Silvia Raffaele dixit

Trono classico

Silvia Raffaele dopo l’esterna con Rafael Valle si sfoga con la redazione di Uomini e Donne: ‘Se mi trovo di fronte persone così, cioè… Io veramente arrivo tra un mese che ringrazio tutti, saluto tutti e vado via… Perché che me ne devo fare di uno così? Mi sto sola che è meglio! Perché l’avevo presa un po’ più come un gioco, no? Perché avevo detto “No, vabbè, tanto sarà semplice relazionarsi e quindi di conseguenza affezionarsi ad una persona“… Però in realtà non lo è, perché comunque sei sempre sul chi va là per la paura di rimanerci male, no? Per la paura di prenderla sempre in quel posto… E poi arrivi lì e vedi che comunque le persone che dovrebbero scannarsi per te non hanno interesse su di te, Silvia, come persona… Cioè, io da qua voglio uscire libera, leggera, con una persona che mi faccia stare bene. Invece io in questo momento sto soltanto assimilando ancora di più un’altra corazza, corazza, corazza, sempre più rigida, sempre più dura… Se ne approfittano, e io non voglio più una persona che se ne approfitti, voglio soltanto una persona che mi faccia stare bene, che mi faccia sentire importante, e che si prenda cura di me…’

About Chia

3 commenti

  1. quanto e’ pesante questa ragazza ,e’ veramente una palla al piede x lo sfortunato che verra’ scelto

  2. “le persone che dovrebbero scannarsi per te”: ma perché dare estremo peso ad un presupposto del genere? Perché non partire semplicemente dall’idea di fare conoscenza e interagire con persone gradevoli (fra cui magari la persona giusta…)?

  3. io condivido la sua prostrazione di fronte al parterre

    anche il discorso (scannamento escluso): che se ne fa? meglio sola
    è un casino, silvia, è un casino

    mannaggia, avrei preferito te ne trovassi uno fuori

Inserisci un commento

Not using HHVM