Alessandro Calabrese e Lidia Vella a IsaeChia.it: “Avete presente il film più romantico che abbiate mai visto? Quando stiamo insieme, per noi la vita è così!”

Protagonisti indiscussi del Grande Fratello 14, Alessandro Calabrese e Lidia Vella, dopo una storia durata ben 3 anni, si sono rincontrati a sorpresa nella Casa più spiata d’Italia e lì hanno scoperto di amarsi ancora. Il loro percorso nel reality, però, è stato ricco di insidie e ostacoli, che la coppia è riuscita a superare prima di poter raggiungere il tanto agognato lieto fine. Alessandro, entrato in Casa innamoratissimo della bella siciliana, infatti, ha cercato prima con Federica Lepanto e poi con Desirèe Popper, di soffocare quell’amore che Lidia dichiarava di non ricambiare. La Vella, dal suo canto, probabilmente non voleva ammettere a se stessa di provare ancora qualcosa di così forte per il romano e aveva paura di farlo soffrire, ma poi, in occasione della puntata finale del GF, i due hanno potuto finalmente riabbracciarsi e rendersi conto di essere troppo importanti l’uno per l’altra per rischiare di perdersi ancora.

Di questo e molto altro ci raccontano oggi Alessandro e Lidia in esclusiva per noi di IsaeChia.it

Alessandro Calabrese e Lidia Vella

Ciao Lidia, ciao Alessandro! La storia che oggi ci racconterete inizia ben prima della quattordicesima edizione del Grande Fratello, in un contesto decisamente diverso rispetto a quello di un reality. Come vi siete conosciuti e cos’è stato a colpirvi dell’altro?

Lidia: Ciao ragazze! Alessandro l’ho conosciuto tramite social diversi anni fa. Lo ritrovai un giorno per sbaglio tra le mie amicizie di Facebook e da lì decisi di contattarlo. Solo più tardi ho scoperto che diversi anni prima si era sentito con mia sorella Jessica (ride, ndr)! Ci trovavamo molto bene a chiacchierare, così, dopo una settimana in cui ci siamo sentiti praticamente in maniera assidua, tra chiamate, videochiamate ecc, lui decise di venirmi a trovare a Catania e si può dire che da quel momento siamo diventati inseparabili! Di lui mi hanno colpito subito i suoi occhi magnetici e il suo essere solare e positivo sempre… mi faceva ridere tantissimo!

Alessandro: Ciao ragazze! Io e Lidia ci siamo conosciuti tramite social, dove ci siamo sentiti per un po’, poi sono stato io a fare il primo passo andando a Catania da lei, per incontrarla: sinceramente la mia intenzione era quella di divertirmi e trascorrere un weekend tranquillo, non mi aspettavo tutto quello che c’è stato tra noi! Lidia mi ha colpito praticamente da subito, sin dalla prima volta in cui ci siamo visti ho capito che era lei la donna della mia vita… Dal suo sguardo, dal suo modo di fare un po’ da ‘dura‘ che nascondeva però una dolcezza incredibile! E infatti la nostra storia era perfetta: non litigavamo mai, avevamo una complicità e un’affinità fuori dal comune, ci divertivamo sempre insieme, a prescindere da quello che facevamo, che facessimo la vita da principi, o che stessimo in casa tutte le sere, stavamo benissimo insieme, scherzavamo e ridevamo sempre! Si può dire che prendevo un aereo a settimana, due volte al mese ero lì per 4-5 giorni, facevo di tutto per vederla, perché se stavo un giorno senza di lei mi mancava da morire, quindi la mia felicità in quel momento, la mia priorità era fare di tutto pur di vederla, nonostante gli 800 km di distanza.

Poi, però, le cose tra di voi a un certo punto si sono rovinate e la vostra storia è giunta a un (seppur temporaneo) capolinea. Quali furono i motivi alla base della rottura?

