Daniela Ferolla: “Dopo 11 anni di fidanzamento, è come se fossi già sposata. Quindi, per il 2016 mi auguro una prima serata!”

Di Edicola - 14 gennaio 2016 09:01:48

Top

Eletta Miss Italia nel 2001, Daniela Ferolla ha costruito passo dopo passo una carriera che va dalla moda alla tv, ma con un denominatore comune: il viaggio. Laurea in comunicazione e tesserino da giornalista alla mano, la 31enne campana è la dimostrazione che, con impegno e gavetta si può ottenere ciò che si vuole. Al momento, in particolare, conduce Linea Verde con Patrizio Roversi: “Finora il bilancio è positivo, è un programma stimolante, soprattutto per me che amo l’agricoltura, essendo cresciuta in un agriturismo nel Cilento. Dopo la vittoria a Miss Italia ho sempre vissuto in grandi città: Roma prima, Milano poi. Recuperare il contatto con la natura è bellissimo e ho scoperto un’autenticità nei rapporti che spesso, nel mondo dello spettacolo, si perde. Gli agricoltori che incontriamo sono persone vere. Sono innamorata del mio Cilento e quando ho avuto la possibilità di tornarci con Linea Verde, sono stata felicissima“. Quando le si chiede se è ‘green’ come il suo programma anche nella vita quotidiana, Daniela risponde: “Mangio bio, cerco di sprecare poca acqua e riciclo quanto più è possibile. Inoltre, quando vedo qualcuno che butta delle carte a terra divento una furia, mi munisco di guanti e le raccolgo io stessa. Dall’altro lato, ho il terrore di serpenti, scarafaggi e tutti i pesci, soprattutto i grandi. Ma sono una che cerca di superare le proprie paure, così ho preso il brevetto da sub e la fobia dei pesci adesso non ce l’ho più!“. Quando si nota che tra fare l’inviata a La vita in diretta e ora Linea Verde, è sempre con una valigia in mano e le si chiede se ama viaggiare, lei risponde: “In effetti sono sempre in movimento, ma il mio sogno era proprio viaggiare e ne sono felice. Il mio sognIn effetti sono sempre io per il 2016 è andare in Australia, ma dovrei avere a disposizione almeno due settimane e con il mio lavoro difficile. Non mi fermo mai“. Dal punto di vista sentimentale, invece, è fidanzata da 11 anni con il manager Vincenzo Novari, che ha 25 anni più di lei…”Ci vuole la fortuna di trovare la persona giusta e coltivare il rapporto come se fosse un figlio che deve crescere e diventare ogni giorno più forte. Praticamente è un secondo lavoro! L’amore va alimentato, bisogna tenere vivo il fuoco. Sarò banale, ma l’amore non ha età. Non ho mai vissuto come un problema gli anni che ci separano, perché io sono sempre stata molto matura e lui è più attivo ed energico dei trentenni. Io, col mio lavoro, avevo bisogno di una persona solida vicino e lui di una ragazza giovane ed entusiasta: praticamente ci siamo trovati! Abbiamo moltissime passioni in comune. Credo che, alla lunga, gli opposti rischino di allontanarsi. In passato ho avuto fidanzati particolarmente possessivi e non è piacevole, ma un pizzico di gelosia ci vuole, per tenere vivo il rapporto. Comunque, tra i due, sono io la più gelosa. Il matrimonio? Per ora stiamo bene così, è come se fossimo già sposati!”. Infine, quando le si chiede come si chiude il 2015 e cosa si augura per il 2016, Daniela risponde: “Per il lavoro, il 2015 è stato un anno pieno di soddisfazioni. Purtroppo, però, è stato anche un anno bruttissimo perché ho perso mia mamma ed è stato devastante. La fede mi ha sempre aiutato a rialzarmi nei momenti più brutti. Per il 2016…Condurre una prima serata non sarebbe male!”.

Fonte: Top