverà quando avremo la piccola in braccio e allora sarà il caso di risentirci! Le trasmetteremo quello che ci hanno trasmesso i nostri genitori: amore, affetto, senso della famiglia. Vogliamo che diventi ciò che vorrà lei. Noi le daremo le coordinate per muoversi nel mondo, ma i ragazzi di oggi crescono diversamente da me, che non mi sento così vecchio“. Quando gli si chiede se è vero che si sposeranno e se Maria De Filippi l’ha chiamato per fargli gli auguri, risponde: “Dopo quindici anni non saprei cosa rispondere. Io non mi aspetto che mi chiami lei, così come non mi aspetto che mi chiamino altre persone. Spero mi chiamino solo le persone che stanno davvero al mio fianco. Quello è sempre stato lavoro; quel lavoro è finito, quindi passiamo ad altro, per favore. Il matrimonio? Quando siamo stati ospiti da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5, loro hanno pronunciato questa parola, noi mai. Per ora ci godiamo questo bellissimo momento. Il fatto è che le persone ascoltano quello che dicono gli altri e non quello che diciamo noi! Un altro figlio? Pensiamo a questo adesso! Il corpo della mia compagna diventa sempre più bello, abbiamo iniziato il corso pre-parto e io cerco di non mancare mai. E’ la mia prima figlia! Sono contento che sia una femmina, anche se so già che me le farà pagare tutte. Spero che sarà attaccata al padre, come dicono tutti, ma poi verso i 14-15 anni si staccherà, magari per il primo fidanzato. Meglio non pensarci, sta già accadendo tutto così velocemente! Più che proteggerla, non avrò problemi a mostrarla. Non voglio nascondere niente, non ho mai nascosto niente e penso di essere una persona trasparente. Non mi vergognerò di portare mia figlia da nessuna parte, sarò orgoglioso di portarla ovunque. Se sarà bella come la mamma, perché nasconderla? Se vorrà seguire la mia strada, vedremo. L’importante è che non le facciano male con gli insulti, come hanno fatto con me”. 

Fonte: Nuovo, Visto per voi