Lidia: Siamo stati insieme per tre lunghi anni e poi purtroppo è finita. I primi due sono stati a dir poco perfetti, avevamo una complicità fuori dal comune; negli ultimi mesi, invece, non sapevamo più gestire il nostro rapporto. Il problema di fondo credo sia stata la distanza e di conseguenza anche la gelosia. Eravamo arrivati a litigare davvero per qualsiasi cosa. Decisi, quindi, di interrompere la nostra relazione, nonostante provassi ancora un sentimento molto forte per lui. Col senno di poi, penso sia stato un bene averlo fatto, perché credo che se avessimo continuato a stare insieme si sarebbe rotto  anche il nostro rapporto “di amicizia” e di stima reciproca che abbiamo avuto in seguito e che ci ha portato oggi a essere di nuovo insieme più uniti che mai!

Alessandro: Tra noi è finita perchè a un certo punto la distanza è iniziata a pesare, anche da un punto di vista economico: lei non lavorava, per me a volte era difficile scendere giù, quindi ero nervoso… complice la distanza, i litigi sono aumentati sempre di più. Tra l’altro credo che Lidia non fosse pronta a separarsi da Jessica e a vivere con me, proprio per una questione d’età. In realtà però non ci siamo mai lasciati per me, nel mio cuore avevo solo lei: in due anni ho conosciuto tantissime ragazze, eppure nessuna di loro mi ha mai fatto nascere il desiderio di richiamarla il giorno dopo.

In molti hanno vociferato che i provini del GF li abbiate fatti insieme… è vero? Sapevate reciprocamente che avreste partecipato a questa edizione? Vi sareste mai aspettati di trovare l’altro in Casa?

Lidia: Assolutamente no! Io credo che Alessandro abbia fatto il provino prima di me e Jessica. Poi sapete che succede? Nel corso dei vari ‘incontri‘ gli autori ci fanno delle domande sulle nostre vite e ci fanno raccontare quanto più possibile. Lui chiaramente avrà parlato di noi e da lì il GF avrà architettato tutto quello che è accaduto, ma io non avrei mai assolutamente ipotizzato di potermelo trovare in Casa… e credo che la mia espressione di stupore in quel momento l’abbiate notata tutti (ride, ndr)!

Alessandro: Io e Lidia ci sentivamo ogni tanto, ma non sapevo assolutamente nulla dei provini! Trovare in Casa lei e Jessica era proprio l’ultima cosa che mi aspettavo! Tra l’altro uno dei motivi per cui ho deciso di partecipare al Grande Fratello è stata proprio la speranza di riuscire a superare finalmente la fine della nostra storia, altro che provini fatti insieme! Ma credo che la mia espressione di stupore quando me la sono ritrovata davanti la dicesse decisamente lunga!

E a proposito di quell’incontro: Lidia, la tua prima settimana da concorrente è andata alla grandissima, avevi legato con diversi compagni d’avventura e a condividere il percorso con te c’era la tua inseparabile gemella Jessica, nonché compagna di squadra. Poi, nel corso della secondo diretta del serale, è arrivato Ale a stavolgere tutto. Che emozioni hai provato appena l’hai visto? Pensavi fosse uno scherzo? Non realizzai subito. Non potevo credere ai miei occhi. Sembrava che stessi sognando, non so se rendo bene l’idea (ride, ndr)! Ero al settimo cielo, ma purtroppo quell’euforia e quella gioia durarono solo solo pochi minuti, in quanto subito dopo averlo abbracciato mi mostrarono come aveva passato la settimana precedente, ossia in compagnia di Federica Lepanto. Credo che, sempre dalla mia espressione, si potesse leggere la pugnalata dritta al cuore che mi sentii arrivare in quel momento, dato che l’unica donna che avevo associato ad Ale da quando lo conoscevo ero io!

Ale tu eri palesemente in imbarazzo quando l’hai rivista, consapevole della settimana in garage trascorsa con Federica. Credi che se non ci fosse stata Federica la tua reazione sarebbe stata diversa? Se non ci fosse stata Federica avrei avuto sicuramente una reazione diversa: di stupore naturalmente, perchè non mi aspettavo di vederla lì, ma non mi sarei sentito così in difficoltà! Sarebbe prevalsa certamente la gioia di avere in Casa una persona che già conoscevo e di cui mi fidavo, invece il mio pensiero era: ‘Che cavolo ho fatto?!

