Silvia Raffaele: “Rafael Valle non mi ricambiava. Per non soffrire, sono tornata dai miei genitori!”

Di Edicola - 28 novembre 2015 13:11:10

Nuovo tv

Alla fine non ce l’ha fatta: Silvia Raffaele non ha trovato l’amore tra i suoi pretendenti e, tra le lacrime resasi conto che entrambi i suoi corteggiatori Rafael Valle e Fabio Ferrara non erano più interessati a lei, ha salutato tutti e ha preferito ritrovare la serenità a casa. Cosa che pare abbia già trovato col calciatore Andrea La Mantia (QUI il post in cui ne abbiamo parlato). Intervistata qualche giorno fa, l’ex tronista ha dichiarato: “Ho ringraziato Maria De Filippi per l’opportunità che mi ha dato, non rimpiango nulla. E’ stata un’esperienza unica e voglio che rimanga tale. Ora desidero solo godermi la famiglia. Mi sono resa conto che la mia attenzione era rivolta solo verso Fabio e Rafael. Non posso parlare di sentimenti, ma un forte interesse c’era. Ho litigato con entrambi e ho capito che pensavo soprattutto a Rafael. In studio ho realizzato che per lui non era lo stesso e ho preferito abbandonare. Ho evitato la scelta e l’ho detto in puntata: a Rafael non posso rimproverare nulla, lo ringrazio per essere stato sincero. L’ho apprezzato, avrei rischiato di affezionarmi. Mi sono protetta. Loro due non mi hanno più cercata, ma sono stata contattata da vari corteggiatori e non ho voluto incontrarli nemmeno per un caffè. Se li ho eliminati in studio, non ho intenzione di recuperarli ora che ho ripreso la mia vita. Ho dovuto smentire un incontro con Fabio e ne ho sentite di tutti i colori: prima mi davano fidanzata con Rafael, poi con Fabio, infine con Gennaro Farella. Mi sono fatta una grande risata. Uomini e Donne è uno show tv, i commenti ci stanno, magari coi toni giusti…In parte mi sono sentita attaccata: si esagera quando si pontifica senza sapere la verità. C’è chi ha capito e ha apprezzato il mio gesto, altri hanno sostenuto che fossi in studio solo per mettermi in mostra e che invece di andare via, avrei dovuto dare spazio ad altri corteggiatori. Non ho sentito la mancanza di nessuno: sono una che quando chiude, non volta pagina, ma cambia direttamente libro. Fabio è un bravo ragazzo, ma a posteriori ho capito che non era davvero per me. Non mi accontento e non illudo la gente: andare da lui per proporgli un tentativo non sarebbe stato giusto“. Quando le si chiede come hanno reagito i suoi genitori, ai quali è molto legata, a questa sua decisione, la bella calabrese risponde: “Dopo aver letto un’anticipazione sul web si sono preoccupati. Li ho chiamati a registrazione terminata e ho assicurato loro che stavo bene. Dopo una prima perplessità, si sono tranquillizzati. A loro importa solo che io sia serena. Non è mai piacevole vedere una figlia che piange“. Infine, rivela qualche progetto futuro: “Grazie al programma mi si sono aperte nuove porte. Ho diversi progetti, tra cui una maglietta, che presenterò a breve, e un braccialetto personalizzati da me, di cui sono testimonial“.

Fonte: Nuovo tv