Chiara Napoli a IsaeChia.it: “Sono sempre stata convinta che Amedeo Andreozzi e Alessia Messina non si amassero davvero. Con Giorgio Nehme? Ci stiamo conoscendo!”

Di Franci - 7 agosto 2015 11:08:37

Chiara Napoli è stata una delle 12 bellissime tentatrici che in questa seconda edizione di Temptation Island hanno movimentato le giornate nel villaggio in cui per tre settimane i ragazzi fidanzati hanno messo alla prova la forza del proprio rapporto di coppia, stando lontani dalle rispettive fidanzate, a loro volta circondate da 12 avvenenti tentatori.

Con dolcezza e sensualità, Chiara è riuscita a costruire qualcosa con l’ex tronista di Uomini e Donne Amedeo Andreozzi, approdato nel magnifico resort sardo dopo solo un mese di fidanzamento con Alessia Messina. Ma nulla è bastato a convincere Amedeo – almeno in trasmissione – a chiudere la relazione con Alessia. Il ragazzo, infatti, in occasione del falò finale ha deciso di sorprendere ancora una volta la fidanzata, come nel suo stile, nonostante fino a poche ore prima sembrava dubitare del suo amore per lei. Pareva che tutto stesse procedendo a gonfie vele tra di loro, e invece ieri, proprio sulla pagina Facebook ufficiale dell’ex corteggiatrice è stata annunciata la fine della loro storia: Amedeo e Alessia non sono più una coppia!’.

Oggi, in esclusiva per noi di IsaeChia.it è Chiara a raccontarci il suo rapporto con l’Andreozzi, cosa pensa della storia vissuta con la Messina, come mai in queste ore si trova col tentatore Giorgio Nehme, come ha vissuto i giorni in Sardegna… e a svelarci tante interessanti curiosità!

Chiara Napoli

Ciao Chiara! Partiamo dall’inizio: cosa ti ha spinto a partecipare a Temptation Island? Se fossi stata fidanzata, avresti mai condiviso questa avventura insieme al tuo compagno o non avresti mai e poi mai messo alla prova la tua relazione in un programma televisivo? Ciao ragazze! Quando mi è arrivata la proposta mi sono subito detta: ‘Perché no?’. Avevo voglia di staccare un po’ la spina dalla quotidianità e provare una nuova esperienza. Non mi era mai capitato di stare lontana dalla mia famiglia e dai miei amici per quasi un mese senza cellulare… Temptation Island m’incuriosiva molto, volevo capire le dinamiche di un reality e cosa spingesse un uomo a tradire la propria donna (e ci tengo a precisare che con ‘tradimento’ non mi riferisco solo a un fatto fisico). Se fossi stata fidanzata, penso che non avrei partecipato: essendo una persona riservata, non avrei mai sbandierato la mia storia d’amore in un programma tv, tengo tanto che la mia vita privata rimanga privata! Senza contare che, oltre a essere molto gelosa, sono proprio possessiva (ride, ndr)!

Chi è stato il primo ragazzo che ti ha colpito una volta approdati nel villaggio? A primo impatto Gianmarco Valenza. Il mio uomo ideale, come lui, deve avere massimo rispetto per me e per la nostra storia. Gianmarco si rivolgeva a tutte noi tentatrici come un amico e questo aspetto del suo carattere mi ha colpito molto perchè odio gli uomini che sanno guardare le donne solo con aria maliziosa. L’interesse per Amedeo Andreozzi è nato dopo, lentamente, perchè condividevo le sue idee e i suoi valori…

E, visto che ti piaceva Gianmarco, perché non hai provato a ‘tentarlo’? Sai, io penso che ogni rapporto debba nascere in maniera spontanea e naturale… quindi ho lasciato fare al tempo e, col trascorrere dei giorni semplicemente non è capitato! In più, c’è da dire che in quel contesto Gianmarco sembrava molto distaccato anche solo al pensiero di un’altra donna, forse perché era giustamente concentrato sulla sua relazione con Aurora Betti e sul fatto che stesse naufragando.