Lidia dal canto suo non ha preso molto bene l’ingresso di Federica, ma ha dichiarato più volte che il suo fastidio era da attribuire alla mancata stretta di mano. Secondo te quanto c’entrava, invece, la gelosia? La reazione di Lidia, secondo me, era dettata assolutamente dalla gelosia! La questione della stretta di mano l’ha sicuramente infastidita, perché l’ha vista giustamente come una mancanza di rispetto, però la gelosia per me ha influito eccome, anche se a livello subconscio. Non credo fosse consapevole nemmeno lei di essere ancora gelosa, l’ha scoperto all’interno della Casa.

Lidia hai temuto davvero che Alessandro potesse averti dimenticata nella settimana trascorsa in Garage con lei? Non vorrei apparire presuntuosa, ma no, non l’ho mai temuta nel vero senso della parola. È sicuramente stato un duro colpo per me sapere quello che c’era stato tra di loro, ma conosco bene Alessandro e so che Federica non è il suo genere di donna. È sicuramente una ragazza sensibile e tutto, ma sicuramente a impatto la prima impressione che mi ha dato non è stata quella! Con me diciamo che poi non è che abbia esordito proprio nel migliore dei modi, vista la stretta di mano mancata, ma col senno di poi capisco che quello non sia stato un momento troppo semplice neppure per lei!

Alessandro, per la settimana in Garage trascorsa con Federica sei stato molto criticato: ti hanno accusato di averla illusa e di aver giocato con lei. Ci racconti come hai vissuto questa fatidica prima settimana? La settimana in Garage con Federica io ho cercato di viverla nel modo più tranquillo possibile. La prima impressione non è stata molto positiva, considerato che appena era entrata lei mi aveva scambiato per un tecnico e mi aveva scansato, e questa cosa mi aveva infastidito! Poi però ho visto in lei un lato caratteriale che mi aveva attirato… Io ho trascorso una bella settimana, in realtà, però i litigi già c’erano, perchè non eravamo affini caratterialmente. Avevamo già capito che più di una settimana non saremmo durati ed era lei la prima a dirlo!

Da quel momento Alessandro ha iniziato man mano ad allontanarsi da Federica per non farti del male e in tutte le occasioni in cui gli è stata data la possibilità di scegliere tra te e lei, senza pensarci un solo attimo, ha sempre preferito te. Allo stesso tempo, però, tu lo hai in qualche modo perennemente respinto, dichiarandogli apertamente di non ricambiare il suo amore. Quando ti sei resa conto che le cose tra di voi stavano cambiando? Forse nei giorni trascorsi insieme in garage. In diversi momenti ho iniziato a capire di provare ancora qualcosa per lui, però avevo paura di passare per incoerente, avevo paura del giudizio della gente e volevo essere sicura che non fossero le titubanze di un momento, perché non potevo permettermi di fare soffrire ancora una volta Ale!

Ale tu perché ti sei allontanato da Federica? C’entravano i tuoi sentimenti verso Lidia o c’era davvero incompatibilità con lei? Non so cosa si sia visto da casa, ma le provocazioni di Federica nei riguardi di Lidia erano parecchie: a me dava fastidio che lei la stuzzicasse in continuazione, insinuando che a me piacesse tanto e non mi importasse più nulla di Lidia! Quando io a Federica l’ho chiarito sin da subito che più di un’amicizia non poteva esserci, sono arrivato addirittura a scriverle una lettera: a me lei ha attirato molto a livello fisico e ci siamo avvicinati anche perchè eravamo da soli. Sono sicuro che se fossimo stati in Casa insieme a tutti gli altri, non sarebbe nato nulla, perché caratterialmente non è il mio tipo di donna. Anche il suo modo di porsi così provocante non mi faceva impazzire: mi attraeva, ma finiva lì.

