‘Ballando Con Le Stelle 11’, l’uragano Selvaggia Lucarelli: la polemica con Asia Argento, mentre a Platinette…

Di Titta - 29 febbraio 2016 09:02:53

È stata decisamente all’insegna delle polemiche la seconda puntata dell’undicesima edizione di Ballando Con Le Stelle, lo show di RaiUno condotto da Milly Carlucci che ha visto trionfare l’attore spagnolo Iago Garcia, l’Olmo Mesia de Il Segreto, e la sua insegnante Samantha Togni (potete rivedere QUI il loro tango).

Grande protagonista delle frecciatine velenose verso alcuni concorrenti è stata Selvaggia Lucarelli, l’opinionista senza peli sulla lingua che proprio quest’anno è entrata a far parte della giuria di Ballando (l’anno scorso era opinionista): la bufera che ha attirato tutta l’attenzione del web è stata quella con Asia Argento. Dopo l’esibizione dell’attrice in un’attillata uniforme ispirata alla trilogia cinematografica di Matrix, i pareri dei giudici non sono stati molto entusiasti e la Lucarelli ha ironicamente individuato nell’espressività della figlia di Dario Argento la causa: “Il problema è che balla con l’aria atterrita con cui schivava le coltellate nei film di suo padre, cioè sembra spaventata“; ma non si è fatta attendere la replica di Asia: “Selvaggia da qualche parte ho letto che i nomi che iniziano con la ‘s’ sono nomi da serpente“.

Ma tira fuori questo carattere quando balli, però!“, ha risposto Selvaggia, apostrofata senza esitazioni dall’ex moglie di Morgan: “E tu tira fuori un po’ di italiano che sei un’analfabeta e lo sa tutta Italia! (…) Guarda come sei vestita, sembri mi’ nonna!“. Infine l’opinionista ha chiosato: “Io sembro vestita come tua nonna e faccio la nonna, faccio anche un po’ l’acida… tu invece sei vestita da Matrix e balli da Biancaneve“.

Asia Argento e Maykel Fonts - Ballando Con Le Stelle
Clicca sull’immagine per vedere il video

I toni si sono calmati, ma dopo l’esibizione di Margareth Madé (che potete vedere QUI), la Lucarelli è tornata all’attacco: “Tu sei l’unica attrice donna qui – ha detto, per poi insistere quando le è stato fatto notare che c’era anche AsiaVabbè, l’unica attrice donna, ribadisco!”. E alla Madé che ha sottolineato la presenza della Argento ha ribeccato: “Guarda, non fare l’avvocato del diavolo, che non serve!“.

Anche per Platinette (di cui potete vedere QUI l’esibizione insieme al suo maestro Raimondo Todaro e il relativo momento del giudizio), però, l’ex nuora di Adriano Pappalardo non è stata prodiga di complimenti, seppur con un tono più amichevole: “La relazione tra te e il ballo è un po’ come quella di Alfano con le adozioni gay: contro natura. (…) Ti muovi ancora un po’ come se avessi 30 kg in più“. E assolutamente a tono ha risposto Plati: “Io vorrei che tu provassi, con un peso non proprio piuma, a metterti uno di 40 kg sulla schiena e poi a ballarci, a sorridere e a parlare dopo!“.

Sui social, dopo la puntata e nel corso della giornata di ieri, hanno avuto eco gli strascichi della polemica: la stessa Selvaggia ha postato sul suo profilo Instagram (e su Twitter) prima un ironico commento e poi una sua foto, con un sarcastico riferimento alla battuta della Argento

Instagram

Selvaggia Lucarelli

Twitter

… e a suo favore sono intervenuti il giornalista del quotidiano Il Giornale Paolo Giordano e la conduttrice Paola Perego:

Twitter

Twitter

E voi da che parte state?