Cristiano Malgioglio: “Cara Anna Tatangelo, vengo io a salvarti! Finora il tuo repertorio ha solo canzoni stupide!”

Di Edicola - 17 dicembre 2015 13:12:51

Top

E’ dedicato agli anni ’50 il nuovo lavoro di Cristiano Malgioglio: Buonasera signorina, Mambo italiano e Angelina sono alcune delle canzoni contenute nel doppio cd Iconic Fifties. Reduce dal successo come nuovo opinionista del Grande fratello 14, Cristiano non abbandona mai la musica: “Devo ringraziare Piero Chiambretti, che, durante il Grand Hotel Chiambretti mi ha suggerito di reinterpretare questi grandi classici. Mi ha detto: ‘Tu puoi fare questo disco molto bene, ti ho sentito canticchiare l’altro giorno e sei stato bravissimo’. Sono molto contento perché le canzoni del mio cd fanno parte della colonna sonora dei miei genitori, ma senza l’intuito di Piero, probabilmente, non avrei mai trovato il coraggio per cantarle. Uno dei due cd contiene delle canzoni spagnole che amo, ma che non sono molto conosciute, come alcuni brani di Marc Anthony. Poi ho inserito la versione spagnola di Carne viva, l’ultimo brano che ho scritto per Mina, che ho inviato anche al produttore di Jennifer Lopez. Mi ha detto che quando l’ha ascoltata, a JLo è piaciuta molto e ora sono in attesa. Spero che la inserisca nel suo prossimo album“. E la musica italiana di oggi? Cosa ne pensa? “Penso che sia morta! Purtroppo oggi, in circolazione, ci sono solo brutte canzoni. Quando le ascolti, non ti regalano alcuna emozione e tra due o tre anni, nessuno se le ricorderà. I brani evergreen sono e saranno sempre quelli degli anni ’60, 70 e ’80: un tempo esistevano i veri autori, che scrivevano col sangue. Oggi, invece, scrivono di getto, senza esprimere nessuna emozione, basta soffermarsi sulla banalità dei testi per comprenderlo”. Quando gli si chiede se è vero che spesso gli hanno chiesto di scrivere delle canzoni per Anna Tatangelo, l’ex naufrago dell’Isola dei famosi rivela: “Anna (che di recente è stata coinvolta in un incidente in auto, fortunatamente senza feriti) mi piace molto, ma credo che fino ad ora non abbia azzeccato il repertorio perché ha delle canzoni stupide. Nei prossimi giorni la incontrerò per incontrarla, perché credo che sia una ragazza matura, in grado di affrontare dei brani importanti“. Per un’altra giovane artista, invece, ha appena composto una canzone: “Ho scritto un brano per Bianca Atzei, una ragazza molto sensuale ma mai eccessiva, in grado di tirar fuori tutta la sua grinta quando si ritrova su un palcoscenico. Per il momento non posso svelare il titolo della canzone perché la presenterà alle selezioni per il Festival di Sanremo“. Nel frattempo, però, i nomi sono stati annunciati e la cantante sarda non ha superato le selezioni (QUI la lista dei concorrenti). “Tra gli artisti internazionali mi piacerebbe scrivere per Lady Gaga, perché la trovo semplicemente meravigliosa: è l’unica in grado di seguire le orme di Madonna, che è davvero unica, e tutte quelle che hanno provato ad imitarla sono solo scarti. Basti pensare a Miley Cyrus, che io trovo scandalosa, perché se non facesse tutto quello che fa per interessare la stampa, sarebbe praticamente il nulla“. Infine, tornando al suo ruolo di opinionista tv, quando gli si chiede come si è trovato al Grande fratello, racconta: “Nelle prime puntate ho fatto un po’ di fatica per entrare nel giusto meccanismo perché ascoltavo le storie tristi e commoventi dei personaggi e non riuscivo a sorridere perché mi sembrava di essere a Quarto grado. A partire dalla quarta puntata, invece, grazie anche alla complicità di quella donna straordinaria che è Alessia Marcuzzi, mi sono sciolto e mi sono goduto ogni momento di questo fantastico programma, che ha riscosso grande successo e mi ha fatto conoscere anche tra i ragazzi più giovani. I giovani sono meravigliosi perché attraverso i social mi scrivono, commentano i miei post, le mie foto e a volte mi rimproverano anche! Sono davvero pazzo di loro e se potessi invitarli tutti a cena, lo farei! Ma sono davvero tantissimi“.

Fonte: Top