Alcuni spettatori erano convinti che Federica fosse molto presa da te e che lo sia stato fino alla fine del programma. Tu cosa pensi? Io non l’ho mai vista ‘innamorata‘ o ‘cotta‘, le piacevo, forse sono stata l’unico uomo che l’ha trattata in un certo modo, che l’ha corteggiata e l’ha fatta sentire d0nna, anche nei piccoli gesti come portarle la colazione a letto. Ma ci sono stati due baci, uno non può innamorarsi così tanto e portarla alla lunga per tre mesi. Io sono stato accusato di trattarla male, ma non mi sembra di averlo mai fatto: non l’ho mai offesa, semplicemente non riuscivo ad avere un legame forte con lei perché vedevo che aveva una doppia personalità, ma è stata lei stessa ad ammetterlo, quindi non vedo dove sia la grande offesa! Io sono sempre stato chiaro e sincero, se volevo giocare di strategie, potevo accontentare il pubblico e illuderla, fingendo di andarci d’accordo.

Così hai iniziato ad allontanare Federica e a riavvicinarti a Lidia e più volte hai dichiarato che sentivi che in realtà lei provava qualcosa nei tuoi riguardi, nonostante Lidia dichiarasse di volerti bene, ma di non essere innamorata. Quali erano i segnali che ti facevano capire che non era così? Perchè lei non riusciva a rendersene conto secondo te? Lei parlava in un modo, è vero, ma i suoi atteggiamenti e i suoi occhi, che sono lo specchio dell’anima, dicevano tutt’altro: stava sempre vicino a me e mi guardava in un modo in cui non si guardano gli amici! Per me, lei mentiva a se stessa, perchè aveva paura di innamorarsi… Almeno credo! (ride, ndr)

Lidia, dopo non troppo tempo hai, poi, dovuto abbandonare la Casa e, uscendo, hai avuto modo di rincontrare Ramzi, il ragazzo che stavi frequentando prima di partecipare al reality. La vostra frequentazione ha fatto molto discutere. Ci chiarisci una volta per tutte come sono andate veramente le cose tra di voi dopo la tua eliminazione? Abbiamo sentito diverse versioni in merito… qual è la verità? Vi spiego subito: ho contattato Ramzi il giorno successivo alla mia eliminazione. Lui mi chiese di fargli sapere quando sarei rientrata a Milano per vederci, ma io in un primo momento non lo informai del mio ritorno. Successivamente mi ricontattò arrabbiato e così decisi di incontrarlo per parlare, in fondo era giusto che lo facessi! Avevamo entrambi intenzioni positive, ma non appena lo vidi, mi resi conto che qualcosa da parte mia nei suoi confronti era cambiata. Se n’era accorto anche lui e mi ripeteva che non mi riconosceva, tanto che mi chiese delle dimostrazioni, che io non gli diedi. Quella per me fu un’ulteriore prova che sentivo qualcosa per Ale, quindi decisi di allontanarmi. Per dovere di cronaca, però, devo ammettere che nemmeno Ramzi fece nulla per sistemare le cose, quindi diciamo che la decisione di non proseguire quella frequentazione è stata reciproca.

Ale tu come hai vissuto l’eliminazione di Lidia? Hai avuto paura di averla potuta perdere per sempre? L’eliminazione l’ho vissuta malissimo, perchè io notavo, giorno per giorno, un cambiamento da parte sua nei miei confronti: sembrava che tutto fosse tornato come prima, come se non ci fossimo mai lasciati… Proprio quando stavo riuscendo a riconquistarla, è stata eliminata, quindi quella settimana sono stato malissimo! Per quanto mi aspettavo che uscisse, perchè era evidente che il pubblico non l’amasse… E sì, ho avuto paura di averla persa per sempre, ho avuto paura che uscendo ritrovasse Ramzi e io tornassi ad essere per lei solo un amico.

