Silvia Raffaele: “Sognavo un uomo vero”; Gianmarco Valenza: “Ero già un tronista nella vita” e Amedeo Barbato: “Io gay? Ho avuto molte ragazze!”

Di Edicola - 2 novembre 2015 13:11:43

Nuovo tv

Hanno iniziato il loro percorso dell’anima gemella sul trono di Uomini e Donne già da un paio di mesi ed è tempo per i primi bilanci per i tronisti di quest’anno. E se per qualcuno la ricerca non ha dato i suoi frutti, come la bella Silvia Raffaele, per i maschietti il programma sembra averli portati verso ciò che cercano. “Mi auguro di poter uscire dalla trasmissione con una persona che mi completi e che mi faccia stare bene“, diceva l’ex corteggiatrice di Fabio Colloricchio, che però negli scorsi giorni ha rinunciato a trovare quello giusto. “Dev’essere intraprendente, cerco una persona che mi sappia tenere testa. Voglio un uomo vero, non un ragazzino. Sogno di trovare qualcuno con cui poter, in futuro, costruire una famiglia. Una persona non necessariamente più grande di me, in amore non mi precludo nulla. Se c’è un mio coetaneo ben venga, lo conoscerò e cresceremo insieme. Se, invece. dovessi preferire un uomo più maturo di me, vorrà dire che sarà lui ad aiutarmi a crescere” aveva dichiarato lei. Poi, quando le si è chiesto se tra i corteggiatori ci fosse già qualcuno che aveva capito qual è il modo migliore per conquistarla, aveva risposto: “C’è qualcuno che ha suscitato in me un certo interesse. Siamo solo all’inizio, lo so, eppure ho già notato che c’è chi è in grado di farmi capire che tipo di persona ho di fronte e soprattutto chi non è davvero interessato a me. Valuto ogni suggerimento, soprattutto se arriva dai miei genitori, ma sono una persona molto testarda e alla fine farò di testa mia. Io seguo l’istinto e le sensazioni“. Il suo riferimento, probabilmente, era a Rafael Valle, che però si è dimostrato non interessato alla tronista dopo che lei aveva concesso troppe attenzioni al rivale Fabio Ferrara. Secondo altri, invece, Silvia non era ancora pronta ad affrontare il trono dopo la scottatura ricevuta da Colloricchio.
E, a proposito, Gianmarco Valenza ha iniziato Uomini e Donne poco dopo la fine della sua relazione con Aurora Betti, con la quale ha partecipato a Temptation Island e ora non ha intenzione di uscire single dagli studi ancora una volta: “La promessa che ho fatto a me stesso è quella di prendere in mano la situazione in amore. Non mi spaventa l’idea di stare di nuovo in tv, al centro dell’attenzione, ci sono abituato. I miei amici mi hanno persino preso in giro quando hanno saputo che avrei partecipato al programma. Mi hanno detto: ‘Tu sei già tronista nella vita, che cosa ti cambia?’. Secondo loro, adesso faccio in televisione quello che ho sempre fatto nella vita di tutti i giorni, lontano dalle telecamere. Ammetto di essere sempre stato circondato da ragazze“. Ma quando gli si chiede se c’è qualcosa che le donne non amano di lui, dice: “Probabilmente sono troppo permaloso. Questo mi porta a prendere decisioni istintive e, a volte, anche ad allontanare le donne da me. Però, se capisco di aver preso la decisione sbagliata, penso che sia giusto ammetterlo e tornare sui propri passi. Anzi, lo vedo come un segno di maturità“.
Non è abituato a farsi corteggiare, invece, Amedeo Barbato: di solito è lui a correre dietro alle donne e infatti ha ceduto al fascino femminile molto spesso… “Mi fa uno strano effetto vedere una ragazza che mi porge una rosa. Cercherò di lasciarmi coccolare, per una volta!” dice il consulente napoletano. Ma quando gli si chiede se ha paura che qualcuna delle sue pretendenti sia più interessata alla notorietà che a lui, risponde: “Sì, certo, l’ho messo in conto. Sto analizzando le corteggiatrici a una a una, scavano nel profondo dell’anima. Credo che solo il tempo potrà aiutarmi a capire chi è interessata a me e chi, invece, è più attratta dal contesto televisivo“. Inoltre, sin dalle prime esterne ha fatto riferimento alla possibilità di avere un figlio…”Vorrei essere un papà amico, pur mantenendo una posizione intransigente. La mia è una famiglia tradizionalista e io ho avuto un’educazione rigida. Per mio padre sono sempre stato figlio e basta. Ho sempre sentito questo distacco“. Infine, quando gli si chiede di risponde a chi sul web sostiene che preferisca i ragazzi alle ragazze, ribatte: “Di sicuro non me la prendo. Quando ho letto certi commenti su internet mi sono fatto una grossa risata in compagnia di mia madre. È a dir poco ridicolo, in realtà ho avuto molte fidanzate!“.

Fonte: Nuovo tv