Carol Beltram a IsaeChia.it: “Lucas Peracchi lo vedrei bene accanto a Megghi Galo. Con Giulia Carnevali invece no: sono troppo diversi!”

Di Franci - 8 marzo 2016 16:03:43

E’ approdata a Uomini e Donne per conquistare Lucas Peracchi, ma il suo percorso in studio è stato piuttosto breve. Nonostante sembrasse che tra il tronista e Carol Beltram si fosse creata una certa complicità, infatti, la neo corteggiatrice ha deciso ben presto di eliminarsi ed interrompere, così, il suo percorso in studio.

Oggi, in esclusiva per noi di IsaeChia.it è proprio Carol a raccontare perché ha deciso di partecipare alla trasmissione, cosa pensa del Peracchi, delle sue (ex) rivali e dell’altro tronista, Andrea Damante

Carol Beltram

Ciao Carol! Sei approdata a Uomini e Donne da poco tempo con un obiettivo ben preciso: Lucas Peracchi! Cosa ti ha spinto a chiamare la redazione del Trono Classico per corteggiarlo? Ciao ragazze! Ho deciso di andare in trasmissione per fare un’esperienza nuova. Arrivavo da un periodo bruttissimo: ho perso mio papà, al quale ero legatissima, neanche un anno fa e volevo fare qualcosa di diverso. Qualcosa che magari mi distraesse anche dalla solita routine, per non avere sempre gli stessi pensieri. Sono sempre stata appassionata di Uomini e Donne e quando ho visto Lucas, che fisicamente rappresenta il mio prototipo assoluto di ragazzo, ho detto tra me e me “Perché no?”. Alla fine non avevo nulla da perdere e ho deciso di provarci. In fondo ho 24 anni, se non si fanno adesso queste cose quando le si dovrebbero fare (ride, ndr)?

Sei approdata in studio dopo che Lucas aveva ammesso di non provare nulla di abbastanza forte da convincerlo a scegliere una ragazza tra Giulia Carnevali e Megghi Galo, e lui si è dimostrato subito colpito da te, tanto da averti portata subito in esterna. Com’era trascorrere del tempo insieme? In esterna con lui mi sono trovata sempre molto bene, Lucas riusciva a mettermi a mio agio, nonostante io sia una ragazza fondamentalmente timida. Aveva un modo dolce e affettuoso di approcciarsi a me e questo mi piaceva un sacco. E’ un ragazzo pieno di valori, umile, ha sempre lavorato per mantenersi… Il suo sorriso mi trasmetteva serenità e fondamentalmente lo vedevo molto simile a me.

Poi, però, nel corso di una delle ultimissime puntate, hai deciso di eliminarti. Ci racconti il perché? Ho preso questa decisione perché in quel contesto non riuscivo a sentirmi a mio agio, non era fatto per me. Poi non nego che diversi atteggiamenti di Lucas, che avete visto benissimo voi stessi da casa, mi abbiano un po’ destabilizzata, quindi ho ritenuto inutile rimanere in studio a scaldare la sedia.

Come mai a quel punto non hai provato a conoscere l’altro tronista Andrea Damante? Cosa pensi di lui? Andrea è sicuramente un bel ragazzo, ma sono una persona molto decisa e non era mio interesse rimanere in trasmissione passando da un uomo ad un altro. Ero andata a Uomini e Donne per un solo motivo, ossia conoscere Lucas. L’ho perseguito finché ho potuto, poi quando ho visto che non era più il caso, ho salutato cordialmente e sono andata via.

E delle tue rivali Giulia, Megghi e Karolina Kuzminska cosa pensi? Chi vedresti meglio accanto a Lucas? Caratterialmente vedrei meglio accanto a lui Megghi, anche se forse è un po’ piccolina. ‘Piccolina’ non inteso come immatura, però magari Lucas ha 27 anni e di conseguenza può avere esigenze diverse rispetto a lei. Giulia trovo che abbia carattere, ma non amo il suo modo di fare, completamente diverso dal mio. A volte risulta essere troppo arrogante e prende per buona ogni occasione per offendere chiunque. Non la vedo vicino a Lucas perché penso che siano due persone troppo diverse. Karolina, invece, l’ho conosciuta troppo poco e non posso sbilanciarmi sul suo conto…

Torneresti mai a Uomini e Donne come corteggiatrice o, magari, chi lo sa, nei panni di tronista? No, non credo, perché non penso sia un contesto adatto a me. Non mi sento a mio agio e penso che non riuscirei mai a tirare fuori tutta me stessa. E’ stata un’esperienza bellissima, ho conosciuto persone fantastiche  e sono contenta di averci provato, però direi che può andar bene così (ride, ndr)!

Un grande bacio a Isa e Chia e a tutto lo staff! Carol