Infatti sono arrivati i video con le dichiarazioni di Ramzi che ti hanno turbato. Cosa hai pensato quando li hai visti? Eh, non è stata una bella sensazione! Anche perchè lì dentro è tutto amplificato e le parole di Malgioglio non mi aiutavano. Quando poi sono uscito ho avuto le prove, leggendo i loro messaggi, che non fosse stato Ramzi a lasciarla, ma quando ero nella Casa mi hanno fatto credere che fosse così… per quanto mi dispiaccia ammetterlo, soprattutto in quella situazione sono stato sfruttato ai fini del programma. Mi sentivo la seconda scelta e avevo paura che Lidia fosse tornata da me solo perchè era stata rifiutata da lui. Come in molti programmi televisivi per i sentimenti delle  persone non c’è molto interesse, l’importante è la riuscita del programma… Creano personaggi come gli fa comodo e non è bello.

Lidia nel corso di una delle ultimissime puntate, hai dichiarato ad Alessandro di amarlo ancora. Neanche in quel momento, però, vi siete potuti godere un attimo di tregua, visto che subito dopo ha fatto il suo ingresso dalla porta rossa Desirèe Popper, che aveva il compito di tentare Livio Parisi e, invece, non ha lasciato troppo indifferente neanche Alessandro. Per un attimo, infatti, è sembrato che lui avesse ceduto, salvo poi tornare indietro non appena ti ha rivisto e si è reso conto che il vostro amore è più forte di tutto! Cosa pensi ci sia stato alla base di quel cedimento? Credi che a lui lei interessasse davvero? Inizierei dicendo che sono convinta che Desirèe sia stata fatta entrare col compito di tentare Ale e non Livio. Purtroppo, non appena la vidi, il mio pensiero fu subito: “Ale stavolta ci casca!” e di fatto così fu. Ale era arrivato al limite, aveva troppa pressione psicologica. Parliamoci chiaramente: gliene hanno fatte di tutti i colori nel corso di questo Grande Fratello, si può dire che tutto sia girato attorno a me e a lui! Credo che il suo sia stato solo ed esclusivamente un momento di debolezza dettato anche dalle insicurezze che aveva su di me, nonostante io gli avessi detto davanti a tutta Italia che lo amavo! Però lì dentro la percezione delle cose è totalmente diversa…quindi direi che gliela posso perdonare, dai (ride, ndr)!

Ale, con Desirèe ti sei lasciato andare ad un bacio, per poi pentirtene subito dopo e, infine, andare in crisi. Ci spieghi cosa ti ha spinto tra le sue braccia? Credi che il suo interesse fosse sincero o che fosse davvero un’attrice messa apposta per provocarti com’è stato detto da alcuni pettegolezzi? Secondo il mio umile pensiero è stata messa apposta per me, perchè in quel momento io ero molto debole; ma credo anche che conoscendomi lei fosse davvero interessata a me. Il bacio è arrivato perché io ero davvero molto confuso dopo aver visto i video con le dichiarazioni di Ramzi: Desirèe, poi, è una bella ragazza e mi ha fatto sentire di nuovo uomo, quindi io ho ceduto all’attrazione. Ma il pentimento è stato immediato, perchè l’amore per Lidia era ed è troppo forte!

È stato romanticissimo, poi, il momento in cui, in occasione della serata finale, Lidia è entrata in Casa con una valigia e ti ha urlato il suo amore. Tu sei corso da lei e, con un intenso bacio, avete dimenticato tutto quello che era successo fino a quel momento. Ti aspettavi quella sorpresa? Cosa volevano dire le tue lacrime? Quelle erano lacrime di gioia che non ho saputo e non ho voluto trattenere! Erano due anni che lottavo per quel momento, mi sentivo un Dio e non mi sono preoccupato dell’orgoglio e di dover fare l’uomo e ho pianto di felicità!

Lidia tu ti aspettavi quella reazione da parte sua? Devo ammettere che fino alla fine ho avuto paura, però quel timore non mi ha impedito di lottare per recuperare l’uomo della mia vita. Non potevo perderlo davvero, non potevo lasciarlo tra le braccia di un’altra donna che conosceva da pochi giorni, una ragazza che non era sicuramente quella giusta per lui e che conduce una vita troppo diversa dalla sua!

