Luca Argentero furioso prima delle foto con un’altra: “Nessuno tocchi mia moglie Myriam Catania!”

Eva Mese

Qual è la verità? Per ora la vita sentimentale dell’attore Luca Argentero è un vero mistero. Qualche giorno fa, l’ex concorrente del Grande fratello 3 è stato fotografato dal settimanale Chi in compagnia di una donna che non è sua moglie, l’attrice Myriam Catania, bensì un’altra collega, la 24enne Cristina Marino, conosciuta sul set del film Vacanze ai Caraibi (QUI le foto). Eppure, le ultime dichiarazioni della coppia non lasciavano presagire una crisi, anzi. Lei aveva descritto le festività natalizie che avevano in programma con tutta la famiglia (QUI l’articolo); lui aveva raccontato che ogni anno si regalano qualcosa che durano nel tempo e ipotizzava di regalarle un quadro quest’anno (QUI il post). Inoltre, negli scorsi mesi, lei aveva dichiarato che, dopo sei anni di matrimonio, si sentiva pronta a dargli un figlio (QUI le sue dichiarazioni). E dopo le innumerevoli illazioni sui tradimenti di lei, Argentero ha voluto precisare qualcosa sulle foto che ritraevano la sua signora intenta ad abbracciare e baciare un altro uomo: “Ammazza, che scoop. E’ suo cugino. E un po’ avete rotto” aveva twittato lui piccato. La crisi che i media supponevano ciclicamente è stata sempre smentita. Lei è di natura estroversa, adora flirtare e baciare i suoi amici. Cosa che Luca sa e accetta gli atteggiamenti aperti della moglie con serenità. Lui, invece, è più riservato e se è stato sorpreso con qualche ragazza prima, si trattava sempre di compagne di lavoro in qualche film. Ad esempio, recentemente, ha voluto condividere con i suoi follower il primo giorno di ciak sul set del film Al posto tuo con Ambra Angiolini, anche lei reduce dalla separazione con il collega giudice di Amici, Francesco Renga. Il gossip su Luca e Ambra si è scatenato subito, ma lui ha precisato: “Non potrei mai avere una relazione parallela. Non saprei come fare, andrei in crisi, mi verrebbe l’eritema subito dopo”.

Fonte: Eva Mese

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM