Mara Venier: “Maria De Filippi è il mio angelo. Per me dovrebbe fare il direttore di rete!”

Nuovo

Dallo scorso 12 settembre, uno dei volti più amati dagli Italiani, quello di Mara Venier, è tornato su Canale 5, grazie a Tu sì que vales, dove fa un po’ da paladina dei concorrenti più originali. Intervistata, la conduttrice racconta: “Sono rinata e ho un altro pubblico. Prima mi seguivano le zie e le nonne, ora i giovani. In pochi mesi su Instagram ho raggiunto 500.000 seguaci!“. Eppure, dietro il suo sorriso contagioso, Mara nasconde un grande dolore che l’ha colpita ultimamente, quello per la perdita della madre: “Sono ferite che non guariranno mai, vuoti infiniti. Adesso, però, vedrete una nuova Mara“. E la novità più grande sarà vederla dietro al bancone di Striscia la notizia, il programma di Antonio Ricci che in passato le ha consegnato anche il famoso ‘Tapiro’: “L’ultima volta è accaduto quando all’Isola dei famosi ho svelato in diretta l’esistenza della Playa desnuda…Solo che era una sorpresa e doveva essere un segreto per i concorrenti!” ride lei sulla tremenda gaffe che ha fatto mentre era opinionista al reality. Quando le si fa notare che da ospite quasi fissa è stata ora promossa a giudice di Tu si que vales, la biondissima veneziana spiega: “Sì, è stato un successo enorme. All’inizio Maria De Filippi mi ha chiamata per un’ospitata, poi dopo una puntata ne ho fatte altre sei ed ora eccomi in questa nuova edizione. Per me Maria dovrebbe fare il direttore di rete. E’ una grande professionista, ha intuito, bravura e sa sempre cosa può funzionare in tv. Ma oltre a questo, lavorando con lei ho conosciuto il suo lato umano, che è meraviglioso. E’ comparsa sempre nei momenti bui della mia vita e mi ha dato la possibilità di superarli. Anche quest’estate, che è stata la più brutta della mia esistenza, è arrivata come un angelo. Sembra algida, ma non lo è: è timida, rispetta la privacy degli altri e cerca di avere la propria. Io le voglio molto bene. Una donna dal cuore grandissimo: ecco cos’è Maria. Tu si que vales è un programma che mi fa divertire. C’è un po’ di tutto, la professionalità e l’insegnamento, l’impegno e ciò che amo incondizionatamente: il surreale. Sono sempre dalla parte dei concorrenti più ‘sfigati’ e adoro le esibizioni fuori dagli schemi“. E per Striscia, si sente pronta? “Sì, tanto io improvviso! E’ uno dei miei programmi preferiti, lo seguo da anni perché è un tg ironico ma capace anche di fare denuncia. Andare a Striscia per me è come condurre Sanremo. Mi piacerebbe mettere i miei tapiri sul bancone: per ora ne ho quattro, ma bisogna vedere se Ricci è d’accordo!“. Quanto alla pace fatta con Simona Ventura (che si è espressa a proposito nell’intervista che potrete leggere cliccando QUI), Mara dichiara: “Ci siamo incontrate in Sardegna e c’è stato un abbraccio lunghissimo. Abbiamo chiarito i motivi per cui si era raffreddato il nostro rapporto. Quando si è amiche da anni, basta un abbraccio e tutto torna come prima“. La Ventura, infatti, è come una nuora per lei, dato che Mara è sposata con Nicola Carraro, padre del compagno di Simona, Gerò. E recentemente, Nicola ha dichiarato di amare Mara come ai primi tempi: “In realtà, ci amiamo sempre di più. Certo, il nostro rapporto è cambiato, ma questo è normale. Il 19 settembre festeggiamo 15 anni insieme. Lui è parte fondamentale della mia vita e mi ha dato quella stabilità affettiva che non avevo perché ho scelto sempre compagni troppo diversi da me. Con Nicola, invece, condivido gli stessi interessi e lo stesso stile di vita“. Infine, parla del suo libro, Amori della zia, in uscita a breve: “L’idea è nata dalle foto che mio marito mi scatta a tradimento mentre cucino. Mettendole sui social ho scoperto che riscuotono tanto successo. Tutti mi chiedevano notizie sulle ricette, così ho pensato al libro. La cucina è anche il pretesto per raccontare pezzi della mia vita”. 

Fonte: Nuovo

About Edicola

Un commento

Inserisci un commento

Not using HHVM