Aida Yespica: “Addio Italia! Io ho trovato l’America!”

Di Edicola - 1 agosto 2015 13:08:41

Chi

Proprio qualche giorno fa vi avevamo dato la notizia della voce di un imminente matrimonio tra la showgirl venezuelana Aida Yespica e il suo compagno Roger Jenkins (QUI per rivedere il post) Adesso, la bellissima ex naufraga dell’Isola dei famosi racconta il suo grande amore e come è cambiata la sua vita per seguirlo: “A chi non capita di pentirsi delle scelte fatte? E’ capitato anche a me, così me ne sono andata, ho detto addio all’Italia, perché ho trovato l’America” esordisce lei, nella sua villa di tre piani ad Ibiza, mentre festeggia il suo 33° compleanno con il fidanzato, finanziere inglese milionario, ex della modella Elle MacPherson.Sono cresciuta. Ho sbagliato e sono caduta. Poi è arrivato Aaron e mi sono ritrovata mamma single. Con suo padre, Matteo Ferrari, è finita dopo la nascita del nostro bambino. Per fortuna, dopo qualche colpo di testa è arrivato l’uomo che mi ha salvato la vita: Roger. Non Roger e la sua sicurezza finanziaria, ma Roger e l’affetto che prova per mio figlio. Roger e la voglia di farmi rigare dritto, l’uomo pieno di attenzioni e d’amore, l’angelo che mi ha teso la mano“. Cosa ne è allora della vita fatta di feste ed eventi in Italia e delle follie, come quella di sposarsi a Las Vegas? “L’Italia mi ha dato tanto: un uomo che amavo, un figlio, la popolarità e il denaro. Ma è stato anche un periodo di esibizionismi e scandali. In Italia ho fatto grandi sciocchezze. Poi quel mondo è svanito di colpo e mi sono ritrovata sola, persa. Ho conosciuto Leo Gonzales e in poche ore siamo volati a Las Vegas e ci siamo sposati. Me ne sono pentita: non ero io. Ma ‘in caso di pericolo si salva solo chi sa volare bene’, canta Tiziano Ferro. E io con Roger ho ripreso a volare“. Quando le si chiede se è vero che pensano al matrimonio, lei risponde: “Per ora stiamo bene così. Roger è tosto, per lui ho pianto, sofferto, mi sono disperata. Oggi ci amiamo. Domani, magari, ci sposeremo. L’Italia non mi manca. E’ un capitolo chiuso, anche se mi manca il vostro cibo, lo ammetto! Vivo a Los Angeles da due anni e mezzo. Mio figlio parla italiano, inglese e spagnolo. Io studio recitazione e a breve debutterò al cinema, con il film The Feud, con Kellan Kutz, divo di Twilight. Questo lei come lo chiama? Io felicità“. Insomma, una Aida finalmente soddisfatta e, nonostante il tempo che passi, sempre più bella: “Beh, mi circondo di persone positive e ho smesso di fare una vita ‘al limite’. In realtà, sogno di diventare mamma ancora. Lo scriva“.

Fonte: Chi