‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono over

Di Isa - 5 novembre 2015 18:11:37

Trono over

Queen Mary che applaude con i piedi all’ingresso in passerella di Tina Cipollari è stata assolutamente la cosa più bella di tutta la puntata. Oserei dire che è stata l’unica cosa bella di tutta la puntata. Non so voi ma io oggi mi sono annoiata tantissimo. Ma proprio tanto, tanto. Ed è raro che mi succeda con le puntate del Trono over che fino ad ora sono state quasi sempre abbastanza frizzanti.

Mi ha scocciato Paolo G. e i suoi attacchi di demenza senile che lo portano a dare del fruttivendolo a chiunque, mi ha scocciato Rina che è buona solo a fare la coatta per strappare gli applausi del pubblico ma che di fatto solo ora, dopo mesi di inutilità, si è degnata di frequentare qualcuno dando un senso apparente alla sua presenza in studio, e mi ha scocciato anche questo confronto estetico tra Tina Cipollari e Gemma Galgani che faceva ridere la prima volta, sorridere la seconda e che alla terza aveva già rotto tre quarti e mezzo di ovaie.

Che noia mortale, signori miei. Peraltro, a malincuore perché lovvo Tina e sono intollerante a Gemma, mi tocca pure dire che per me sarebbe stata proprio la ex gabbiana a meritare la vittoria nel loro confronto. Posto che non era un confronto sull’estetica, dove per me Tina vincerebbe tutta la vita perché è davvero una donna con dei lineamenti invidiabili e con un corpo armonioso, ma era una sfilata in cui andavano valutati i look, beh, io trovo che tranne che nell’ultima passerella, dove entrambe sembravano un misto tra le vedove allegre e le sorelle bionde di Morticia Addams, nelle altre due prove Gemma sia stata più elegante e adeguata. Lo stile kitsch di Tina si addice al personaggio che ha creato, è ovvio, ma se si doveva giudicare il buon gusto e l’eleganza nella scelta degli outfits per me Gemma avrebbe dovuto vincere a mani basse (anche se confesso che al momento della sfilata con l’abito in pizzo bianco le avrei volentieri lanciato una qualunque forma di push up perché l’effetto del lato A era ai confini dell’UriBBile).

Anyway lo ripeto, mi sono annoiata.

Mi auguro in futuro si possa dare un po’ più spazio a Sandro, il riccioletto col risvoltino nel jeans mi sembra parecchio inciucione e parecchio farfallone, ha intrallazzi un po’ con tutte e potrebbe regalarci qualche scenario nuovo e interessante. Chissà, potrebbe anche porsi come antagonista del gabbiano toscano e, chissà, potrebbe anche essere un uomo capace di circondarsi di belle donne senza bisogno di parlare di atti sessuali ogni 3×2. Non sarebbe male scoprirlo.

La signora Assunta è bellissima. Una signora davvero elegante, a modo e senza irrefrenabili istinti da troione vintage. Durerà poco, temo. Ma nel frattempo per lei solo applausi.

Video della puntata: Puntata intera – La telefonataLa nuova acconciatura – Anna C. e Anna M. si presentano… – A colpi di mazurka – Tina sfida GemmaIn viaggio in Texas… – GemmaIn viaggio in Texas… – TinaAl mare al tramonto… – GemmaAl mare al tramonto… – TinaGianni perde la pazienzaUna cena a Parigi… – GemmaUna cena a Parigi… – Tina – Tina vince! – Omissione di verità?