Al battesimo del piccolo Andrea, Daniela Fazzolari dice: “Spero che Dio gli regali presto una sorellina!”

Di Edicola - 19 settembre 2015 09:09:29

Nuovo

Quest’anno è stato molto difficile per lei dal punto di vista lavorativo dopo la chiusura di CentoVetrine, ma uno dei più belli dal punto di vista personale, per Daniela Fazzolari, che si è sposata con il giovane modello Sergio Sparascio, è diventata mamma del piccolo Andrea e pochi giorni fa ha celebrato il suo battesimo. “E’ stato un periodo straordinario. Eravamo già felicissimi per il matrimonio, ma la gioia vera è stata diventare genitori di Andrea. E lo scorso 29 agosto, nel santuario della Madonna di Fatima di Tricase, abbiamo chiuso il cerchio con il battesimo. E’ una tappa importantissima nella vita di un cristiano. Io e Sergio siamo molto credenti e ci siamo sposati non per tradizione, ma perché abbiamo fede in Dio ed era ovvio che per lui desiderassimo il battesimo. Abbiamo promesso di educarlo secondo i valori cattolici e abbiamo intenzione di mantenere la parola. Come madrina e padrino abbiamo scelto Margherita e Yurik, due carissimi amici che fanno parte del nostro gruppo di preghiera a Roma. Sono due persone di fede, il cui percorso di vita sarà sicuramente d’ispirazione per nostro figlio. Il nome che abbiamo scelto ha un valore importante: anche la chiesa dove si è svolto il battesimo è intitolata a Sant’Andrea. Mio fratello si chiama così e anche i nonni di Sergio. In occasione del battesimo, abbiamo aggiunto anche un piccolo nome, Maria, in onore della Madonna. Durante la cerimonia Andrea è stato bravissimo. Non ha fiatato nemmeno quando don William, che ha celebrato anche il nostro matrimonio, gli ha bagnato la testa con l’acqua santa. Solo verso la fine ha mostrato segni di insofferenza: erano le 19 e si avvicinava l’ora di mangiare! Abbiamo festeggiato con una cena, ma non al ristorante. Dato che all’evento erano presenti solo parenti e amici stretti, abbiamo festeggiato a casa. Ho cucinato tutto io, mentre Sergio sistemava la casa. E’ stata una faticaccia però ne è valsa la pena. Per Andrea questo e altro!“. Quando le si chiede se è un bimbo buono o li fa disperare, l’attrice risponde: “Disperare? Assolutamente no. E’ un angioletto, sempre allegro e sorridente, dorme e mangia senza fare storie. Non c’è che dire: siamo stati molto fortunati. La mia mamma dice sempre che, se fossero tutti come lui, andrebbe bene anche avere cinque gemelli!“. E a proposito, quando le si chiede se stanno pensando al secondo figlio, la Fazzolari risponde: “Ora è presto. Ci piacerebbe avere un altro bambino, questo posso dirlo senza remore. Vorrei che Andrea non restasse figlio unico, i fratelli e le sorelle sono una vera benedizione. E, se posso permettermi di esprimere una speranza, la prossima volta mi piacerebbe avere una femminuccia. Ma non adesso, questo e il momento di dedicarci ad Andrea. Ci penseremo poi“. E quando le si chiede che papà è Sergio, racconta: “Un papà straordinario. Ovviamente e innamorato di Andrea ed è sempre pronto a fare tutto ciò che è necessario alla famiglia. Mi aiuta in tutto dal cambio dei pannolini alla pappa, mi supporta e mi è accanto in ogni  momento. Sono conscia del fatto che alcuni uomini non sono così collaborativi per quanto riguarda la gestione della casa e dei figli. Con questo non voglio assolutamente criticare gli altri, non mi permetterei mai di esprimere giudizi: l’importante è che ogni coppia trovi un equilibrio in cui vivere bene e in armonia. Per quanto ci riguarda, siamo contenti così, ci dividiamo i compiti in parti uguali e ci aiutiamo sempre: insomma dove non arriva uno di noi, può subentrare l’altro. Io ero certa che Sergio sarebbe stato un marito presente e collaborativo: ci conosciamo da diversi anni ed ero sicura che le cose sarebbero andate in questo modo. Stiamo per trasferirci in una nuova casa, sempre a Roma, e nei prossimi mesi saremo molto impegnati con il trasloco. Dovrebbero consegnarci le chiavi alla fine di settembre, poi faremo alcuni lavori e verso Natale ci sposteremo. Ci aspettano mesi davvero complicati: la vecchia casa da lasciare, quella nuova da sistemare e Andrea che cresce a vista d’occhio! Ma una cosa è certa: per quanto difficile, sarà comunque un periodo ricco di felicità“. E per quanto riguarda il lavoro? “Sicuramente mi vedrete ne I misteri di Laura, una nuova fiction di Canale 5 in cui ho recitato accanto a Carlotta Natoli. Poi si vedrà, di certo non posso tornare subito sul set. Andrea è ancora troppo piccolino e io ho intenzione di godermi la mia maternità. Quando lui sarà un po’ più grande e non avrà più così tanto bisogno della mamma, allora ricomincerò a pensare al lavoro e soprattutto a come riuscire a conciliarlo con il mestiere di mamma. Ma ora è davvero troppo presto: in questo momento la mia unica priorità è stare con mio figlio“.

Fonte: Nuovo