E invece con Amedeo com’è stato? Avevi già seguito lui e il suo percorso a Uomini e Donne? Come sono iniziati i vostri primi approcci? Per me lui è sempre stato semplicemente Amedeo e mai il tronista, anche perchè non ho mai seguito il suo percorso a Uomini e Donne e non avevo idea di chi potesse essere Alessia Messina. Io e Amedeo  ci siamo trovati a essere molto affini caratterialmente, siamo stati entrambi sinceri, rispettosi, ci siamo divertiti insieme e abbiamo parlato tanto. Nel corso delle puntate si è visto poco di quello che abbiamo costruito e vissuto insieme, questa cosa mi è dispiaciuta molto, perché ha comportato sia a me che a lui critiche inutili. E’ vero, ci sono stati indubbiamente momenti di maggiore interesse fisico, ma anche moltissimi di profonda amicizia, tanto che quando mi ha confidato di aver capito di amare Alessia, l’ho abbracciato e gli ho augurato sinceramente buona fortuna… perchè l’amore è la cosa piu bella del mondo! Come tutti sanno, noi del sud siamo molto ‘carnali’, i nostri abbracci non sempre sono dovuti ad attrazioni particolari, è un nostro modo di dirci “ti voglio bene“!

Quindi tra di voi non c’è mai stato un interesse al di fuori dell’amicizia? Non hai mai sperato, neanche per un solo secondo, che l’attrazione fisica potesse sfociare in altro? Sarei ipocrita a negarlo o ad affermare che non provavo interesse nei suoi confronti. Il nostro rapporto era qualcosa di così spontaneo che avrebbe avuto bisogno ancora di altro tempo per mettere radici profonde. E sinceramente non ho mai dimenticato che dall’altra parte del villaggio Amedeo avesse una fidanzata. Ho cercato, perciò, di non espormi più di tanto e lasciare che le situazioni prendessero una piega naturale. Amedeo è un tipo interessante, ‘sperare’ è un parolone, ma non ti nascondo che le sue attenzioni mi lusingavano!

Avrai sicuramente avuto modo di farti un’idea del suo rapporto con Alessia, anche solo grazie ai racconti di Amedeo stesso… cosa pensi di questa (ormai ex) coppia? Io a lui avevo dimostrato il mio disaccordo sul fatto di mettere in discussione un rapporto dopo solo un mese di relazione, quando i sentimenti sono ancora acerbi, ma alla fine ognuno vive la propria storia come meglio crede. Certo è che ho visto piangere Alessia come se stesse perdendo l’amore della sua vita e questo mi è dispiaciuto, ma non credo che dopo un mese si possa piangere in quel modo, sapeva benissimo a cosa stava andando incontro quando ha scelto di partecipare a Temptation Island!

Secondo te quello che lei vedeva nei filmati non era un valido motivo per avere quelle reazioni? Questo non lo so… ognuno reagisce come vuole, so solo che io al suo posto non avrei reagito così. Se fossi stata realmente tanto male, avrei chiesto semplicemente di lasciare il programma!

Quanto pensi ci fosse di calcolato nei comportamenti di Amedeo e quindi volto a scatenare una reazione in Alessia? Penso che comunque il reality sia un gioco, reale, ma pur sempre un gioco. Credo che abbia sia messo alla prova Alessia, ma anche se stesso, vivendosi in questo caso la ‘frequentazione’ con me. Per come l’ho conosciuto, di natura è un calcolatore…

Dopo 21 giorni in cui ha messo quasi in dubbio il suo amore per Alessia, Amedeo ha deciso di non presentarsi al falò conclusivo e ha sorpreso la sua fidanzata con dei bigliettini, una canzone e una dichiarazione d’amore. Cos’hai pensato quando hai visto quelle immagini? Fossi stata in Alessia, avresti preferito ricevere prima le dovute spiegazioni a tutti i filmati visti in precedenza o avresti apprezzato? Ha voluto stupire, l’ha stupita, vi ha stupiti (ride, ndr)! Penso che fuori le abbia giustificato i suoi comportamenti. Diciamo che a Temptation con la sorpresa ha deviato l’argomento, lei forse non ha ritenuto necessarie delle spiegazioni pubbliche, ma pensavo avessero ricevuto entrambi le risposte che cercavano.

Dopo poco più di una settimana dalla messa in onda dell’ultima puntata di Temptation Island 2, ieri sulla pagina ufficiale di Alessia è stata annunciata la fine della sua relazione con Amedeo. Ne eri già al corrente? Secondo te cosa sarà successo? Sì, me l’aveva già confidato il giorno precedente Alessandro Cisternino, l’ingegnere, il tentatore che era uscito con Alessia. Io, in tutta onestà, me l’aspettavo, sono sempre stata convinta che non si amassero. Sia vedendoli in tv che vivendo Amedeo, tutto mi sembravano tranne che innamorati!

E ora che Amedeo è single escludi la possibilità di poterlo rincontrare? Insieme abbiamo vissuto sensazioni positive, rivederlo mi farebbe sicuramente piacere, ma non sono una persona che ama programmare le cose. Se dovesse succedere, si vedrà!

Negli ultimi giorni sono diverse le foto pubblicate sui social network che ti vedono ritratta insieme al tentatore Giorgio Nehme… Sì, ci siamo incontrati per puro caso a Gallipoli. Io sono in vacanza con delle mie amiche, lui è venuto a trovare un altro tentatore, Marco Adamo… ci siamo riconosciuti in spiaggia e abbiamo iniziato a parlare, così adesso siamo amici, ci stiamo conoscendo…

Solo amici? Chi vivrà, vedrà (ride, ndr)! Non posso dirti altro perché è qui vicino a me e sente tutto, comunque è un ragazzo molto simpatico (ride, ndr)…

Hai avuto modo di conoscere anche gli altri ragazzi e di farti un’idea in merito ai loro rapporti di coppia. Ci racconti cosa ne pensi? Mi sono piaciuti tanto Dario Loda e Claudia Merli. Mi sono commossa nel vedere il loro ultimo falò… erano tenerissimi! Come figura femminile mi è piaciuta tanto Alessandra De Angelis, anche se mi aspettavo che non perdonasse Emanuele D’Avanzo: dopo tanti anni di fidanzamento e una proposta di matrimonio è inaccettabile un comportamento del genere! Se ci si ama davvero non ci si perde alle prime moine di un’altra ragazza. Ho avuto poi modo di conoscere Mauro Donà, una persona giocosa, giovanile e solare, mi è dispiaciuto vedere che in tv la sua immagine sia passata come quella di una brutta persona. Semplicemente ha provato una forte attrazione per una ragazza ricca di personalità come Marta Krevsun, ha sicuramente sbagliato a dirle e a dimostrarle molte cose, ma anche in questo caso non so proprio come abbia fatto Isabella Falasconi a perdonarlo! Di Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo penso che siano una coppia fuori dal normale. Sono una cosa sola! Incredibile, non avevo mai visto una cosa del genere. Erano davvero vicini anche se lontani! Per quanto riguarda l’ultima coppia, quella che poi è scoppiata, penso che Aurora Betti abbia seguito il suo istinto perdendo un ragazzo d’oro come Gianmarco. Non critico nessuno, perchè fondamentalmente ognuno è libero di fare ció che vuole e seguire il proprio cuore, non capisco peró l’utilità del programma se lei era giá sicura di non amarlo.. Avrà trovato un modo alternativo per lasciare un ragazzo? Boh (ride, ndr)!

Se ti proponessero il trono a settembre, accetteresti? Come dovrebbe essere il tuo uomo ideale? C’è qualche ex tronista o ex corteggiatore che rispecchia i canoni del tuo prototipo di ragazzo? Amo troppo essere corteggiata, quindi non farei mai la corteggiatrice. Per quanto riguarda il trono, vedremo (ride, ndr)! Io ho guardato solo il trono dove c’era Teresa per puro caso, quindi non conosco tutti i tronisti e i corteggiatori che ci sono stati. Uno che mi è rimasto in mente e che rispecchia il mio prototipo di uomo fisicamente era Francesco Arca: moro e tenebroso! Caratterialmente non lo ricordo proprio… Il mio uomo deve sapermi tenere testa, dev’essere dolce con me e bastardo con le altre, passionale al 100% (che per me è la prima cosa), sensibile e brillante nelle idee. Mi annoio facilmente, non è semplice stare con me, ma se m’innamoro sono la persona più fedele e leale del mondo.

Un saluto a Isa e Chia, a tutto lo staff e alle utenti, un bacione, Chiara