Da quella notte avete ricominciato a vivervi nella vita reale, Lidia com’è stato tornare a condividere le più piccole cose quotidiane? Avete presente i film d’amore più romantico che esiste? Ecco, è andata così! Ale è così, riesce a rendere felice una donna, riesce a farla sentire unica e sola. Ovviamente, a poco a poco stiamo ricominciando anche a litigare anche noi come tutte le altre coppie, è normale! Poi siamo entrambi molto gelosi… ma per fortuna la felicità di aver superato tutto ci rende più forti e uniti di prima, a volte è come se non ci fossimo mai lasciati!

Ale adesso cosa rispondi a chi ti definiva uno ‘zerbino’?  Gli zerbini per me sono quelli che per orgoglio perdono le persone importanti: un sentimento così forte nella vita è raro e rinunciarci per orgoglio per me è stupido! Sarei stato uno zerbino se in casa avessi finto, avessi fatto l’attore per avere l’approvazione del pubblico, ma io non ci riesco, sono una persona vera.

Chi è il più geloso tra di voi? C’è qualche aneddoto particolare che ci volete raccontare sulla vostra gelosia?

Lidia: Lui pensa che quella più gelosa sia io, ma non lo so sinceramente… forse lo siamo entrambi allo stesso livello. Una cosa che succede spesso andiamo a ballare in qualche locale, magari io noto che c’è una ragazza carina che lo guarda, gli sorride, io inizio ad avere allucinazioni e mi fisso che anche lui stia ricambiando i suoi sguardi, anche se in realtà non è in quel modo, ma è tutto frutto della mia fantasia e della mia gelosia a volte malata (ride, ndr)!

Alessandro: Io sono geloso, ma lei è molto più gelosa di me! Ogni volta che andiamo a ballare da qualche parte,dovunque io guardi, lei pensa che stia guardando una ragazza e mi fa delle scenate di gelosia assurde, per cui ovviamente litighiamo! (ride, ndr)

Lidia a proposito di gelosia, qualcuna delle tue compagne d’avventura del GF era riuscita a suscitare la tua gelosia per il modo in cui si approcciava ad Alessandro? Per Federica non provavo gelosia, ma fastidio, che era un fastidio dettato dal modo in cui si comportava lei nei miei confronti, come se volesse dimostrarmi di essere più importante di me per Ale. Per quanto riguarda Valentina Bonariva, invece, si trattava proprio di gelosia, anche se inizialmente non pensavo fosse tale. Ma anche tra di loro credo che non ci sarebbe potuto essere niente, perché sono troppo troppo diversi, quasi agli antipodi: lui è un ragazzo istintivo, impulsivo, di pancia… lei invece è più razionale su certe cose, più riflessiva, almeno da quel poco che l’ho potuta conoscere.

Ale tu in Casa hai mostrato un certo interesse anche per Valentina Bonariva, credi che se lei fosse stata single sarebbe potuta esserci qualcosa di più di una semplice amicizia?  Col senno di poi, non credo che fuori dalla Casa ci sarebbe potuta essere affinità con Valentina! Funzioniamo molto più da amici che da fidanzati! Al di là di Lidia, non credo proprio che saremmo durati come coppia!

Che rapporto avete adesso con le rispettive famiglie? Lidia, i suoi come ti hanno riaccolta da loro? Si sono dimostrati restii?

Lidia: Con i genitori di Alessandro va tutto molto bene, abbiamo un rapporto tranquillo, come prima. Magari ci sono state delle cose all’interno della Casa che hanno frainteso… sarà successo sicuramente, così com’è successo a molte altre persone che hanno visto quello che gli autori hanno voluto mostrare, però alla fine ci sta. Abbiamo avuto modo di chiarire… però alla fine loro mi conoscono, sanno che ragazza sono, sanno Alessandro lo rispetto e lo rispetterò sempre!

