Pace fatta tra Mara Venier e Simona Ventura: “Sono bastati cinque minuti e un grande abbraccio!”

Di Edicola - 15 agosto 2015 17:08:27

Chi

A Mara Venier non voglio bene” aveva detto una volta chiaramente Simona Ventura. Il perché è rimasto un segreto, anche se l’ex giudice di X Factor ha spesso parlato di ‘nemici’ invidiosi o poco sinceri e negli scorsi giorni ha precisato che lei perdona chi le ha fatto del male o l’ha criticata, ma non dimentica (QUI per rileggere la sua intervista). Ai tempi in cui Simona era conduttrice dell’Isola dei famosi, Mara aveva fatto da opinionista, ruolo che ha poi mantenuto quando la trasmissione è sbarcata su Mediaset, con la conduzione affidata ad Alessia Marcuzzi. Sui social sono volati veleni, foto da asilo Mariuccia, ritratti di Jocker. Poi la Venier e la Ventura, rispettivamente moglie e compagna del padre Nicola e del figlio, Gerò Carraro, quindi in qualche modo imparentate, si sono incontrate alla festa del gioielliere Fawaz Gruosi a Porto Cervo e sono bastati cinque minuti per fare pace: “Simona è arrivata alla festa, io ero lì già da un po’ e quando è entrata non ci siamo dette nulla. Lei è venuta verso di me e mi ha stretto in un abbraccio, un lungo abbraccio. Alla fine, fra noi, non c’era bisogno di parole. E questo gesto è stato la semplice conseguenza del fatto che lei, in un momento drammatico della mia vita (la morte della madre, nda) mi è stata vicina. Con messaggi e lunghe telefonate. Non è venuta al funerale di mia madre perché proprio non poteva, ma è venuto Gerò. E io l’ho sentita comunque al mio fianco” dice Mara. “Quando due persone amiche non comunicano, si dà sempre spazio a equivoci e a terze persone che vogliono intromettersi. Prima della festa dell’altra sera, io e Mara già ci sentivamo al telefono, ma ci sono bastati cinque minuti per chiarire la situazione. Bisogna sempre parlare senza intermediari, non succederà mai più che io non esterni le cose che succedono e soprattutto quello che provo, con i diretti interessati” aggiunge Simona. Infine, Mara, che tornerà in tv nella prossima stagione tra Italia’s got talent e come conduttrice di alcune puntate di Striscia la notizia, conclude: “Vede, tra Simona e me non c’è stata neppure una lite. Non eravamo neanche arrabbiate, si è trattato di equivoci, di malintesi, in mezzo a un contesto che, in qualche caso, ci ha anche un po’ marciato. Io credo che, alla fine, sciogliere certi nodi sia importante, ti solleva, ti permette di capire quali sono le priorità. E soprattutto, di distinguerle dalle cazzate“.

Fonte: Chi