Natalia Bush: “Il mio fidanzato è più basso di me, ma non per questo rinuncio ai tacchi!”

Nuovo

Con un metro e 88 di altezza, la bella Natalia Bush è considerata una vera stangona. Questo, per molti uomini, sarebbe un problema, ma non lo è di certo per l’imprenditore Lorenzo Riva, suo compagno da otto mesi. Questo amore ha cambiato la vita della showgirl di origine spagnola, che per stargli vicino, si è trasferita a Milano, dove lavora come modella e attrice. Merito di Lory Del Santo, che l’ha voluta tra le protagoniste della sua web-serie The Lady 2.E’ stato divertente lavorare con lei e sul set mi trovavo bene con tutti. Quello di Lory è un film diverso da tutti gli altri che sono in giro in questo momento. Devo farle i complimenti per l’idea e per la forza con cui ha voluto portare avanti il suo progetto, nonostante le critiche. Mi piacerebbe fare cinema, magari un ruolo comico. Io sono una persona divertente, mi piace ridere e far ridere! Al momento la tv non è la mia priorità. Mi piacerebbe fare qualcosa, ma non un reality. Preferirei far capire chi sono realmente” dice lei, che in passato è stata già concorrente del reality La talpa, dove le sue forme esplosive avevano colpito il pornoattore Franco Trentalance. Quando le si chiede se le dà fastidio essere considerata una bomba sexy, risponde: “Un po’ sì. Vorrei che mi giudicassero non solo per la mia bellezza, ma per la ragazza che sono sempre stata. Una persona umile, che ha fatto tanti sacrifici e che ha tanti sogni da realizzare“. Parlando invece d’amore, Natalia racconta come la sua storia con Lorenzo: “Sono davvero innamoratissima, lui è l’uomo della mia vita. E poi è molto tranquillo, non ha problemi con il mio lavoro e con i miei impegni. Non è geloso perché non gli do motivi per esserlo. Ci siamo incontrati durante una cena a Milano, poi lui mi ha invitata ad uscire da soli e non ci siamo più lasciati. E’ stato un colpo di fulmine. Mi sento fortunata perché è arrivato al momento giusto, cioè quando io cercavo una persona come lui. Di lui mi piace tutto. E’ una persona vera, con valori forti e sani. Oggi sembra impossibile trovare uomini che abbiano principi saldi. Io ho trovato l’anima gemella e l’equilibrio che mi mancava. Per lui cucino la paella alla valenciana, ma vado piuttosto forte anche con la pasta italiana!“. Ma soprattutto, le cose si sono fatte subito serie e lui le ha regalato un anello di fidanzamento…: “Sì, dopo un mese. E adesso un altro. Comincia a essere una storia molto importante, a volte lo guardo e gli dico ‘Da quanto tempo ti conosco? A me sembra da una vita’. Per il matrimonio, però, è ancora presto. Prima di fare un passo del genere, credo sia giusto convivere. Un domani mi piacerebbe avere due figli, un maschio e una femmina. Non importa a chi somigliano, basta che siano alti come me! A Lorenzo sono sempre piaciute le donne alte e adesso…ha trovato me! Ma baciarsi non è un problema: il nostro amore non conosce ostacoli! La sera non rinuncio alle scarpe coi tacchi: tacco 12 per le grandi occasioni. Di giorno, invece, sono più sportiva e indosso anche le scarpe da ginnastica, se non devo uscire!“.

Fonte: Nuovo

About Edicola

4 commenti

  1. Sempre la stessa solfa, mostrano le chiappe e vorrebbero apprezzamenti al cervello…sempre meglio che mostrare il cervello e venire apprezzaste per le chiappe.

  2. I centrimetri mancanti in altezza li compensa con il portafoglio gonfio.

  3. L’ importante è il portafoglio …. poi con i tacchi o senza è uguale

Inserisci un commento

Not using HHVM