Miguel Angel Caserma a IsaeChia.it: ‘Se il trono di Silvia Raffaele risulta poco credibile è perché lei non ha ancora superato la delusione ricevuta da Fabio Colloricchio!’

E’ stato il corteggiatore che più si è messo in luce durante la prima puntata del Trono classico di questa stagione di Uomini e Donne, e inaspettatamente anche il primo ad essere eliminato dalla tronista Silvia Raffaele.

Miguel Angel Caserma non ha preso benissimo la prematura decisione presa dalla bella calabrese, ed oggi in esclusiva per IsaeChia.it ci spiega perché….

Miguel Angel Caserma

Ciao Miguel! Iniziamo dal principio: com’è nata la tua partecipazione a Uomini e Donne? Ciao a tutti, ciao Chia! Sono arrivato a Uomini e Donne perché volevo fare un’esperienza nuova e vivere emozioni forti. Sono sincero, all’inizio avevo chiesto il trono perché sono convinto che attraverso un percorso televisivo come quello uno abbia più probabilità di trovare la persona giusta. Ho fatto il casting a Milano, raccontando la mia storia in modo molto naturale davanti a Vanessa Collini della redazione: le ho parlato di tutto, dalla mia partenza da casa, a soli 17 anni, alla ricerca delle mie passioni (l’università, la serie A e l’amore), fino alla chiamata per giocare in Italia, accennandole anche alle mie due storie d’amore precedenti. Il passo successivo è stato quello di essere chiamato a Roma per continuare a raccontare tutto avanti ad una telecamera e conoscere le persone che lavorano a questa trasmissione. E’ stato tutto sicuramente molto positivo, e avevo potuto constatare che le telecamere non erano un problema per mostrarmi come sono.

Sul trono hai trovato la bella Silvia Raffaele: te lo aspettavi? Quando ho immaginato che potesse essere Silvia la tronista che mi sarei trovato davanti all’appuntamento al buio, ho voluto rischiare andando a corteggiarla, ma sapevo di non essere in un posizione favorevole visti i suoi precedenti in trasmissione. Non ci ho voluto pensare più di tanto, e sono sceso dalla scalinata lo stesso perché lei mi piaceva molto esteticamente, e volevo conoscerla un po’ meglio per capire se fossimo fatti l’uno per l’altra. Capivo perfettamente la sua situazione e non ho voluto insistere in modo insensibile, avrei solo voluto restarle vicino per aiutarla a superare questo punto… Il fatto di essere il favorito di Tina, con la quale avevo avuto chimica sin da subito, mi avrebbe potuto portare a fare un percorso simile a quello di Fabio Colloricchio, e forse Silvia si è immaginata un finale come quello che aveva vissuto recentemente…

A notarti tra gli altri corteggiatori ancor prima della tronista è stata infatti l’opinionista Tina Cipollari… Con Tina sicuramente abbiamo avuto feeling fin dall’inizio, cosa che mi ha fatto molto piacere, però ero andato lì per Silvia e non ho voluto mescolare le due cose. Quando Maria De Filippi mi ha proposto di ballare con Tina non ho dubitato nemmeno un secondo, era tutto nuovo per me e ci siamo divertiti, ma mi spiace non aver avuto la possibilità di ballare con Silvia…

La bella calabrese ti ha subito scelto per un’esterna al di fuori dallo studio. Com’è stato il vostro primo appuntamento insieme? Mi ha fatto molto piacere essere scelto per l’esterna, visto che in puntata ci eravamo scambiati degli sguardi… L’esterna secondo me è stata molto carina, però troppo corta per riuscire a conoscerla meglio. Tuttavia ho notato una sorta di distacco da parte sua, come se fosse frenata e non volesse lasciarsi andare, e mi è spiaciuto. Avrei potuto darle molto di più se lei si fosse comportata diversamente…

Inaspettatamente nella registrazione successiva Silvia ha deciso di eliminarti. Come mai, secondo te, questa scelta affrettata? Sono sincero, l’eliminazione mi ha decisamente colto di sorpresa, per questo in quel momento ero rimasto letteralmente senza parole: pensavo fosse uno scherzo, visto che nemmeno ci eravamo conosciuti davvero! L’unica cosa che ero riuscito a dire era che trovavo molto superficiale la sua decisione…

Non avendo digerito l’eliminazione, hai poi deciso di ripresentarti in puntata per dimostrare a Silvia il tuo sincero interesse nei suoi confronti, ma lei non ha cambiato idea. Tornassi indietro, cambieresti qualcosa della tua breve avventura in trasmissione? Ho insistito per tornare in studio e dire tutto quello che non ero riuscito a dirle la puntata precedente, perché non mi sembrava giusta questa situazione. Secondo me si stava comportando in modo sbagliato, e mi aspettavo le sue scuse. Evidentemente la ferita che si trascina dietro dalla scorsa stagione la porta a voler dimostrare il ‘potere’ acquisito ora che è tronista: eliminarmi era una sorta di ripicca infantile per dimostrare che è una ragazza forte, che si fa rispettare e che non vuole nulla di simile a ciò che è stato. Le sensazioni che puoi provare in quei pochi minuti di conoscenza forniti dall’esterna non bastano per giudicare una persona, e sia Tina sia il pubblico in studio sia gli altri corteggiatori si sono mostrati d’accordo con me!

Dopo l’eliminazione di Maurizio Falco che abbiamo visto in onda nella puntata di oggi, i preferiti della tronista al momento sembrano essere Rafael Valle e Gennaro Farella: chi vedresti meglio al suo fianco, e perché? Né con Rafael né con Gennaro può costruire una vera storia d’amore, secondo me. Vedo solo una mostra televisiva senza alcun sentimento, che come unico risultato ha quello di rendere il trono poco credibile e noioso!

Che pensiero ti sei fatto riguardo a queste prime puntate del trono di Silvia? Mi dispiace molto non aver conosciuto la vera Silvia… Se il suo trono non ha contenuto è proprio perché lei non c’è, non è presente a se stessa, e tutto sommato la capisco: solo il tempo potrà riparare la ferita che si porta dietro da maggio. Lottare in queste circostanze non è facile, ma io ho voluto rischiare lo stesso!

Cosa ti auguri per il tuo futuro? Se mi capitasse di andare sul trono sicuramente potrei scegliere tra ragazze disposte veramente a conoscermi. Cercherei la donna della mia vita senza fare delle scelte superficiali… e chissà che non scenda proprio la vera Silvia per corteggiarmi! Ho fatto solo due apparizioni in tv, ma ho ottenuto un ottimo riscontro nella gente, un discreto successo che mi fa pensare positivamente: mai avrei immaginato di essere riconosciuto per strada per così poco! Ora ho qualche proposta in campo televisivo da valutare, ma se mi chiedi qual è il mio sogno nel cassetto ti rispondo che è quello di fare un film con Belen Rodriguez!

Chia saluto te, Isa, e tutto il vostro staff: state facendo un ottimo lavoro, complimenti! Approfitto per salutare anche tutta la gente che segue il vostro blog, un abbraccio, Miguel