‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono classico

Di Isa - 2 novembre 2015 19:11:29

Trono classico

Loretta è molto dolce e coccolosa, Cecilia è una donna forte, ha una figlia e si dà da fare e Laura… Laura è Laura“. Oh, signori miei, se non è una dichiarazione questa io davvero non so più cosa deve fare il buon Gianmarco Valenza per far capire a Laura Molina che al momento per lui al primo posto c’è lei e per di più staccatissime tutte le altre. Lo avevo già detto settimana scorsa e lo ribadisco a maggior ragione dopo l’esterna di oggi: loro sono belli, proprio belli, belli, belli. Mi sembrano due persone affini come stili di vita, mi sembrano due persone che parlano la stessa lingua, mi sembrano due tipi tosti, che sicuramente si scorneranno un’infinità di volte ma che altrettante volte finiranno per far pace. Dopo la burrascosa esperienza con Aurora Betti probabilmente per Gianmarco sarebbe più facile buttarsi su una storia meno “pericolosa”, come quella che potrebbe nascere con Loretta Graziani che vuoi per carattere vuoi per età ed esperienza avrebbe difficoltà a tenergli testa, o su una storia più responsabile, come quella che potrebbe nascere con una donna, e prima di tutto una mamma, come Cecilia Govoni, ma io credo che all’istinto, alla chimica, all’elettricità, alla scossa tra due corpi e tra due caratteri sia difficile resistere quindi se anche Laura è “un mix di tutte le donne che ho avuto in passato, devo capire se ho voglia di sbatterci ancora la testa” io credo che alla fine Gianmarco la testa vorrà sbattercela, perché alla sua età non si può avere paura, non ci si può accontentare, bisogna rischiare e, chissà… magari questa volta la testa non si romperà. Aspettiamo e vediamo di capire come si evolveranno le cose, i troni della passata stagione ci hanno fatto capire che a volte non tutto è come sembra o perlomeno, è come sembra ma può cambiare rapidamente, per cui mi siedo sulla mia bella poltrona e guardo cosa accadrà, un po’ di tifo per Gianmarco e Laura, però, non potrò non farlo.

Sul fronte Barbato mi sembra che bene o male siamo sempre allo stesso punto e ormai la mia idea sul suo trono è abbastanza definita: io penso che fondamentalmente Amedeo vorrebbe accanto una donna come Martina Brillo, una un po’ snob, con una dizione perfetta, a suo perfetto agio in una reggia da 20 stanze da letto e 12 bagni, una di quelle che alle cene di una famiglia dell’alta borghesia ti farebbe fare indubbiamente una bella figura, insomma. Solo che, però, la vorrebbe con l’aspetto estetico di Sophia Galazzo. Per me tutto il tormento di Amedeo è lì: se Martina avesse avuto l’aspetto di Sophia non ci sarebbe stata storia, se Sophia invece di venire da Gela, di avere qualche problema di dizione e di portare unghie lunghe si ponesse da educanda come fa Martina, allo stesso modo non ci sarebbe stata storia. Resto dell’idea che alla fine, visto che lui vive di emozioni e sensazioni (non so se lo sapevate, eh, siccome lui non lo ripete abbastanza spesso è opportuno che ve lo ricordi) alla fine probabilmente la sua scelta ricadrà su Sophia che è quella che a livello epidermico lo ribalta completamente ma ad oggi, e con tutte le cautele del caso, non so se sarebbero una coppia con potenzialità nel futuro, li vedo troppo diversi. E nulla esclude che alla lunga possa essere proprio la siciliana a preferire un altro genere di uomo accanto, magari con meno metri quadrati di casa ma con più metri quadrati di attributi. Perché Amedeo nel suo giocare a fare il provolone alle volte fa sorridere anche me ma alla lunga è facile che stanchi, specie una come Sophia che a discapito di una inflessione dialettale troppo marcata è una ragazza che ha mostrato di avere testa sulle spalle, idee chiare su ciò che desidera e poca voglia di accontentarsi e farsi andar bene ciò che fondamentalmente non le va bene.

Detto ciò, comunque, siamo ad ottobre e già entrambi i tronisti si sono ridotti ad avere un numero di corteggiatrici così esiguo da sembrare prossimi alla scelta, per questa ragione ecco che a rimescolare le carte arriva il trono di Lucas Peracchi e con esso una carrellata di belle corteggiatrici che considerando l’occhio a triglia lessa del Barbato e qualche battutina del Valenza potrebbero benissimo insinuarsi anche nei loro troni e creare un po’ di scompiglio. Lucas a primo impatto per quanto mi riguarda parte bene, lo trovo molto, molto, molto carino, forse il più carino dei tre tronisti, e mi sembra anche molto sveglio e spigliato. La roba che raccoglie i pomodori, fa l’elettricista e nel tempo libero sfama i poveri me la bevo fino ad un certo punto perché abbiamo già indagato su di lui e abbiamo trovato più foto con Lory Del Santo che con i parenti però, oh, alla fine il fatto che sia l’ennesimo personaggio che gravita in quel giro ed in cerca di notorietà non impedisce di certo che possa innamorarsi. Lo auguro a lui perché innamorarsi è sempre una fortuna, lo auguro a noi che vedremmo un trono interessante e lo auguro a tutti gli amanti del Trono classico perché se gli ascolti non si stabilizzano verso l’alto Gemma Galgani e Giorgio Manetti ce li ritroveremo anche a condurre il TG5.

Video della puntata: Puntata interaLucas: nuovo tronistaLucas e lo speed dateEsterna di Amedeo e MartinaEsterna di Amedeo e SophiaMartina e Sophia: il catfightLa “minaccia” di Sophia Sara, Maggie e Ilaria si presentanoEsterna di Gianmarco e LauraEsterne di Gianmarco e Cecilia – Esterna di Gianmarco e CeciliaTerzo speed date per Lucas – Romina, Lis e Diamante…

Video inediti: Esterna inedita di Gianmarco e Loretta