Andrea Damante dixit

Di Chia - 24 febbraio 2016 13:02:41

Trono classico

Andrea Damante si rivolge a Lucas Peracchi dopo che quest’ultimo si era innervosito alla vista dell’esterna tra il tronista veronese e Giulia Carnevali durante la quale lui le ha donato il vestito che lei indossava in puntata: ‘Questa è l’esterna, il fatto che dopo lei abbia un vestito addosso, quello lì è solo la conseguenza di quello che è successo all’inizio… Non ho voluto fare i soliti camini, le solite passeggiate, prima roba che mi è venuta in mente è stata quella, negozio… Quello lì era un peccato lasciarlo nell’armadio e non metterlo sopra lei perché era bellissimo, mi andava di farlo, qual è il problema? La cosa grave è che tu l’unica cosa che hai visto è il vestito, e non il lato umano… […] Uno dei miei difetti è l’arroganza e la presunzione, sì, perché sono dei miei difetti, però li ho detti, li ho messi in mostra… e allora? Anche se si vede che faccio un po’ lo spavaldo ci sta, sono questo, ma almeno davanti hai una persona che ha detto la verità. Io sono questo, così! Tu che dici che raccogli i pomodori, dopo vedi le tue foto, sei sugli yacht, Milano, sfilate, pim pum pam… uno che raccoglie i pomodori non è così! Non ti sto dicendo niente, Lucas, è che tu ti sei subito buttato sui soldi e sulle cazzate, cosa che io ti assicuro per me è l’ultima cosa… Che io ti assicuro che proprio i soldi per me sono l’ultima cosa, e forse sembrano messi in risalto proprio per quello, te lo assicuro, perché non me ne frega niente… ma questo sono io! Questo sono io, così è… amen, fortunato! […] In realtà è che tu hai visto l’impatto e non sei andato dopo, soprattutto con l’esterna con lei hai visto il vestito e non hai visto quello che ci siamo detti… E’ così Lucas, ed è quattro mesi che sei qua e non si sa neanche il perché… Almeno non attaccarmi, pensa a loro… Io t’ho attaccato? Tu subito ‘ah, vestito, schei‘, di qua e di là… ma che stai dicendo? Sei qua dal 2015 e parli!’