‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono classico

Trono classico

E’ solo la prima puntata ma se il buongiorno si vede dal mattino si prospetta un Trono classico che mi piacerà assai.

Amedeo Barbato è davvero un amore. Non so se sia solo l’imbarazzo iniziale e se da qui ad un mesetto si ‘tronistizzerà‘ a pieno ma per adesso i suoi sorrisi imbarazzati, gli occhi bassi e i modi impacciati mi scatenano una irrefrenabile voglia di adottarlo. Ma poi, dico, ma lo avete visto in esterna con Sophia? Ma la vedete la sua faccia nell’immagine qui sopra? Ma che tenerello è! Ma quanta spontaneità e genuinità trasudava quell’esterna? Cioè strategia zero, diplomazia sotto zero… il Barbato invece di star lì a fare il figo per far uscir fuori il carattere della ragazza, invece di entrare subito in modalità Gallella, stava lì a fissarla con occhi sognanti chiedendole abbracci ad intervalli regolari di undici secondi e dimenticandosi completamente del fatto che teoricamente non dovrebbe essere lui quello che corteggia. Inutile dire che il web già vomita arcobaleni per gli Amefia (o Sofedeo, o quello che vi pare, tanto ‘ste fusioni di nomi fanno cagare tutte indistintamente 😀 )  e del resto è comprensibile perché raramente i tronisti si sbilanciano in maniera così netta sia a gesti (quegli occhietti e quel sorriso, ma che belliiiiino) che a parole, però se l’ultima annata ha insegnato qualcosa io a ‘sto giro ci andrei mooooooolto cauta. In primis perché, come abbiamo avuto modo di vedere, può succedere che le (nette) preferenze iniziali cambino nel corso del tempo, in secondo luogo perché è ormai statisticamente provato che il tifo sfegatato del pubblico a casa porta più sfiga di un gatto nero che passa sotto una scala, scivola sull’olio buttato a terra e va a rompere uno specchio.

Per queste ragioni direi che Amedeo e Sophia in questa esterna sono stati davvero molto carini e sembligi (cit) però ancora è presto per esaltarsi.

Bocciatissima quella Martina che è uscita sia con Amedeo che con Gianmarco Valenza. Nella sua presentazione aveva precisato di studiare recitazione e di sognare un futuro da attrice. Beh, credo che la ragazza abbia molto da lavorare perché un’attrice brava è quella così naturale da non dare la sensazione che stia recitando. Le esterne di Martina, invece, sembrano estratte dai provini per i film (che nessuno ha mai realmente visto in onda) di Teresanna Pugliese.

Tra le corteggiatrici di Gianmarco a me è piaciuta Laura, la ragazza tatuata di 31 anni, che mi è sembrata una delle poche capaci di inaugurare una conoscenza nel modo più normale, più adulto e maturo ovvero attraverso il dialogo. Ovviamente Gianni Sperti è riuscito a stravolgere il senso delle sue parole e ad andarle contro amminchia ma tranquilla, Laura, uno Sperti contro sono tanti punti a tuo favore, la storia non mente. Molto carina anche Loretta anche se un po’ troppo smorfiosetta nell’andare contro Sara. Pur concordando con la sostanza di ciò che diceva l’ho trovata un po’ indisponente nei modi. Punto a suo favore: sa quando si deve usare il verbo insegnare e quando il verbo imparare, le toccano almeno 10 punti di bonus e un abbraccio commosso. Sulla copia mal riuscita di Aurora Betti non perdo nemmeno tempo, del resto se non erro (SPOILER ALERT) il Valenza l’ha già silurata. In fondo uno che è stato con l’originale perché mai dovrebbe accontentarsi della brutta copia?

Ho trovato, invece, un po’ troppo rigidina Silvia Raffaele. Silurare quei due ragazzi che aveva portato in esterna perché in 30 minuti non sono riusciti a sconvolgerla mi sembra un po’ avventato così come mi sembra un po’ inopportuno parlare di “procedere con ordine” quando siamo nell’ambito dei sentimenti. Sia ben chiaro, sono d’accordissimo sul fatto che se uno non ti piace fai bene ad eliminarlo e sul fatto che avere 15 cartonati seduti sui trespoli sia assolutamente inutile però, posto che Miguel e Daniele erano stati portati subito in esterna -quindi presumo che Silvia ne sia rimasta colpita per l’impatto estetico- silurarli senza possibilità d’appello dopo 30 minuti perché non ti sono arrivati è un po’ superficiale, roba che se Monica Pisano illo tempore avesse fatto questo ragionamento Nicola Foderaro non avrebbe fatto più di mezza puntata ed oggi non avrebbero una splendida famiglia. Insomma, non tutti riescono ad essere esplosivi al loro primo approccio, tante persone hanno dentro un mondo che faticano a tirar fuori e che potrai conoscere dandogli tempo. Silvia avrebbe benissimo potuto tenere quei due ragazzi almeno un paio di puntate dandogli l’occasione di farsi conoscere o di colpirla attraverso qualche gesto in studio o magari attraverso qualche intervento… poi magari loro non avrebbero fatto nulla e lei li avrebbe eliminati ma almeno lo avrebbe fatto con maggior cognizione. Queste decisioni così repentine possono davvero precluderle la possibilità di conoscere qualcuno di interessante e magari meno espansivo a vantaggio di ragazzi dai gesti eclatanti, vedi quel David lì (che mi sembra spontaneo quanto Teresannona ai tempi del trono di Samuele Nardi), che poi magari dopo un mese ti hanno scocciato perché oltre gli effetti speciali non c’era nulla.

A proposito di cose eclatanti credo sia assolutamente eclatante l’ascendente che su Silvia abbia il bel Rafael che sicuramente a livello fisico le piace parecchio come emerso in maniera lampante dalla loro esterna. Se i maschi potessero procreare Rafael sarebbe senza dubbio il figlio nato dall’unione di Francesco Monte e Fabio Colloricchio. Un bel figliolo, sicuramente (anche se a me il Monte attizza quanto una foglia di fico e anche se, sempre per me, il Colloricchio è inarrivabile rispetto ad entrambi) ma diciamo che dalla prima esterna non è emerso altro. Attendiamo di vedere se oltre alla bellissima confezione il contenuto è altrettanto degno di nota. Certo è che lui parte con un grosso vantaggio perché Silvia in esterna lo guardava come io guardavo la pubblicità di D&G con David Gandy -> sbavando.

Infine ho trovato molto piacevole l’esterna tra Silvia e Camillo Agnello. Magari Camillo non le scatenerà la furesta come Rafael però i due mi sono sembrati molto complici e potenzialmente molto affini a livello mentale, cosa che non sottovaluterei perché se dopo un po’ la passione, per forza di cose, tende a scendere l’affinità mentale resta ed è poi quella la base sulla quale costruire un rapporto duraturo.

Che vi devo dire, nel complesso sono proprio soddisfatta. L’ora di puntata è volata via senza che me ne accorgessi nemmeno e questo indica che è stata più che godibile (contate che durante le puntate su Gem&George il tempo mi passa così lentamente che ho la sensazione di poter entrare in menopausa da un momento all’altro). C’è poco da fare… la possiamo criticare, le possiamo puntare il dito contro, ci può fare incazzare… ma alla fine ha sempre ragione Lei.

Video della puntata: Puntata interaDavid bacia Silvia!Problemi per Camillo Esterna di Amedeo e Martina – Esterna di Gianmarco e Martina – Martina Vs. Rossana – Silvia: tronista molto decisaEsterna di Gianmarco e Sara – Esterna di Gianmarco e Loretta – Tutte contro Sara Esterna di Silvia e Camillo – Esterna di Silvia e RafaelEsterna di Amedeo e Dalila – Esterna di Gianmarco e LauraEsterna di Amedeo e Sofia Silvia e i nuovi corteggiatori

Esterne non andate in onda: Esterna di Silvia e DanieleEsterna di Silvia e MiguelEsterna di Amedeo e RossanaEsterna di Gianmarco e Veronica