Alessandro: La mia famiglia non ha assolutamente nulla contro Lidia, ma è ovvio che guardando il programma da Casa anche loro si sono infastiditi per quello che passava… Ma non c’è nessun astio tra loro: i miei genitori la trattano come una figlia! Loro non mi hanno mai visto piangere, vedermi soffrire per : è ovvio che li ha colpiti, ma va tutto assolutamente bene!

Ale il pubblico non ha apprezzato molto Lidia: vuoi raccontarci tu com’è lei davvero? Il pubblico ha visto solo la parte che hanno voluto far vedere di lei, istigata e spaventata dalla possibilità che le portassero via qualcosa a cui tiene. Lidia è vera, senza filtri, è simpatica, buona, onesta, dolce, sensibile… Ha le sue fragilità come tutti, non è così forte come vuol far credere. A volte è aggressiva perchè ha paura, ma è anche perchè è cresciuta senza l’affetto di un padre… Ma di lei ci si può fidare ed è veramente umile, non è la vipera che hanno dipinto lì dentro!

Che progetti avete per il futuro? Sognate un matrimonio, una convivenza e una famiglia?

Lidia: Sicuramente abbiamo intenzione di andare a convivere a breve a Milano. Per quanto riguarda il matrimonio, i figli e la famiglia, ne parliamo, ma è ancora troppo presto. Forse darei la priorità al figlio, rispetto al matrimonio, mi piacerebbe averne uno entro un anno e mezzo, due. Ho sempre desiderato essere una mamma giovane, come la mia, quindi chissà…

Alessandro: La nostra storia va benissimo! Io vivo praticamente a Milano a casa sua, torno a Roma solo per lavoro! Io, per quanto riguarda il matrimonio, spero ci sia il prima possibile: adesso dobbiamo trovare la nostra strada lavorativa e una stabilità economica.

Vi aspettavate che a vincere questo Grande Fratello fosse Federica? Quanto pensate che abbia influito la prima settimana in Garage e il conseguente antagonismo con Lidia? In che rapporti siete attualmente?

Alessandro: Già a metà Grande Fratello era palese che a vincere sarebbe stata Federica, lo avevano capito anche i tavolini e le sedie della Casa! Malgioglio, Alessia Marcuzzi, tutti la acclamavano, quindi era scontato! Il nostro triangolo amoroso ha influito tantissimo, senza dubbio. Avrebbe potuto vincerlo lo stesso con ogni probabilità perché è una persona molto, molto intelligente! Ma senza me, in primis, e Lidia, poi, non so cosa avrebbe fatto: stava sempre da sola, mangiava la Nutella, si pettinava, si truccava… Cos’altro?

Lidia: Sicuramente ha influito tantissimo. Io sono convinta che abbia vinto solo ed esclusivamente a causa di tutta questa situazione, perché è passata per vittima… ma se non si fosse trovata in mezzo a queste vicende, non sarebbe stata mai lei la vincitrice: altri concorrenti lo avrebbero meritato molto di più. Sicuramente, poi, ha avuto anche tutto il programma a favore: da Alessia Marcuzzi che ha ammesso persino sui social che la sua preferita era Federica, Cristiano Malgioglio che nelle dirette non faceva che elogiarla e spesso tutt’ora pubblica foto insieme a lei, e in più tutta la redazione che mandava in onda solo cose su Federica che, ad essere sincera, avrebbero toccato anche me, quindi era inevitabile… Con lei attualmente non ho alcun tipo di rapporto, la sente a stento Jessica, quando è libera dai suoi impegni e quando ogni tanto Federica decide di risponderle, io no. Non ho nulla contro di lei, assolutamente, abbiamo chiarito subito, ma non è una persona che può far parte della mia vita.

A proposito di Jessica: lei ha intrapreso in Casa una relazione con Kevin Ishebabi, per il quale, almeno all’inizio, non nutrivate tutta questa simpatia. Avete avuto modo di cambiare idea? Come li vedete insieme?

