Silvia Raffaele: “Sono stata sfortunata, ma rifarei tutto…Forse con un po’ più di leggerezza!”

TV Show

Silvia Raffaele ci crede ancora. Quando corteggiava Fabio Colloricchio, lui le ha preferito Nicole Mazzocato. Quando era sul trono di Uomini e Donne, non se l’è sentita di provarci né con Rafael Valle, che era stato il suo corteggiatore preferito, né con Fabio Ferrara, che ora corteggia Ludovica Valli. E per fortuna, dato che subito dopo esser uscita da quegli studi, ha incontrato Andrea La Mantia, il calciatore del Cosenza con cui ora è fidanzata. Ora la bella 25enne di Catanzaro ripercorre il suo percorso proprio dalla prima delusione, quella di Colloricchio: “Ho avuto tutta l’estate per riprendermi dalla delusione, ho avuto la possibilità di distrarmi grazie agli amici e alla famiglia, quindi quando mi è arrivata la proposta di salire sul trono avevo testa e cuore liberi per farlo. Ho accettato, anche perché a Uomini e Donne si vivono delle sensazioni bellissime, sia nel bene che nel male, e volevo viverle di nuovo. Sono stata sfortunata entrambe le volte, non voglio trovare un colpevole. Ne sono uscita tranquilla e serena e se tornassi indietro, rifarei quello che ho fatto. Lì dentro mi sono giocata tutto, da corteggiatrice e da tronista. Forse, però, avrei potuto vivere l’esperienza da tronista con maggiore leggerezza. Questo sì: avrei potuto evitare tante parole, tante polemiche, ed essere più spensierata. Ma sono fatta così e quando non riesco a capire qualcosa, devo andare a fondo. Sono arrivata fino alla fine con Fabio Ferrara e Rafael Valle, le persone con cui mi vedevo di più fuori da Uomini e Donne. Uno mi prendeva di testa, l’altro più di cuore. Dopo le litigate degli ultimi giorni, però, ho capito che il mio cuore propendeva verso Rafael, ma lui è arrivato in studio deciso a non voler più continuare la nostra conoscenza, così ho deciso di salutare tutti e andare via. Non volevo prendere in giro l’altro ragazzo, né tantomeno me la sentivo di ricominciare tutto daccapo, con altre persone. Non ho più sentito Rafael e ad oggi dico che è meglio così. Se qualcosa non va dall’inizio, non per forza deve andare. Gli auguro ogni bene, ma lui fa la sua vita e io la mia. Un confronto non lo avrei negato, ma non sarei stata propensa a riprovarci: se non se la sentiva prima, non credo si possa cambiare idea così. Sono ripartita da me stessa, dalla mia serenità, dalla mia famiglia, dalle mie amiche. Inoltre, è inutile negare che Uomini e Donne è un programma che dà visibilità e che questo si traduce in possibilità di lavoro, così sto valutando anche alcune proposte“.

Fonte: TV Show