Fabrizio Corona: ‘Metamorfosi’ in nome del figlio Carlos

Di Edicola - 16 settembre 2015 17:09:51

Visto

A quanto pare, dopo un periodo di reclusione in carcere, adesso che è stato affidato alla comunità di Don Antonio Mazzi, Fabrizio Corona sta davvero cercando di cambiare vita e lo racconterà in un film. Il manager fotografico, infatti, è il protagonista del documentario Metamorfosi, nelle sale cinematografiche dal 10 settembre, con la regia di Jacopo Giacomini e Roberto Gentile, che filmano i cambiamenti dal 2011, prima della sua condanna. “Questo documentario racconta l’ultimo periodo della mia vita prima di entrare in carcere. In quei giorni ho iniziato un percorso di crescita interiore, che ho continuato a seguire dietro le sbarre e che spero di portare ancora avanti” ha annunciato l’ex re dei paparazzi su Facebook, postando la locandina del suo film. Insomma, non esiste più il Fabrizio dalla vita spericolata a cui eravamo abituati e che era protagonista di un altro documentario, Videocracy, dedicato allo strapotere della televisione in Italia. “Spero di diventare un uomo migliore. Fondamentalmente non sono normale, sono completamente pazzo. Non sto bene. Non sono sereno. Non sarò mai sereno. Ma se fossi sereno, non sarei mai me stesso. Io sono molto debole mentalmente, il problema è che non lo faccio vedere. Ma devo ritornare a combattere” dice in uno spezzone del film, rivolgendosi ad uno dei terapeuti con cui cerca di ritrovare se stesso. Nel percorso raccontato in Metamorfosi, infatti, vengono coinvolti psicologi, lifestyle coach e altri esperti: “Quando è nato il progetto del film, Fabrizio ci aveva confessato che nonostante il suo evidente successo, non poteva affermare di essere felice, appagato. Anzi, sullo sfondo, un persistente senso di vuoto non lo abbandonava mai” spiega Gentile, uno dei due registi. Intanto, Fabrizio adesso mostra su Facebook solo il lato più tenero di sé, mentre tiene stretta la mano del figlio Carlos Maria, nato dal matrimonio con l’ex naufraga dell’Isola dei famosi Nina Moric. “Mentre noi cerchiamo di insegnare ai nostri figli tutto della loro vita, loro ci insegnano che cosa conta davvero nella vita” ha commentato lui.

Fonte: Visto