L’ex marito di Valeria Marini, Giovanni Cottone, liquida la brasiliana Dani Samvis: “Vi presento Elisabetta Rocchetti, la mia nuova fiamma!”

Di Edicola - 29 agosto 2015 17:08:10

Nuovo

Ha fatto molto parlare il matrimonio tra l’imprenditore siciliano Giovanni Cottone e la showgirl Valeria Marini: una cerimonia molto fastosa, avvenuta nel maggio 2013, ma terminato in pochi mesi e poi annullato, poiché lui era già sposato in chiesa. E se l’ex naufraga dell’Isola dei famosi ha ritrovato l’amore con Antonio Brosio (QUI per leggere le dichiarazioni di lui), Cottone sembrava felice con Dani Samvis, ex meteorina di ben 27 anni più giovane. La modella brasiliana, infatti, si era dichiarata felice con lui e poco fa hanno festeggiato il primo anniversario di fidanzamento, ma nel giro di poche settimane, tutto è cambiato. Ecco infatti l’imprenditore mentre si abbandona a baci e abbracci con un’altra donna, l’attrice e regista Elisabetta Rocchetti. E, dopo esser saliti a bordo della stessa auto, essersi baciati e poi abbracciati stretti stretti, sono saliti a casa di lui. “Non la chiamate fidanzata, per carità! Non mi piace definirlo un nuovo amore. Spero sia un grande amore, ma è meglio non dirlo. Aspettiamo per scaramanzia, non si sa mai! La convivenza? No, voi correte troppo, non fatevi strane idee” esordisce lui, intervistato. “Ci siamo conosciuti sul set di una soap, è una cosa recentissima. Mi ha conquistato con la sua intelligenza. Lei è un genio perché nel cinema riesce a dirigere se stessa e anche ad assumere il ruolo di protagonista. Non sono io a dirlo, sarei troppo di parte: lo dice il pubblico che l’apprezza. Negli ultimi anni ha mollato un po’ il colpo, ma tra poco tornerà sugli schermi. Però non chiedetemi di più“. Infine, quando gli si chiede se è rimasto in buoni rapporti con le sue ex, Giovanni risponde: “Ci vorrebbero i vigili del fuoco! A parte gli scherzi, cerco di essere diplomatico. A Dani ho chiesto un momento di riflessione. Se non stai più bene con una persona, non vuol dire che sia cattiva, magari c’è solo incompatibilità“. E quando gli si fa notare che in questo ‘momento di riflessione’ lui si è già consolato, risponde: “Sono davvero contento. Elisabetta è una donna allegra, che mi diverte sempre e mi rilassa, ed è una persona molto colta“.

Fonte: Nuovo