Francesco Todaro a IsaeChia.it: “Valentina Dallari e Silvia Raffaele sono state incoerenti con me, ma da quest’esperienza a ‘Uomini e Donne’ ho imparato tanto!”

Di Franci - 16 ottobre 2015 19:10:45

Sembrava che Francesco Todaro avesse tutte le carte in regola per poter conquistare la bella Silvia Raffaele, ma poi ha deciso di eliminarsi, non notando abbastanza interesse da parte della tronista.

La Raffaele, nel corso di un’esterna, gli ha confidato di essere uno tra i ragazzi che l’attraevano maggiormente, ma poi qualcosa è cambiato, tanto che la calabrese ha deciso di non uscire più insieme a lui… e oggi, in esclusiva per noi di IsaeChia.it è Francesco a raccontarci tutta la sua verità…

Francesco Todaro

Ciao Francesco! Pariamo dall’inizio: cosa ti ha spinto a partecipare a Uomini e Donne? Ciao Isa e Chia! Uomini e Donne per me è iniziato come un gioco. Tutto è partito da un mio caro amico che lo scorso anno ha contattato la redazione del programma per farmi conoscere Valentina Dallari. Gli autori della trasmissione mi avevano chiesto se ero sicuro di voler scendere a quasi un mese dalla scelta o tentare l’anno successivo col nuovo trono, ma io ho preferito rischiare. Sono stato, poi, successivamente contattato dalla redazione per partecipare ai vari casting di Temptation Island, mi hanno tenuto fino alla fine come uno dei possibili tentatori, per poi scartarmi pochissimi giorni prima di partire… e, a quanto pare, il mio posto lo avrebbe preso Giorgio Nehme. Ad agosto, poi, sono stato nuovamente contattato dalla redazione per sapere se nel frattempo mi ero fidanzato e, a mia risposta negativa, mi hanno proposto di ripartecipare alla nuova stagione di Uomini e Donne. E così è stato!

Se il tuo amico aveva deciso di contattare la redazione per te, vuol dire che tu gli avevi espresso un certo interesse nei confronti di Valentina lo scorso anno. Cosa ti aveva colpito di lei? Mi era piaciuta perché è una ragazza molto particolare e ha tante cose in comune con me, a partire da tatuaggi e piercing, ma anche a livello caratteriale: ha la testa dura e le idee chiare. Alla fine, però, non mi è piaciuto il suo comportamento. E’ stata un po’ incoerente, come Silvia Raffaele quest’anno. Spesso lì dentro si dice A ma si fa Z… e io nelle donne guardo anche questo: odio chi è incoerente!

E, invece, cosa ti ha spinto a dir di sì quando ti hanno proposto di tornare quest’anno? Ti avevano anticipato che sul trono avresti trovato Silvia? Diciamo che lo avevo intuito tramite i vari social e la cosa mi entusiasmava particolarmente, perché in qualche modo l’avevo già notata seguendo il trono precedente con Fabio Colloricchio, avevo visto in lei una vera donna con carattere e poi, vabbè, si sa, Silvia è veramente una bellissima ragazza! Mi ha colpito tanto anche il suo video di presentazione: donna decisa ma anche sensibile!

Tra il trono di Fabio a quello attuale di Silvia è trascorsa un’estate intera. Non hai mai ipotizzato – visto che già ti era piaciuta nella scorsa stagione di Uomini e Donne – di contattarla privatamente?  No, non ho mai pensato di contattarla fuori perché io, forse per la troppa umiltà, ho pensato “figurati se risponde proprio a me!”. Diciamo che, però, ho sempre avuto la convinzione che sarebbe andata sul trono e che avrei colto l’occasione al volo qualora fosse accaduto realmente.

Alla fine la tua convinzione era più che giustificata, visto che la bella Raffaele è andata davvero sul trono. Sei sceso a corteggiarla e, nel corso di un’esterna, ti ha confidato che esteticamente eri uno dei ragazzi che maggiormente si avvicinavano ai suoi gusti. Cos’hai pensato quando ti ha detto quelle cose? Pensavi davvero di poterla conquistare? Silvia ha espresso chiaramente di essere stata colpita esteticamente da me, senza nulla togliere agli altri ragazzi. Quella confessione, ovviamente, mi ha reso molto felice e in esterna ero convinto di averle lasciato qualcosa di positivo, oltre al braccialetto, al pupazzo e ad averle dedicato la canzone. Diceva che le piaceva il mio essere timido e imbarazzato, perché al di fuori di quel contesto ha sempre incontrato ragazzi “stronzi”, ma dopo quell’esterna ha inspiegabilmente cambiato atteggiamento con me e non mi ha più portato fuori. Ho cercato più volte di chiederle spiegazioni, ma non mi ha mai dato modo di parlare. Mi vedeva col braccio alzato e non si interessava a cosa volessi dirle. Io, comunque, non ho nessun rimpianto, tranne il fatto di essere stato un po’ chiuso per timore delle telecamere. Avevo intenzioni serie con lei, ma poi ho deciso di eliminarmi perché la cosa iniziava a essere una presa in giro. Lei è troppo avanti con Rafael Valle, non aveva senso rimanere  lì per nulla.

Perciò hai deciso di eliminarti… Sì! Già due settimane fa avevo avuto uno sfogo con la redazione. Mi sentivo preso in giro per essere stato per due puntate col braccio alzato, senza che nessuno mi abbia dato modo di dire la mia. Avevo deciso, quindi, di avvicinarmi a Silvia, ma la prima volta non ha voluto. La seconda, invece, nonostante mi avessero già mandato il biglietto per la nuova registrazione, mi è arrivata la chiamata da parte degli autori in cui mi dicevano che Silvia ci aveva pensato e per lei era meglio che non andassi più. Penso si sia resa conto che andare oltre sarebbe stata una presa in giro… almeno è stata sincera!

Ad oggi chi pensi che potrebbe essere la sua scelta? Secondo me Rafael. La vedo molto interessata anche a Gennaro Farella, ma con Rafael è tutt’altra storia. Mi spiace perché con me era molto complice, ci sono stati diversi sguardi e sorrisi eloquenti, ma poi con l’arrivo di Fabio Ferrara e Maurizio Falco (che poi ha eliminato), ha iniziato ad allontanarsi. Ha iniziato a essere poco coerente e ora come ora non mi piace più. A tutti sta dicendo le stesse cose e la situazione che si è venuta a creare mi fa pena!

Torneresti mai a Uomini e Donne, se te lo riproponessero? E in che vesti? Sicuramente non tornerei a fare il corteggiatore, questo è sicuro. Da tronista magari ci penserei davvero (ride, ndr), sarebbe tutto più semplice a mio parere, visto che generalmente sono abituato a gestire le situazioni e nel ruolo di corteggiatore, invece, in qualche modo sei tu a essere gestito.

Cosa ti aspetti dal futuro? Spero di trovare una ragazza che possa darmi stabilità e tanta felicità, voglio tornare ad amare e sconfiggere le mie paure. Voglio fidarmi e star bene, non chiedo tanto!

In ogni esperienza, come nella vita, io non perdo mai: o vinco o imparo… e in questa ho imparato tantissimo! Grazie per la chiacchierata, un saluto e un bacione, Francesco