Domenico Manfredi e Barbara Donadio: “Viviamo il nostro amore come ragazzini, ma progettiamo di andare a convivere!”

Di Edicola - 6 gennaio 2016 13:01:16

Eva Mese

Domenico Manfredi era entrato nella Casa del Grande Fratello 14 semplicemente come Manfredi, il playboy delle Puglie. Eppure, poco dopo, ha ceduto davanti al fascino di Barbara Donadio. Mentre lei è stata eliminata più o meno a metà gioco, l’allenatore 28enne è arrivato fino in finale, dove la vittoria gli è stata sfilata da Federica Lepanto. “Dopo anni di carriera onorata ed esemplare per i più giovani, è arrivato il momento di ritirarsi. Basta con questi goal insignificanti davanti alla porta, tiro l’ultimo, quello clamoroso, al 90esimo e chiudo! Spero di aver dato gli insegnamenti giusti ai più giovani su come conquistare le ragazze” scherza lui. Ma quando gli si chiede se in cuor suo aveva già voglia di innamorarsi, rivela: “Sì, ma non avevo il coraggio di ammetterlo a me stesso. Mi piaceva ‘recitare la parte’, visto che da ragazzino sono stato un po’ trascurato dalle ragazze e avevo voglia di prendermi una rivincita. Mi ero però stancato e avevo solo paura di ammettere quello che realmente volevo alla fine…” dice lui. Qui interviene la sua fidanzata Barbara: “Scoprire il vero Manfredi ha stupito anche me, si è rivelato come mai avrei immaginato. Così come mai avrei immaginato che sarebbe stato disposto a fare di tutto per la nostra storia“. Quando le si chiede cosa l’abbia fatta innamorare di lui, la 27enne toscana risponde: “Non ne ho idea, non ci sono spiegazioni, credo semplicemente che ci siamo innamorati. E’ stata una questione di chimica, di pelle. Posso solo dire che era da tanto che non mi innamoravo e non mi aspettavo di certo di farlo tra le quattro mura più spiate d’Italia!“. Lui, invece, risponde: “Prima ancora di essere attratto da lei come ragazza, mi è piaciuta subito la sua bontà, ma soprattutto il suo agire d’istinto. Essendo io un tipo molto riflessivo ammiravo molto il suo carattere, avrei voluto essere un po’ come lei. A lei di me è piaciuto il mio modo di vedere la vita con leggerezza. Ha capito che non è segno di superficialità, ma solo un prendere le cose in maniera più positiva. Ha apprezzato anche il fatto che sia riuscito ad aprirmi, ha capito che per me era difficile. E poi per lei ho modificato un po’ dei miei comportamenti che non sopportava…Ha apprezzato molto“. Quando si chiede loro come vorrebbero vivere questo amore, Manfredi risponde: “Come un ragazzino di 15 anni, che prende la cotta…anche perché quando avevo quell’età non ero mai corrisposto!” mentre Barbara dice: “Sicuramente, finalmente lontani dalle telecamere. Comunque sono d’accordo con Manfredi e infatti insieme sembrano tornati a essere due ragazzini, spensierati“. Ciò non impedisce loro di fare progetti futuri: “Viviamo troppo lontani, quindi è normale che stiamo pensando alla convivenza, da subito. Forse non nell’immediato perché immagino che, grazie al GF avremo impegni simili e saremo in giro almeno per un po’. Appena si calmerà la situazione, sceglieremo dove vivere. Certo, per me sarà difficile staccarmi dalle mie origini, però vediamo come va!” dice lui, mentre lei conclude: “In passato, con altri miei ex, sono scappata di fronte all’amore. Questa volta, invece, la voglia di stare con Manfredi è tanta. Anzi, non vedo l’ora di iniziare a fare sul serio, convivendo!“.

Fonte: Eva Mese