Lidia: In Casa ero rimasta colpita da una frase che gli avevo sentito dire, cioè che Jessica gli piaceva solo a livello fisico. Una volta uscita da lì, invece, diversi confessionali in cui diceva di averla in pugno, avevano confermato quella mia idea, però col senno di poi, so come funziona dentro e so che probabilmente hanno fatto vedere queste cose, quando invece il discorso era ben più ampio. Magari io ho anche frainteso o magari lui lì per lì voleva fare un attimino il figo… però oggi posso dire che mi sono ricreduta molto, lui sembra davvero interessato a Jessica, sono affiatatissimi e auguro loro il meglio. Anche con me Kevin è riuscito a instaurare un ottimo rapporto, anzi, spesso giochiamo, ci divertiamo, ci stuzzichiamo, insomma, sono felicissima di essermi ricreduta e spero vada tutto bene!

Alessandro: Kevin è proprio un bravo ragazzo! E penso che i sentimenti per Jessica siano veri, sono davvero una bella coppia! Spero che possano provare anche loro le emozioni che abbiamo provato io e Lidia e costruire un rapporto così bello.

Lidia, in Casa avevi legato molto con Rossella Intellicato, che è attualmente una delle troniste di Uomini e Donne! Stai seguendo il suo percorso? Pensi ci sia qualcuno dei suoi corteggiatori che potrebbe riuscire a farla innamorare? Solo a sentirla nominare, mi brillano gli occhi. Rossella è meravigliosa, uno degli aspetti positivi del mio GF è aver trovato una persona stupenda come lei. Non sto seguendo molto il suo percorso, perché in quella fascia oraria non mi trovo quasi mai a casa, però lei mi aggiorna su tutto, sulle esterne, sulle puntate, sui suoi litigi con Tina Cipollari (ride, ndr)… io penso che riuscirà a trovarlo l’amore lì dentro! Non posso dirvi chi secondo me le interessa, perché ne parliamo, quindi sono condizionata e rischierei di svelarvi cose che non posso dire (ride, ndr)! Le auguro davvero di trovare un uomo… un uomo come Alessandro!

E del fatto che Livio Parisi sia andato a corteggiarla cosa ne pensate?

Lidia: Io ho stretto molto anche con Livio fuori dalla Casa, visto che tra lui e Ale c’è davvero un bellissimo rapporto… mi sembra davvero interessato e ce li vedrei tanto insieme (ride, ndr)!

Alessandro: Rossella è veramente una ragazza fantastica, brava buona intelligente, è una sorella per me! Il consiglio che le dò è di non farsi trasportare dalle voci, essere sempre se stessa! Livio quando siamo usciti dal Grande Fratello mi ha detto che Rossella gli piaceva tanto, per come parlava, per come si poneva… io sarei felicissimo se si fidanzassero! Anche perchè a Livio piace veramente tanto, me l’ha ripetuto tantissime volte! Ha guardato Uomini e Donne per la prima volta solo perchè c’era lei! È cotto, senza nemmeno conoscerla!

Con chi degli altri ragazzi siete rimasti in buoni rapporti?

Lidia: Ma più o meno con tutti, abbiamo creato un gruppo su whatsapp in cui ci siamo tutti tranne Mary Falconieri e Giovanni Angiolini, i fratelli Tuccillo e Federica e lì ci sentiamo ogni giorno. Però i rapporti intimi sono quello che ho costruito con Rossella e Igor Di Giovanni…

Alessandro: Io ho legato tantissimo con Livio – siamo davvero inseparabili! – e con Rossella! Sento spesso Igor e qualche volta Manfredi… gli altri si sono persi un po’, perchè non sono le stesse persone che erano lì dentro.

È vero che vi hanno proposto di partecipare a Temptation Island? Sì, è vero, anche se non c’è niente di ufficiale! Intanto stiamo valutando la proposta, non sappiamo ancora se accettare o meno!

Un saluto al blog di Isa e Chia e al suo simpaticissimo staff! Un bacio, Alessandro e Lidia