Vladimir Luxuria e il suo reality con i concorrenti nudi: “A volte mi cadeva l’occhio lì e pensavo ‘Ah però, quanta roba’!”

Nuovo tv

Con la sua ironia Vladimir Luxuria riesce a sdrammatizzare qualsiasi situazione, anche quelle più imbarazzanti che ha vissuto, e che vivrà, nel ruolo di conduttrice de L’isola di Adamo ed Eva – Alle origini dell’amore: in onda da mercoledì 7 ottobre in prima serata su Deejay Tv, il programma è una vera e propria novità nel panorama televisivo italiano e ha fatto già discutere: “E’ la versione italiana di un format internazionale molto chiacchierato. Lo scopo del programma è quello di riuscire a formare una nuova coppia, dei novelli Adamo ed Eva. A differenza di altre trasmissioni simili, però, questa volta i concorrenti sono nudi su un’isola deserta. Il primo giorno si incontrano un uomo e una donna e cominciano a conoscersi, ma il Secondo giorno arriva un altro Adamo o un’altra Eva a far scattare la competizione. In alcuni casi si forma una coppia, in altri casi, invece, non scocca la scintilla dell’amore. Ci sarà anche una versione hot, L’isola di Adamo ed Eva XXX, che andrà in onda sempre di mercoledì, ma dopo le 23, perché lascerà intravedere qualcosa in più. E non aggiungo altro! Il pubblico dovrebbe guardarlo perché è divertente, e anche perché si possono osservare le tecniche di corteggiamento. Si impara che, spesso, a condurre i giochi sono le donne. Gli uomini, senza oggetti lussuosi da esibire, sono più in difficoltà. Inoltre il programma può aiutare a togliere tutta quella morbosità, quel voyeurismo, quella lente deformata della nudità vissuta come peccato. In fondo siamo nati nudi, tutto il resto è travestimento!“. Quando le si chiede se le capita di rivolgere lo sguardo proprio lì, dove solitamente non batte il sole, Vladi risponde: “Cerco di non guardare per non mettere in imbarazzo i concorrenti, però la forza di gravità fa cadere lo sguardo. In certi momenti sento molto caldo…Più di un concorrente mi ha colpita per le sue ‘doti’. In quel momento ho pensato: ‘Ah però, quanta roba!’”. Quando le si chiede se parteciperebbe anche lei al programma, dato che in passato ha vinto L’isola dei famosi, che sotto alcuni aspetti è simile, dice ironica: “No, anche perché, tra Adamo ed Eva, io che cosa faccio… il serpente?“, mentre quando le si chiede se ha qualche anticipazione ‘gustosa’ riguardo ai protagonisti, rivela: “Sì. Una donna prenderà subito l’iniziativa con il primo Adamo arrivato sull’isola, per poi piangere e pentirsene amaramente. Però si getterà subito anche sul secondo Adamo capitato da quelle parti!“. Così, quando le si chiede se è successo anche a lei di fare l’amore con uno sconosciuto, risponde: “Sì, mi è successo. Capita, a volte, di trovarsi in un’atmosfera particolare… quando scatta quell’irrefrenabile passione! Ma non mi sono mai pentita“. Alla domanda ‘Hai mai frequentato spiagge per nudisti?’, invece, risponde: “Non da quando sono un personaggio famoso. Ho timore che qualcuno mi possa fotografare! Invece quando avevo vent’anni andavo in una spiaggia per nudisti a Capocotta, vicino a Roma“. Infine, spiega perché non è più opinionista al Grande fratello, confessando che le sarebbe piaciuto continuare ad esserlo: “Mediaset non ha voluto che a ricoprire quel ruolo fosse una persona impegnata con un altro programma televisivo in onda su una rete concorrente. A me è dispiaciuto, perché ero entrata in sintonia con Alessia Marcuzzi. Ma, si sa, la tv è una giostra’. Io al Grande fratello Vip come concorrente? Escludo categoricamente di partecipare. E più probabile che resti incinta!“.

Fonte: Nuovo tv

About Edicola

3 commenti

  1. Io mi diverto molto di più col format internazionale, dove i tipi o le tipe sono gente assolutamente normale e non i soliti palestrati senza cervello che ci ritroviamo a casa nostra 🙂

  2. Io ho visto la prima puntata è non mi è dispiaciuta. Ma non per i concorrenti. Per Luxuria. Ho una simpatia viscerale per questa do…nna, che trovo acuta e intelligente in ogni sua esternazione , commento o presentazione.
    Per Vlady. .. hip hip… hurrá!
    (Ps. .. anche se quel “quanta roba” non si può proprio sentire)

  3. Mah, l’ umanita’ sta proprio degenerando….
    Luxuria a parte, che mi piace e la trovo molto intelligente e divertente, sentire che siamo nati tutti nudi come pretesto per un programma del genere mi fa’ vermente senso…
    Se usiamo il pretesto di come siamo nati, siamo nati tutti puri d’ animo, inoqui, fiduciosi, senza malizia, violenza e quant’ altro…perche’ non facciamo allora un programma che si basa sulla bonta’ d’ animo?…E’ paradossale…
    Qui i concorrenti vengono apposta nudi per sedurre un’ altro nudo…ma si puo’?! Il voyeurismo e’ diventato un fenomeno globale?! L’ assurdo e’ che il voyeurismo e’ penalizzato dalla legge…e noi tutti a guardare i nudi che copulano…!
    Roba da matti…non ho parole…e ancora meno parole ho per questi che partecipano…una tristezza infinita…

Inserisci un commento

Not using HHVM