‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono over

Trono over

Io voglio un risarcimento danni, ve lo dico. Cioè ma non si può passare dall’inquadratura di quel gran tocco di figone di Luca (il mio nuovo sogno perverso uominiedonniano dalla dipartita del Colloricchio) a questo primo piano zoommatissimo sul volto cadente della Galgani? Ma non si fa, ma si provocano degli shock alle persone in questo modo.

Che poi, davvero, non ce la si fa più a reggere lei e il suo compagno di merende insinuarsi sempre in ogni discussione, rubare la scena agli altri e monopolizzare le puntate. Si, ok, la conduttrice ci marcia e quando può sposta sempre l’attenzione su di loro, ma se Gemma si mette a frignare ogni 3×2 cercando in ogni modo di farsi notare poi è ovvio che ti diano la parola. Che piattola, mamma mia. Che poi, dai, ma lo sappiamo benissimo tutti come andrà a finire, lo sappiamo tutti che alla fine ci sarà la reunion con tanto di lacrime delle casalinghe presenti in studio e che poi l’anno prossimo si studierà un altro teatrino per andare avanti e non vivere mai questa pseudo storia farlocca nella vita reale. Banale, prevedibile, che barba che noia. E che barba che noia anche per il signor Paolo che se da una parte per stazza e lineamenti mi dà più la sensazione di “uomo” rispetto a Giorgino il bavosino dall’altra parte mi sembra che miri assolutamente a ripercorrerne le orme per diventare il nuovo protagonista, il nuovo idolo delle masse, il nuovo tombeur de femme degli studi Elios. E mi dispiace per Gemma se questo implicitamente vuol dire darle della “poco gnocca” ma sinceramente se prima del Manetti veniva corteggiata sola da gente prossima alla decomposizione e adesso improvvisamente, dopo il successo mediatico della lovvE story col gabbiano, inizia ad essere adocchiata dagli under 60 io una mezza domanda me la farei e una mezza risposta me la darei, considerando che di certo in questo lasso di tempo il suo appeal non si è trasformato in quello di Brigitte Bardot, ecco.

Figherrimo, invece, il mio adorato Sossio Aruta, eroe di Campioni, il Sogno, eroe della Gialappa’s (QUI il post) e automaticamente anche mio eroe. A me lui sembra sinceramente interessato a Giuliana. Lei, invece, mi convince molto, molto meno. Mi dà la sensazione di fare un po’ troppo la sborona, la sfuggente, la bella e impossibile quando alla fine abbiamo visto che c’ha pure l’ingrifamento facile  considerato il modo in cui si è avvinghiata al povero Gianni Sperti dimenandosi in preda agli attacchi di ormonella.

Infine salutiamo Pasquale e la sua villa da un miliardo di metri quadri. Il cavaliere ha nostalgia della ex e vuole ritrovarla fuori. Probabilmente il pescatore di salmoni si è arreso al fatto che la ex era l’unica donna rimasta su questo pianeta disposta a concedergli il 70% di potere di cui andava blaterando nella scorsa puntata. Dai, Pasquale, vai, prenditi il 70% di potere e sentiti un maschione dominante.

Video della puntata: Puntata interaLa cena di lavoroLa bachata – Paolo o Sossio? – La bachata di Gianni – Paolo Vs. Giorgio – Vero interesse? – “Missionaria della verità” – Laura, Alessandra, Luca e… Alessio – Tina e Maria S. sfilano… – Le seconde occasioni